“banner



Edicola EVIDENZA

L’edicola del Sabato: calciomercato di C e non solo..

Scritto da Federico Formisano

Aggiornamenti delle ore 17.30

A

Arzignano : questi i convocati dell’Arzignano per la gara di domani

Portieri: Amatori, Faccioli, Tosi, difensori: Bachini, Barzaghi,  Bigolin, Bonalumi,  Lo Porto, Pasqualoni,  Tazza, centrocampisti:Balestriero, Calcagni, Casini, Hoxha, Maldonado, Pattarello, Perretta, Valagussa, Attaccanti: Anastasia, Cais, Ferrara, Heatley, Piccioni, Rocco.

Anche il neo arrivato Calcagni fra i convocati dell Arzignano

D

De Marchi: Si è spento Giorgio De Marchi, storico giocatore vicentino che ha vestito la maglia del Lanerossi per sette stagioni consecutive in Serie A dal 1957 al 1966, registrando 219 presenze e segnando anche 11 reti. Il mediano era sceso di nuovo sul terreno del Menti nello scorso marzo, per un saluto sotto la Curva Sud, in occasione delle celebrazioni del 117esimo anniversario della nascita della squadra biancorossa.

In questa foto Giorgio De Marchi è il primo a sinistra sotto braccio ad Adriano Bardin

La società LR Vicenza si unisce al dolore per la scomparsa di Giorgio e desidera esprimere ai suoi cari le più sentite condoglianze. La squadra biancorossa impegnata domani nella trasferta di Fermo, scenderà in campo con il lutto al braccio, nel ricordo della bandiera biancorossa.

R

Rivereel: il Rivereel ha tesserato il centrocampista del 2000 Francesco Mosele, cartellino del Vicenza calcio, fino a dicembre in prestito al Montecchio.

V

Vandeputte: Secondo una voce raccolta da tuttomercato.web il centrocampista del Vicenza Jari Vandeputte, classe 1996, sarebbe seguito da due club di Serie A, il Verona e il Lecce.

 

Vicenza: una sorpresa fra i convocati del Vicenza: non c’è l’infortunato Luca Barlocco che potrebbe essere sostituito in campo da Liviero. Assente Bruscagin squalificato. Il terzo portiere è il giovane Zecchin.  Portieri: 1 Albertazzi, 22 Grandi, 32 Zecchin; difensori: 2 Bianchi,  5 Bizzotto, 21 Bonetto,  23 Cappelletti, 11 Liviero, 16 Padella, 13 Pasini; Centrocampisti: 8 Cinelli, 20 Emanuello, 27 Pontisso, 20 Rigoni, 4 Scoppa,  31 Vandeputte,  14 Zarpellon, 6 Zonta; attaccanti:  9 Arma, 10 Giacomelli, 17 Guerra,  18 Marotta, 29, Saraniti, 19 Tronco;

Le prime notizie di Sabato 11 gennaio

Ieri pubblicati su calcio vicentino.it  

http://www.calciovicentino.it/2020/01/10/ledicola-del-venerdi-tra-riflessioni-e-notizie/  calciomercato di C, cambi in panchina, e alcuni spunti di riflessione oltre al consueto e quotidiano notiziario.

http://www.calciovicentino.it/2020/01/10/occhio-di-lince-commenta-la-16-giornata-del-girone-f-di-seconda-cat-top-cronache-e-marcatori/  Occhio di Lince commenta il girone F di Seconda Categoria. Scelti i top e aggiornata la classifica dei marcatori.

http://www.calciovicentino.it/2020/01/10/tutto-quello-che-ce-da-sapere-sulla-17-giornata-2/ Il Vademecum con tutto quello che c’è da sapere sulla 17 giornata

 

A

Arzignano: In previsione della seconda partita di ritorno del Campionato di Serie C (la prima col Piacenza è stata rinviata al 23 Gennaio), il tecnico dell’FC Arzignano Valchiampo, Alberto Colombo, nella conferenza stampa pre-gara svoltasi allo Stadio Menti di Vicenza nella giornata di venerdì ha parlato di come la squadra arriva alla partita casalinga di domenica pomeriggio alle 17.30 al Menti contro l’Imolese.

Il lavoro svolto durante la sosta è stato molto positivo, eccezion fatta per il secondo tempo dell’amichevole col Gozzano –spiega- sono molto soddisfatto di come i ragazzi sono rientrati al lavoro. Li ho visti carichi, volitivi ed entusiasti. Si sono messi tutti a totale disposizione, nonostante i forti carichi di lavoro di questa fase”.

Pensando alla prossima gara le insidie sono due: innanzitutto la lunga sosta porta sempre delle incognite, per tutte le squadre, e poi dobbiamo pensare alla solidità che la squadra avversaria ha acquisito col cambio di allenatore. L’Imolese è squadra da prendere in grande considerazione, ma faccio grande affidamento sulle qualità tecniche e morali della mia squadra, che sa di affrontare un importante scontro diretto. Le difficoltà saranno tante, ma giocando in casa vogliamo provare ad invertire i numeri del girone di andata che non ci ha mai visto vittoriosi al Menti. Inoltre dobbiamo fare risultato per tenere a debita distanza l’avversario, che per il momento è sotto di noi in classifica. Poi è ovvio che iniziare l’anno con una vittoria sarebbe un bel viatico per proseguire nella corsa al raggiungimento del nostro obiettivo, che è la salvezza”.

 

 B

Bassano: Sono 23 i convocati di mister Francesco Maino per la seconda giornata di ritorno del Campionato contro la Marosticense n programma domani alle 14.30 allo stadio Mercante di Bassano Infortunati: Ceccato, Cecini; Portieri: Gottin, Michelon, Ruta.  Difensori: Benetti, Bonaguro, Frasson, Gallonetto, Gambasin, Marchioron, Rossi. Centrocampisti: Cusinato, Dal Dosso, Dalla Costa, Gonella, Menon, Pinton, Sandonà, Xamin.  Attaccanti: Alberti, Battistella,Bizzotto, Garbuio, Montagnani

 

C

Calciomercato serie C : Secondo voci di media nazionali l’attaccante Franco Ferrari del 1995, potrebbe lasciare Bari e Vicenza (oltre a Triestina e Novara) potrebbe essere una delle mete dell’attaccante. Secondo Padova Sport, l’attaccante Cristian Pasquato, attualmente al Campodarsego in d, potrebbe tornare nei campionati professionisti: si sono infatti fatte avanti l’Arzignano, la Virtus e il Sud Tirol. . Il Rimini, una delle squadre più attive ha preso l’attaccante del 1990, Ettore Mendicino dal Monopoli.   Il Padova dopo aver preso la coppia di attaccanti Nicastro – Litteri si appresta a cedere alcuni delle punte in organico: Bunino dovrebbe rientrare al Pescara che lo girerà in C, mentre potrebbero essere ceduti anche Mokolu e Soleri.  Secondo Padova Sport i bianco scudati in caso di cessioni degli attaccanti potrebbero puntare su Melchiorri del Perugia, più volte citato come obiettivo anche del Vicenza.

Bel colpo della Virtus Verona che ha preso il centrocampista del 1985 Simone Bentivoglio dal Siena che ha giocato in A con Chievo e Bari e in B con Padova, Brescia, Modena e Venezia. La Triestina starebbe trattando il difensore centrale Silvestri dal Catania.  L’Imolese sarebbe più vicina all’attaccante Chinellato, grazie ad uno scambio con il centrocampista Bolzoni, che andrebbe quindi al Lecco. A questo punto l’Imolese potrebbe lasciare andare L’ex biancorosso Stefano Padovan (che come scrive Gianluca Di Marzio) potrebbe andare al Cesena.  La Vis Pesaro ha preso il centrocampista del 2000 Lorenzo Benedetti dalla Sampdoria (rientrato dal prestito allo Spezia)

L’Alma Juventus Fano 1906 comunica di essersi aggiudicata le prestazioni del centrocampista Stefano Amadio a titolo definitivo dall’ASD Pineto Calcio. La Feralpisalò ha annunciato l’arrivo dall’Atalanta del difensore del 1995,  Fabio Eguelfi.

Cartigliano: a Serie D gioca d’anticipo in vista del turno infrasettimanale di mercoledì e così la sfida amarcord fra Cartigliano e Villafranca va in scena sabato alle 14.30.  La gara contro i veronesi non sarà mai “una partita come le altre” per i ragazzi allenati da Alessandro Ferronato: il ricordo va al mese di aprile del 2018, quando Frachesen e Mattioli segnarono i gol della vittoria per 2-1 che decretò la storica promozione del Cartigliano nel massimo campionato dilettantistico. Tuttavia, senza tornare troppo indietro con la memoria, ai biancazzurri basta ripensare al match d’andata per trovare sorrisi e motivazioni. A inizio settembre arrivò infatti un roboante 3-0 in casa del Villafranca, che aprì la strada al girone d’andata strepitoso del club di via Lungo Brenta.

Ferronato Alessandro

Adesso la musica è cambiata e dal rock di inizio stagione si è passati, da qualche settimana, ad un lento ballabile che racconta di un Cartigliano reduce da tre sconfitte e due pareggi nelle ultime cinque giornate. La sfida di saabto è di quelle che possono cambiare le sorti di un campionato, perché vincere contro i blu-amaranto terz’ultimi in classifica significherebbe rinforzare il quarto posto (e magari migliorarlo) e ritrovare quella fiducia venuta un po’ a mancare dopo gli ultimi risultati.

«Le prestazioni di questo mese e mezzo sono state sempre buone – dichiara Leopoldo Torresin, direttore sportivo del Cartigliano – ma abbiamo raccolto meno di quello che meritavamo. È inutile guardare al passato, il calcio dà e toglie allo stesso tempo: ci sono gare in cui la fortuna aiuta e altre in cui gira tutto storto. A Mestre avremmo potuto e dovuto vincere, invece abbiamo addirittura rischiato di perdere. Oggi sarà una gara da non sottovalutare ma vogliamo tornare a vincere davanti al nostro pubblico, che finora ci ha emozionato in tutte le gare casalinghe».

 

F

Fuori Gioco: Lunedi alle 17.30 torna su Tva la trasmissione Fuori gioco con Franco Bertuzzo, Federica Benacchio e il commento tecnico di Federico Formisano. Ospite della tramissione sarà Alex Dall’Amico ex portiere dell’Arzignano e del Vicenza e oggi preparatore dei portieri dello Schio.

L

La Rocca Altavilla: Ecco le presenze e le reti aggiornate alla 16 giornata Manganotti 16 (2), Montemezzo 16 (4), Bresaola 16 (1), Cesar de Silveira 15  (1), Polo 13,  Bertocco 12, Peruzzi 12, Crema 12, Borotto 12, Greghi 12, Bernardes 10 (3),  Basile 10, Borriero 9, Salbre 9 (3),  Tripoldi 8,   Anghel 8, Mucenj 5, Panarotto 1. Ceduti a dicembre: Khochtali 7 (1), Fava 8, Duku 5, Salsano 3.

P

Presenze e reti: finora abbiamo pubblicato i dati (di cui abbiamo tenuto conto o che ci sono stati forniti dalle società) di queste squadre:  7 Comuni, Altair, Arcugnano, Arzignano, Azzurra Maglio, Azzurra Sandrigo,  Bp 93, Camisano, Cartigliano, Grisignano, Junior Monticello,  La Rocca,   Le Torri, Marosticense,  Montebello, Monte di Malo, Novoledo, San Lazzaro, Santomio, Schio, Union Olmo Creazzo, Vicenza, Virtus Cornedo.

R

Rosà: Ed eccoci alle schede aggiornate dei giocatori del Rosà:   http://www.calciovicentino.it/list/rosa/

 

T

Tregnago: Sarà il mister degli Juniores  Matteo Bonomi a sostituire sulla panchina del Tregnago l’esonerato mister Adriano Laperni. Da lunedi la società si attiverà per tesserare un nuovo mister.

V

Vicenza:   La probabile formazione del Vicenza per domani: Grandi, Bianchi,  Padella, Cappelletti.  Barlocco; Pontisso, Cinelli,  Vandeputte, Giacomelli; Marotta.  Arma; l’unico dubbio potrebbe riguardare l’utilizzo di Guerra al posto di Arma. Gli altri giocatori della rosa con l’esclusione di Bruscagin squalificato, saranno in panchina, compreso il recuperato Rigoni.

info@calciovicentino.it
Telefono e Whatsapp 335 7150047
Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano