Seconda Categoria

La seconda categoria C (21): il punto di Bottoni, i top, le cronache, i cannonieri

Scritto da Federico Formisano

Il punto di Moreno Bottoni

Sempre più sorprendente questo campionato di seconda categoria dove ora in testa a braccetto ci sono il San Pietro e il Brendola . Al secondo posto a soli tre punti altre due a pari punti Lonigo e Locara e la Provese terza a 4 punti . Questo significa che lì davanti sarà  lotta spietata fino alla fine. Il Brendola con doppietta di Pavan espugna il terribile campo di Locara che in formazione rimaneggiata da, comunque,  filo da torcere ai più quotati Brendolani. I ragazzi di Danieli ci hanno provato e si segnalano anche due traverse colpite,  segno che nonostante la sconfitta sono sempre sul pezzo. Il  Montecchio San Pietro va a vincere a Sossano e restano davanti agganciati al primo posto.  I ragazzi di Rutzittu formano un gruppo solido che sta esprimendo bel gioco e risultati con costanza. Il mister sa’ il fatto suo,  vista la sua grossa esperienza,  sta lavorando per portare questa società in alto. Lonigo che non veniva da un periodo brillante oggi ritrova i tre punti. Grazie alla doppietta di Masetto e i gol di Veronese e Todescato espugnano le Alte del nuovo mister Vicari. I giallorossi che a dicembre hanno perso giocatori importanti  (Fiorenza e Sfishta in particolare) sono in difficoltà e l’organico ne soffre sia numericamente che a dal punto di vista tecnico.

La Provese fa 0-0 contro la ripescata Altavilla che sta comportandosi in maniera molto egregia.  Sorprendente vittoria del Real Monteforte,  che vince a Castelgomberto sempre in precarie condizioni per tante assenze. I veronesi con questi tre punti riaccendono un lumicino di speranza e si mantengono ad un solo punto dal  Grancona che ha battuto il  Borgo  Soave e dal San Vitale che perde con l’Altavalle del Chiampo.  I ragazzi della Val Liona restano aggrappati alle speranze e faranno di tutto per uscirne egregiamente. Con una squadra modesta,   Mister Gianesello dell’Altavalle  sta facendo un lavoro pazzesco ed è un segnale che proprio lui meriterebbe qualche categoria superiore. Torna al successo anche il Real Brogliano di mister Cavedon che con la doppietta del neo acquisto Impicciatore va a vincere nel durissimo campo della Sambonifacese.

Anche la settimana prossima ci sono da attendersi altre sorprese sia nelle prime posizioni che in quelle di rincalza. Ora come ora di scontato non c’è nulla. Domenica ci sono in programma dei derby molto interessanti e ricchi di fascino come quello castellano fra Montecchio San Pietro e San Vitale, che interessa sia la vetta che la bassa classifica, quello fra Brendola e Alte, con i giallorossi chiamati all’impresa per dare un sussulto ad una stagione difficile ed infine quello fra Lonigo e Sambonifacese che testerà se i leoniceni hanno veramente messo alle spalle il periodo più difficile.

I top della settimana :

Andrea Impicciatore   (Real Brogliano)   arrivato nel valdagnese per motivi di lavoro, è stato tesserato dal Brogliano dopo aver militato nel Termoli e nel Castelmauro nella promozione abruzzese. E il suo valore sta emergendo con la doppietta che ha messo a segno contro la Sambonifacese che permette alla squadra di Cavedon di togliersi d’impiccio dalla bassa classifica.

Marco Pavan  (Brendola): la vittoria in casa del Locara è propiziata da una doppietta dell’attaccante che sembra non aver rivali nella classifica marcatori.

Pavan esulta

Nicola Pegoraro (Montecchio San Pietro): Tiene la sua squadra al comando della graduatoria con una doppietta decisiva a sbloccare la gara di Sossano.

Gol di Pegoraro

Le cronache:

Locara – Brendola  1-2   Si ferma a 11 risultati utili consecutivi la serie positiva del Locara. Nel match clou della 21′ giornata arriva infatti una sconfitta contro il quotato Brendola. Colpa di una seconda metà della prima frazione di gioco non degna del miglior Locara.
I ragazzi di mister Danieli partono bene presenziando stabilmente nella metà campo avversaria. Al 10′ da una punizione da centrocampo di Sartori nasce il gol di  Francesco Marchese  che insacca al volo a porta vuota, ma il direttore di gara giustifica l uscita a vuoto del portiere con una carica sul portiere che sembra non esserci e annulla il gol.
Al 25′ il vantaggio ospite: Pavan sfrutta il suo fisico e sfugge a Marchese, si presenta davanti a Pernigotto e non sbaglia. Il Locara sbanda e qualche minuto dopo De Filippi sugli sviluppi di un corner colpisce la traversa. Altra traversa colpita da Crivellaro, e poi Pernigotto salva il 2 a 0 con una bella parata su un tiro a giro di Cervellin.
Lo 0 a 2 è nell aria e arriva al 45′ con Camerra che in contropiede si presenta davanti a Pernigotto e serve Pavan che in posizione dubbia insacca a porta vuota.
Nell’intervallo i padroni di casa riescono a riordinare le idee e la musica cambia. Comincia a spingere e chiude nella sua metà campo i brendolani. Le occasioni per accorciare le distanze fioccano, ma Frigo calcia da buona posizione sul portiere in uscita e Marchese Francesco di testa sfiora il palo. Al 60′ Antonio Marchese  calcia una punizione che viene deviata dalla barriera ma la palla sfiora l incrocio. Altre occasioni con tiri dal limite per Castegnaro  e Ventura
Al 90′ in mischia Marchese Francesco non trova la deviazione vincente, la palla arriva sui piedi del fratello Antonio che calcia a botta sicura ma un difensore salva sulla linea. La porta sembra stregata ma sugli sviluppi del corner Marchese pennella sul secondo palo una palla che Sartori, dopo un imperioso stacco di testa mette in rete, ma non c’è più tempo per provare a pareggiarla.
Domenica prossima sfida importante con l Altavilla per ricominciare a correre nella speranza di un passo falso della coppia di testa Brendola-San Pietro (Da Facebook Locara)

Provese – Altavilla  0-0 Prima squadra impegnata oggi in trasferta guadagna un punto prezioso ! Mister Trimigliozzi commenta nel post partita : “ Un buon punto in casa della 2º in classifica e da prendere bene visto che poi dovevamo dare continuità di risultati, bravi e attenti i ragazzi che non hanno concesso nulla
Avanti così  (da Facebook Altavilla)

Sossano – Montecchio San Pietro 0-3  Continua a suon di vittorie il cammino del San Pietro. A farne le spese il Sossano che capitola in casa per 0-3.
La squadra di Rutzittu gioca un primo tempo a ritmi alti e facendo girare bene la palla. Tuttavia agli ospiti manca il guizzo decisivo per sbloccare la sfida. C’è da dire che il Sossano badava più a difendere che a proporre. Così la prima frazione si chiude senza gol.


Ma appena le due squadre rientrano dagli spogliatoi Pegoraro trova subito lo 0-1. L’ attaccante è bravo a raccogliere un pallone in mezzo all’area e freddare il portiere locale.
La rete scioglie le ultime timidezze dei neroverdi, che attaccano con più pericolosità.
Lo 0-2 arriva ancora con Pegoraro, che anticipa il difensore e gira in rete.
Poco dopo Peruffo festeggia i suoi 26 anni siglando il terzo gol. Nel finale il Sossano si fa vedere cogliendo una traversa. Questa vittoria consente al San Pietro di restare in testa a braccetto col Brendola, corsaro in casa del Locara. Questo il link per i video dei gol: https://www.facebook.com/gssanpietro/videos/181301346469673/    (dal sito del  San Pietro) 

Classifica cannonieri:

17 reti: Pavan (Brendola),

13 reti: Masetto (Lonigo),

12 reti Traorè (Castelgomberto), Trevisan (Montecchio San Pietro),

11 reti: Pegoraro (Montecchio San Pietro)

10 reti: Schenato V . Vujic (Alte),  Met Hasani (San Vitale),

9 reti:  Marchese Antonio (Locara), Gonta, Veronese  A.( (Lonigo),  Basso, Dal Bosco (Provese), Maran (Sossano);
8 reti:  Veronese M. (Borgo Soave) Frigo (Locara);
7 reti:  Taurino  (Altavilla), Camerra  M. (Brendola);
6 reti:  Guiotto, Zarantoniello  (Real Brogliano) Kumara, (Sambonifacese) ;
5 reti: Savkovic, (Alta Valle del Chiampo), Langella (Borgo Soave), Cervellin (Brendola), Castegnaro M.,Pozza(Locara);
4 reti:  Neri, Pizzin (Altavilla),  Crivellaro, Parlato (Brendola), Cenzato (Castelgomberto), Ventura (Locara), Sraidi, (Provese), Cengia(Sambonifacese) Povoleri (San Vitale), Nee Wang (Sossano);
3 reti: Boschetto, Melison, Tozzo  (Altavilla), Fiorenza (Alte), Avesani (Borgo Soave), Mancin (Brendola), De Franceschi, (Castelgomberto) Leorato, Nanfioli (Grancona), Maccà, Urbani (Montecchio San Pietro), Mancassola (Provese), Tracco (Real Monteforte), Pellizzari (San Vitale) ;
2 reti:  Allegramente, Nori, Singh, Stecco  (Alta Valle del Chiampo), Piludu (Altavilla), Lovato M., Saccozza, Sarr, Sartori, Scala (Alte), Anselmi, Ruffo,  (Borgo Soave),De Filippi (Brendola), Berko, Peruffo, Piccotin (Grancona), Castegnaro A. (Locara) Danuso (Lonigo) Corbetti, Peruffo,    (Montecchio S.P.) Palazzin,  Tregnaghi (Provese), Balestro, De Franceschi, Impicciatore, Ovidiu Turrin (Real Brogliano), Burato, Cisse, Nogara, Zonin (Real Monteforte), Cunico, El Hattas, Vakon (Sambonifacese);
1 rete:   Cavallaro, Corato, Diba, Fanton, Lalic, Melis, Vicentin (Alta Valle del Chiampo), Caneva, Ferron, Mosele,  Sinico, Tezze, Ziggiotto (Altavilla), Dal Santo, Gambino,   Marzotto (Alte), Meneghini, Migliorini, Zarantonello (Borgo Soave), Bileac, Ivanovic, Marzari, Rigolon, Tessari (Brendola),  Albertini, Bortolotti,  Caicchiolo, Fracaro,  Giuriato, Tamiozzo (Castelgomberto), Bigarella, Franceschini  (Grancona),   Castellan, Crestani K., Marchese Francesco, Sartori (Locara), Bari, Lunardi, Todescato (Lonigo), Agosti, Frigo, Zamperetti (Montecchio San Pietro),  Amin, Ferrari, Passarella, (Provese),   Bevilacqua, Cracco, Disconzi, Tonin  (Real Brogliano), Cavallon, Malacarne, Salute, Todeschin, Tracco,  Vignato, (Real Monteforte), Hoxha, Malgarise, Passariello (Sambonifacese), Agosti, Chiarello, Ghiotto, Mettifogo,  Povoleri, Tasson (San Vitale),  Battistella, Gianesini, Murrizi, Talma(Sossano);

Sull'Autore

Federico Formisano