Juniores

Juniores Provinciali: la sedicesima giornata con risultati, commenti, immagini

Scritto da LambertoMarchesini

Juniores Provinciali

A cura di Lamberto Marchesini

Girone A

Berton Bolzano Vicentino  –  Marola   1-1   F. Ciscato (Berton Bolzano Vicentino), M. Carlesso (Marola)

Gli Juniores del Berton e del Marola con il segno V verde sulla faccia

Cresole 80  –  Telemar San Paolo Ariston   1-0  

Dueville Calcio  –  Polisportiva Pedezzi   3-0 (La Pedezzi ritirata dal campionato)

Fides S. Pietro In Gu  –  Tezze Sul Brenta 1948   1-0   M. Costa (Fides S. Pietro In Gu)

A volte basta un niente per rovinare un percorso importante, ma non è questo il momento di parlarne. Non è successo oggi.

Oggi, ancora una volta, i nostri Ragazzi si sono dimostrati gruppo compatto e coeso, e, di fronte ad un ottimo Tezze sul Brenta, hanno saputo raccogliere il massimo. 3 punti importanti, che permettono di allungare sulle inseguitrici, ora a meno 5. Un’unica rete, firmata Marco Costa, che tiene col fiato sospeso i tanti tifosi accorsi per supportare i nostri ragazzi. Vogliamo segnalare il rigore parato da Federico Rossetto sul risultato di 0-0. Bravi ragazzi

I piedi devono essere ben aggrappati a terra. Un passetto alla volta. Ragazzi, il vostro sogno continua.

https://www.facebook.com/149303809062044/videos/2509967499320021/ (da facebook Fides S. Pietro in Gu)

Grumolo  –  Junior Monticello   0-1   Gubello (Junior Monticello)

San Lazzaro Serenissima – Longa 90   0-3  

Riposa:  Carmenta

Il punto: La Fides che vince ancora di misura stavolta con il Tezze sul Brenta, prende un  vantaggio di 5 punti sul Grumolo che è stato fermato a domicilio dalla Junior Monticello. Terzo rimane il Marola che ha pareggiato con il Berton, raggiunto però dal Dueville che prende i tre punti con la Pedezzi che si è ritirata dal campionato.  La Junior Monticello che ha vinto con il Grumolo si avvicina ad un solo punto dalla coppia Marola- Dueville.

Girone B

Arcugnano  –  Union Olmo Creazzo   3-2   A. Stasik, A. Olarte, A. Palin (Arcugnano)

Rimonta super della Juniores: La Juniores inizia male il match con il Creazzo, va sotto di due gol poi però qualcosa scatta nella mente dei nostri che iniziano a giocare e rimontano imponendosi 3-2 con le reti di Stasik, Olarte e Palin. Sugli scudi tutti i ragazzi che hanno dato dimostrazione di affiatamento e coesione. Bravi tutti anche per aver preso parte all’iniziativa in favore di Mirko Pellizzer. (da facebook Arcugnano)

Sabato campionato solo per gli juniores che perdono in trasferta contro l’Arcugnano dopo essere stati in vantaggio per 2 reti a 0 si fanno prima rimontare e poi sorpassare dalla formazione casalinga. Buona nonostante tutto la prova della squadra. (dal sito dell’Union OlmoCreazzo)

Brendola  –  Altavilla Calcio   1-0     M. Grigato (Brendola)

Sconfitta di misura ieri per i nostri Juniores contro la prima in classifica.

(da facebook Altavilla)

Montecchio S. Pietro  –  San Vitale 1995   Sospesa

Gli Juniores vedono la propria gara sospesa a causa del brutto infortunio occorso a Lorenzo Schiavo sul punteggio di 1-1. (da facebook Montecchio S. Pietro)

Real Brogliano  –  Spes Poiana   7-3   G. Galiotto(2), M. Povolo(2), G. Rossato, M. Marchetto(2) (Real Brogliano), G. Mazzetto(2), F. Conte (Spes Poiana)

Real San Zeno Arzignano  –  Calcio Tezze   7-2   Rama, Giordani, Bosco, Frighetto(3), Alessandrini (Real San Zeno Arzignano), A. Shabani, A. Zhegrova (Calcio Tezze)

Grande prestazione ieri della Juniores nel derby contro le Tezze. Finisce in goleada 7-2 per i ragazzi di mister Ferracini!!!! (da facebook Real San Zeno)

Sossano Villaga Orgiano  –  Un. Sportiva Alte Ceccato   2-0   G. Zecchin, F. Cremonese (Sossano Villaga Orgiano)

Riposa:  Altavalle Del Chiampo

Il punto:  il Brendola batte l’Altavilla  e sale a quota 42, il Sossano vince la gara con le Alte e va a 38; il  Montecchio San Pietro invece vede la propria gara sospesa nel derby con il San Vitale per il grave infortunio a Lorenzo Schiavo e si ferma a quota 37

Girone C

Lakota  –  Real Vicenza   2-2   G. Simonato, O. Kastani (Lakota), T. Diaz, K. Oussama (Real Vicenza)

Monteviale  –  7 Comuni 1967   1-4   F. Bernardinello (Monteviale), L.Rossi(2), R. Abdalla(2) (7 Comuni 1967)

Orsiana  –  Zanè 1931   4-0

Concordia – Pedemontana   0-2

Poleo Aste  –  San Vito Ca Trenta   2-1   K. Qoku, S. Cavion (Poleo Aste), L. Ciortan (San Vito Ca Trenta)

I ragazzi di mister Marchioro si presentano in campo con una V sul volto in sostegno di Mirko Pellizer, ragazzo che lotta tra la vita e la morte dopo un ictus durante l allenamento…Gesto a mio avviso fantastico che forse vale come Vittoria,nonostante il campo purtroppo ha decretato altro…

Della gara che dire, su un campo difficile e dal manto pesante, i ragazzi giocano una buona partita provando a imporre il proprio gioco sin da subito…dopo tre situazioni da gol create , purtroppo alla prima incursione avversaria subiamo gol con un bel tiro dal limite dell area…i ragazzi non mollano e dopo aver creato almeno altre due occasioni pareggiano su rigore con Ciortan..il secondo tempo si apre con una traversa colpita da Frizzo e una buona occasione capitata a Bamba,ma si resta sul pari…a metà del secondo tempo circa il Poleo guadagna un rigore , ben trasformato dal numero 9..Da qua alla fine i ragazzi si spengono un po, provando giocate lunghe ma inefficienti e lasciando ai locali il contropiede..Si va al 95′ senza grosse occasioni da segnalare e con il Poleo che fornisce un’ottima prova difensiva..Ai punti il pari a mio avviso sarebbe stato più giusto..Il Sanvitoca30 più qualità , il Poleo più quantità…Bravi a entrambe le squadre (da facebook Sanvitocatrenta)

Gli Juniores del San Vito

Valdagno  –  Montecchio Precalcino   0-5   E. Ghiraldini, F. Milan, M. Signorini, M. Danieli(2) (Montecchio Precalcino)

Riposa:  Thiene

il punto: Il 7 Comuni  vince  ancora stavolta con il Monteviale. Il Montecchio Precalcino si mantiene a – 10 punti dagli avversari grazie alla vittoria netta in casa del Valdagno.  Il Thiene che ha riposato, tiene la terza piazza ma viene avvicinata dalla Pedemontana che ha battuto il Concordia. Rimane ad una sola lunghezza dalla Pedemontana ma a 18 punti dalla capolista il Poleo che ha battuto il San Vito.

Sull'Autore

LambertoMarchesini