Eccellenza

Montecchio Maggiore, rimonta all’ultimo respiro.

Scritto da Eros

Goncalves e Trivunovic stendono l’ottimo Team Santa Lucia Golosine andato inizialmente in vantaggio con Scapini.

MONTECCHIO MAGGIORE: Dani; Stefanello (Trivunovic al 71′); Benetti; Mantiero (Caregnato al 92′); Vanzo; Equizi; Santacatterina; Pegoraro; Goncalves (Zuddas al 72′); Casarotto; Gashi. A disposizione: Saggioro; Raschietti; Tozzo; Nikolic; Lucato; Carollo. All: Girlanda.

TEAM SANTA LUCIA GOLOSINE: Stevanoni; Arduini; Mantovanelli (Odigwe al 57); Simeoni; Dal Zotto (Riva al 90′); Yarboye (Rizzardi all’11);  Agazzani; Tomelleri; Scapini; Raimo; Bellamoli. A disposizione: Marini; Scotti; Scardoni; Ambrosio; Girlanda; Angelico. All: Scardini.

ARBITRI: Rosini (VI). ASSISTENTI: Panozzo (VI) & Scaldaferro (VI).

MARCATORI: Scapini al 35; Goncalves al 55; Trivunovic all’89’.

AMMONIZIONI: Benetti; Goncalves; Zuddas; Stevanoni; Arduini; Dal Zotto.

Nella giornata nazionale contro la violenza all’interno degli stadi Montecchio Maggiore e Team Santa Lucia Golosine si sfidano in una gara che di certo non sarà la partita clou della settimana ma che si prospetta importante per entrambe le due squadre. I padroni di casa devono vincere per non farsi staccare dal Sona Calcio mentre gli ospiti devono cercare di uscire dalla zona rossa.

Inizio gara inteso con le due squadre che pressano alto quando la palla è all’avversario per ostruire ogni passaggio. Al quinto minuto ci prova Goncalves con un destro a giro su punizione, pallone fuori di poco. Poco più tardi ancora il numero nove che trova dal corner Casarotto al limite, il quale ci prova al volo e spedisce alto il pallone. Ancora Goncalves, qualche attimo più tardi, che trova nel mezzo Pegoraro che di testa non trova la rete. A metà primo tempo ottimo aggancio di Casarotto che allarga per Gashi, il quale colpisce a botta sicura ma non riesce a superare l’attento Stevanoni. Ancora castellani con il numero dieci che non riesce a trovare la porta sull’azione nata dal corner guadagnato precedentemente. Al trentesimo il Montecchio sfiora il vantaggio: Goncalves ruba palla nella propria metà campo scatta e lancia Casarotto che si inserisce nel migliore dei modi nella difesa veronese, con la palla al piede si invola verso il numero uno avversario ma il suo pallonetto è troppo alto e finisce fuori. Poco dopo la legge del calcio entra in azione: Agazzani vola via sulla destra e viene steso ingenuamente in area, Scapini va dal dischetto e trova la rete. Nel finale altra grossa occasione per i vicentini: Mantiero recupera palla e serve il numero dieci, l’attaccante classe ’98 scatta e bruca i propri marcatori e riesce a scartare anche il portiere andando verso l’esterno, facendo così serve Gashi dalla parte opposta dell’area piccola ma il numero undici, al volo, spedisce il pallone alto.

Primo tempo che vede in vantaggio gli uomini di Scardini che concretizzano la loro unica occasione da rete nonostante una buona prova in mezzo al campo. Montecchio Maggiore che spreca ogni buona occasione creata e che deve migliorare la mira per trovare il pareggio.

Parte forte il Montecchio che tenta di sfruttare un grave errore collettivo del Team ma Gashi, su assist di Casarotto, non riesce a superare l’eccezionale Stevanoni. Poco dopo si fa vedere la squadra veronese in avanti con il tiro, fuori di poco, di Tomelleri. Al cinquantacinquesimo i vicentini trovano il pareggio: Casarotto riesce a procurarsi un rigore, dal dischetto si presenta Goncalves che si fa respingere la conclusione ma non la ribattuta. Gli ospiti continuano a giocare bene nel mezzo ma faticano gravemente in avanti per cui non riescono a reagire al pareggio, invece dall’altra parte i castellani cercano di completare la rimonta. Infatti al sessantesimo ci vanno vicinissimi: gran contropiede di Casarotto che salta due uomini sulla destra, palla nel mezzo per Gashi che tira a botta sicura ma il pallone viene spedito out in modo fortunoso dal numero uno avversario. Verso l’ottantesimo Casarotto riceve palla al limite sinistro dell’area, in un fazzoletto di campo riesce a sgusciare via alla difesa veronese ma la conclusione è centrale mentre quella di Pegoraro, il minuto seguente, colpisce la rete esterna dopo un’ottimo stop a seguire di petto da vero attaccante. A questo risponde Dal Zotto che in scivolata va al tiro e sfiora il palo, azione che sembra mettere fine alla partita ma all’ottantanovesimo Gashi scatta sulla destra saltando degli avversari, si accentra e la mette nel mezzo per il neo-entrato Trivunovic che di gran carriera spinge il pallone in rete e regala i tre punti al Montecchio Maggiore.

Trivunovic autore del gol decisivo

Castellani che vincendo rimangono sulla scia del Sona mentre gli ospiti restano nel fondo della classifica nonostante la buona prova in casa della seconda in classifica. Nella prossima partita il Montecchio Maggiore sarà ospite del Giorgione Calcio 2000 mentre il Team Santa Lucia Golosine affronterà la capolista tra le mura amiche.

Sull'Autore

Eros