Seconda Categoria

Seconda Categoria: il punto nei cinque gironi vicentini (18): risultati, marcatori, cronache, commenti..

Scritto da Federico Formisano

Girone C

Altavilla-Sossano 3-0 Taurino, Canova, Boschetto
Borgo Soave-Sambonifacese 0-1
Brendola-S. Vitale 1995 4-3  Pavan (2), Camerra e Marzari (B)
Locara-Grancona 2-0 Marchese A. Castegnaro M
Lonigo-Castelgomberto Lux 0-1
Montecchio San Pietro-Altavalle del Chiampo 2-0 Pegoraro, Trevisan
Provese-Alte Ceccato 2-1
Real Brogliano-Real Monteforte 2-2
Balestro Zarantoniello (B)

Il Brendola vince con il San Vitale (In gol Pavan (2), Camerra e Marzari) e  stacca il Lonigo che perde in casa con il Castelgomberto e viene raggiunto al secondo posto dal Locara che batte 2-0 il Locara con i gol di Marchese A. e Castegnaro M.  Al quarto posto con 35 punti (due meno della coppia Lonigo- Locara) ci sono il Montecchio San Pietro che ha superato 2-0 l’Alta Valle del Chiampo (in gol Pegoraro e Trevisan)  e la Provese che esclude le Alte dalla lotta per l’alta classifica.  Il Castelgomberto con 31 punti cerca di riprendere le squadre che stanno davanti in ottica play-off

Il Castelgomberto festeggia il successo di Lonigo

Gol di Pegoraro (foto di Federico Formisano)

Girone E

B.P. 93-Lampo 1945 1-0 Graziani
Campodoro-U. Camposanmartino 1-4
Fides-Real Tremignon 1-3
Grantorto-Campodorese 3-2  Baggio, Cherubin (G) Zordan,Turetta (C) Mascarello (G)
Grumolo-Junior Monticello 1-3  Kodio, Magrin, Hasani
Quinto Vicentino-S.P.F. 4-1
Telemar San Paolo Ariston-Maddalene 3-4
Santini (2), Ferrarese (T) Midolo (3) Bance (M)
Union Olmo Creazzo-Pedezzi 1-1 Portinari (U) Meduza (P)

Il Bp 93 vince 1-0 con il Lampo  con gol di Graziani e rimane al comando seguito dalla Junior Monticello che ha vinto 3-1 in casa del Grumolo (in gol Kodio, Magrin e Hasani)   L’Union Campo San Martino vince 4-1 con il Campodoro (un gol per Comici) e va al terzo posto  scavalcando il Telemar che perde il derby con il Maddalene. Il Telemar viene raggiunto dal Grantorto che vince una partita ricca di colpi di scena (2-0 per il Grantorto con Baggio e Cherubin, poi il pareggio con Zordan e Turetta al 95′ Nell’ultimo assalto rigore per il Grantorto e Mascarello mantiene la freddezza e vince la partita) . Pareggiano Union OC e Pedezzi.

Girone F

Concordia-Orsiana 1-4 Libris (2), Taurino, Plebani (O)
Eurospin Lugo-Giavenale 2-1 Gavasso, Barbieri (L) Zanovello (G)
Isola Castelnovo-Silva Marano 0-0
Montecchio Precalcino-Pianezze 0-0
Molina-Sanvitocatrenta 2-0
San Tomio-Thiene 1-2 Dalla Riva (2) Josic (S)
Union Lc-Valli 1-3 Lorenzi (2), Vasic  (V)
Valdastico Costa Barausse-7 Comuni 0-7 Ceschi (2) Baù Matteo (2)

Il Valli vince con l’Union Lc  ma vincono anche 7 Comuni (4-0 su un Valdastico che appare in grave difficoltà ) e Thiene che passa sul campo del Santomio con doppietta di Dalla Riva.  Il Molina e il Lugo restano agganciati vincendo rispettivamente con il San Vito e il Giavenale. Il Montecchio si ferma al pari con il  Pianezze.

7 Comuni alla sesta vittoria consecutiva

Girone G

Arsenal Cusinati 2013-Team Ca’ Ba Marchesane 6-0
Colceresa-Stella Azzurra S. Anna 3-2
Mottinello Nuovo-Lakota 2-3 Scrocco (2), Fiorio, Carollo Canale (L)
Nove Stefani Consulting-Solagna 2-2 Cavalli Costa (S)
San Pietro Rosa’-Eagles Pedemontana 2-2
Santa Croce-Union Ezzelina 1-1  pubbicato il servizio di Alessandro Botter
Tezze Sul Brenta 1948-Transvector 2-0
Virtus Romano-Real Stroppari 2-0

Il Tezze è sempre più in fuga con 8 punti  di vantaggio sulla Virtus Romano che ha battuto il Real Stroppari. Il Sant’Anna ha infatti perso con il Colceresa.  Perde ancora il Mottinello, mentre il Nove non va oltre il pari con il Solagna. L’Arsenal ne da 6 al Cà Ba Marchesane.

Girone M

Amatori Ponso-Atl. Granze 0-0
Galzignano Terme-Battaglia Terme 1-1
Merlara-Duomo 0-0
Nova Gens-Montagnana 2-3
Santelenese-Torreglia 3-0
Spes Pojana-Redentore 4-1
Tribano-O.D.M. S. Pietro 1-3
Union Cus-Euganea Rovolon 0-3

Euganea e Odm in testa alla classifica dopo i successi su Union Cus e Tribano. Il Montagnana batte la Nova Gens e rimane terzo in classifica. La Spes vince con il Redentore ed è quinta in classifica.

Spes Poiana – Redentore 4-1 : Avversario che ha saputo vendere cara la pelle. Dopo un secco e perentorio 2 a 0 nei primi 15 minuti, riesce a trovare il gol del 2 a 1 rientrando in partita. Onore agli ospiti che per una mezz’ora hanno mantenuto un 2 a 1 in bilico, creando qualche occasione costruendo da dietro con Masiero, migliore dei suoi. Nel secondo tempo, il Redentore si sbilancia per cercare il 2 a 2 lasciando larghi spazi che Pepato & co. non esitano a trasformare in un 4 a 1 che chiude i giochi. Un ritrovato Sogaro trova una importante doppietta. Riposa Fongaro e Pasianotto approfitta per un po di tournover. Agganciato 5 posto finalmente, nella speranza di proseguire von continuità. Domenica a Torreglia. Nota di merito per Tapparo, qualche settimana fa cercava spazio ed era sul mercato, da 3 settimane consecutive migliore in campo. Vero acquisto di dicembre, il modo giusto di dimostrare il proprio valore

Pepato riceve i complimenti dei compagni dopo il gol del 3-1

Sull'Autore

Federico Formisano