Seconda Categoria

Seconda Categoria girone G (22): il punto, i top, i marcatori

Scritto da Federico Formisano

Seconda Categoria girone G:

il punto e le statistiche

il  campionato vissuto per mesi sul dominio pieno e totale del Tezze sul Brenta ha avuto domenica 16 in occasione dell’ultima gara giocata prima dell’emergenza virus, un sussulto. Il Nove compie l’impresa sul campo tezzano in un derby storico (gol di Gobbi e di bomber Venturin) e rimette in discussione il torneo. E’ evidente, tuttavia, che 8 punti di vantaggio ad 8 gare dal termine sono un bel bottino ma la Virtus Romano che ha battuto il Cà Ba Marchesane per 1-0 con gol di Taoufiq non si rassegna e anzi punterà nelle gare che rimangono a spaventare ulteriormente Campagnolo e c.  La Stella Azzurra che ha condotto un campionato con troppe battute a vuoto rimane terza avendo superato il Real Stroppari sempre più staccato in fondo alla classifica. La formazione di Sant’Anna ha 6 punti da recuperare alla Virtus Romano e rischia se dovesse incrementare lo svantaggio di rimanere fuori dai play-off tagliando fuori anche le altre inseguitrici. Con gli stessi punti in classifica (38) ci sono anche il Nove e il Santa Croce che quindi condividono la stessa sorte.

Il Santa Croce è reduce dalla sconfitta in casa del Mottinello, che dopo un inverno da dimenticare cerca ancora l’aggancio ai play-off ma sarebbe veramente un impresa visti i 5 punti da recuperare sul terzetto che precede ma soprattutto le 11 lunghezze che separano il Mottinello dal secondo posto. Nella stessa situazione ci sono il Colceresa, reduce dalla vittoria sull’Union Ezzelina e con un punto in meno il San Pietro Rosà che certo non può parlare di una stagione adeguata alle aspettative ed in linea con il buon campionato disputato lo scorso anno.

Union Ezzelina e Solagna hanno rispettivamente 27 e 26 punti, nel limbo del centro classifica, con poche pretese ma anche con poche ansie. La lotta per la salvezza sembra ristretta alle altre: l’Arsenal con 22 punti (reduce dalla vittoria nello scontro diretto con il Lakota) Proprio la squadra di San Giorgio di Perlena  si è fermato a quota 20, mentre l’Eagles Pedemontana ha 18 punti e il Marchesane 16 punti. Come abbiamo detto sembra segnata la sorte del Real Stroppari, una sola vittoria in questo campionato, 12 gol fatti e 41 subiti che gli attribuiscono il peggior attacco e la peggior difesa del girone. Dopo il cambio societario, la fuga di quasi tutti i giocatori, l’assemblaggio di un gruppo di ragazzi di buone speranze forse non ci si poteva attendere molto di più.

I top

Denis Frattin  (Transvector ) un suo gol a 3’ dalla fine consente la vittoria in casa dell’Eagles Pedemontana  e alla sua squadra di rimanere agganciata alla zona play-off.

Emanuele Sartore (Arsenal): con una doppietta stende il Lakota e permette alla sua squadra di superare gli avversari e di raggiungere la quintultima piazza.

Ivan Venturin   (Nove): Letteralmente esploso in questa stagione con un bottino di 17 reti finora si è preso anche la soddisfazione di segnare un gol contro la capolista.

Le Cronache:

Colceresa  – Union Ezzelina 2-1  Per questa gara abbiamo pubblicato la cronaca di  Botter Alessandro

San Pietro Rosà  – SGR Solagna 2-1  Marcatori: Enrico Bertoncello e  Marco Geremia Terza vittoria e terza rimonta consecutiva ! Grande carattere dimostrato dalle pantere (Da Facebook San Pietro )

Tezze sul Brenta   – Nove 0-2 Colpo grosso di mister Girardi e i suoi ragazzi che se volevano trovare continuità l’hanno trovata nel match più delicato, contro l’avversario più forte ed esperto del girone, la capolista Tezze.  Trasferta sulla carta proibitiva, ma il Nove è in forma e cerca di superare la prova del 9, e così fa. Match importante, ma ben approcciato mentalmente da capitan Fiorese e compagni che mettono in campo una prestazione di qualità, quantità e compattezza del gruppo. Dopo una prima frazione chiusa a reti inviolate, il Nove passa con Gobbi al 20 della ripresa prima della solita rete di bomber Venturin che al 30′ fa capire che lo scettro degli attaccante è suo e non vuole cederlo, 17′ rete in campionato, la 19′ stagionale per il centravanti principe della categoria. Il Nove conquista 3 punti decisivi in chiave play off, issandosi al 3° posto assieme a Santa Croce e Sant’Anna…(dal sito del Nove)

Gobbi

Real Stroppari – Stella Azzurra 0-5  POKERISSIMO dei nostri ragazzi! In gol Moro, Mazzoleni, Bizzotto e doppietta di Bonazzi… Segnali di ripresa… rotondo il risultato e tre punti buoni per il morale e per crederci ancora… crederci sempre! (da Facebook Stella Azzurra)

Stella Azzurra – Real Stroppari

 

Classifica cannonieri

17 reti: Venturin  (Nove);

14 reti: Pasqualon (Mottinello),

11 reti: Bonazzi (Stella Azzurra),

10 reti: Angelini (Santa Croce), Bertoncello (Tezze sul Brenta),  Baggio F. (Virtus Romano),

9 reti: Carraro (Colceresa), Carollo Canale,  Scrocco (Lakota), Geremia (San Pietro Rosà),Galliera (Union Ezzelina),

8 reti: Caron (Colceresa), Sartore (Mottinello),  Ferrarese (Solagna), Popoiu B. (Transvector),

7 reti: Zanin (Tezze sul Brenta),  Frattin (Transvector),

6 reti: Tessari (Nove), Gheller (Real Stroppari), Cavalli, Zonta (Solagna), Rakipi  (Transvector),

5 reti: Sartore (Arsenal), Masin (Cà Ba Marchesane)  Baggio D. , Fantinato, Lollato (Santa Croce), Bianchin (Solagna), Moro (Stella Azzurra),  Louriga, Salmaso  (Tezze sul Brenta), Fornasa, Tellatin (Union Ezzelina),  Fiorese (Virtus Romano),

Sull'Autore

Federico Formisano