“banner



Edicola EVIDENZA

Edicola del martedì: trend contagiati in lieve calo; oggi arriva il rinvio dell’Europeo

Scritto da Federico Formisano

Iniziamo con una buona notizia: il trend dei nuovi contagiati da Covid-19 in Italia è in lieve calo. Di sicuro la curva non cresce. Quelli che ha snocciolato il commissario all’emergenza Angelo Borrelli sono dati che, sia pure con tutte le cautele possibili, lasciano intravedere la luce in fondo al tunnel. Oggi si registrano 2470 nuovi positivi, meno di ieri quando l’aumento su base giornaliera era stato di 2.853. Complessivamente sono 23.073 i malati di coronavirus. Il numero complessivo dei contagiati – comprese le vittime e i guariti – ha raggiunto i 27.980. Borrelli  ha espresso un “cauto ottimismo”: il trend è in calo, come anche in Lombardia. Tornando Le vittime sono 349, 19 meno di ieri. In tutto i morti sono 2158. E 2.749 le persone guarite dopo aver contratto il coronavirus, 414 in più di ieri, quando il  dato giornaliero è stato di 369.

Oggi, intanto, dovrebbe arrivare la decisione molto attesa del rinvio degli Europei.  Ormai pare quasi scontato, e sarebbe veramente una sorpresa se nella riunione fissata dalla Uefa in videoconferenza, non si decidesse di rinviare l’Europeo. Si va sempre di più e quasi totalmente in quella direzione, quella dello slittamento del torneo continentale in programma dal 12 giugno al 12 luglio, con le leghe dei vari Paesi che, al momento, premono più per portare a termine i vari campionati nazionali. La  prima riunione fissata alle 10 del mattino a cui prenderanno parte la Uefa, l’Eca (l’associazione dei club presieduta da Andrea Agnelli), le leghe (per l’Italia ci sarà De Siervo, a rappresentare la Lega Serie A) e il sindacato dei giocatori; a seguire, in una seconda riunione, entreranno in campo anche le federazioni, tra cui anche quella italiana con il presidente Gravina e il direttore generale Brunelli. Meeting in cui, come detto, si delineerà la situazione definitiva, cioè il rinvio dell’Europeo, mentre molto probabilmente non verranno prese decisioni sui calendari di Champions ed Europa League.

E infine pubblichiamo anche la dichiarazione del ministro Spadafora che parla di aiuti alle società dilettantistiche.

 

Le notizie pubblicate ieri sul nostro sito:

http://www.calciovicentino.it/2020/03/16/ledicola-del-lunedi-30-giugno-limite-invalicabile-ruzza-e-pitton-possibilisti/   I pareri d Ruzza, Pitton, Andreotti, Colombo, il bollettino del Covid 19. Le società rispondono alla gara di solidarietà,  io resto a casa con le immagini dei giocatori che si allenano, ecc.

http://www.calciovicentino.it/2020/03/16/un-gol-al-corona-virus-la-raccolta-continua/ l’aggiornamento con altre squadre che hanno contribuito alla raccolta a favore degli ospedali.

http://www.calciovicentino.it/2020/03/16/come-affronta-lemergenza-il-thiene-e-inoltre-statistiche-presenze-reti-e/  Massimo Colombo  fa il punto della situazione in casa Thiene;  l’Almanacco con le presenze e le reti realizzzate finora , la rosa e le statistiche della squadra.

http://www.calciovicentino.it/2020/03/17/come-affronta-lemergenza-il-lugo-e-inoltre-stastiche-presenze-e/   Giuliano Dal Bianco  fa il punto della situazione in casa Lugo;   ed inoltre le presenze e le reti realizzzate finora , la rosa e le statistiche della squadra.

A

Almanacco: la situazione particolare che vive l’economia ci sconsiglia di andare a chiedere soldi alle aziende per il nostro Almanacco che quindi quest’anno non sarà pubblicato. Però abbiamo prodotto comunque alcune pagine e le pubblicheremo come immagini ridotte.

Arzignano Il presidente di FC Arzignano Valchiampo racconta come sta vivendo questo momento particolare, e lancia un messaggio di speranza e di positività a tutto il mondo gialloceleste: “Il pallone manca a tutti noi, ma dobbiamo stare a casa, per noi stessi e per le persone che amiamo” Un momento così particolare come quello che stiamo vivendo lascerà il segno. Poco da fare. Ma quando riprenderemo, sarà ancora più bello, e inizieremo davvero ad apprezzare il valore delle cose. Anche nello sport, anche nel calcio: ci manca tanto il nostro FC Arzignano Valchiampo. Manca tantissimo anche al suo presidente, Lino Chilese, che ha deciso di mandare un messaggio, a distanza di sicurezza, ai tifosi giallocelesti, e a tutti gli appassionati del mondo del pallone.

“Carissimi tifosi, amici, stiamo vivendo un periodo che non ha precedenti. Io, da imprenditore, spero che le cose si sistemino in fretta: dobbiamo cercare di tutelare il lavoro delle persone, nel miglior modo possibile.  E’ però il momento di fare dei sacrifici, poco da girarci attorno. Lo dobbiamo fare per noi stessi e per le persone che amiamo: anche io sto rispettando la regola dello stare a casa, dobbiamo farlo tutti. Ci manca il calcio, io questo sport l’ho vissuto in tutti i ruoli possibili, e starne lontano è davvero difficile, ma indispensabile. So che ce la faremo, tutti insieme, perché dimostreremo al mondo intero cosa significa essere italiani: io ho grande stima del nostro popolo, sono certo che faremo vedere a tutti di che pasta siamo fatti e ne usciremo. Per il resto, a tutti i nostri tifosi e appassionati dico di non mollare, di continuare a starci vicino anche a distanza di sicurezza…”.

B

Bollettino Coronavirus :

Sono 2451 i malati nel Veneto, 205 in più rispetto a ieri.   Sono 76 le persone decedute: 10 più di ieri. Le persone attualmente ricoverate in terapia intensiva sono 163.   292 invece i casi vicentini con  37 persone ricoverate al San Bortolo, 19 delle quali in terapia intensiva.  Vicenza  ( a parte Belluno e Rovigo) è la provincia del Veneto meno colpita  (Padova ha 652 casi, Treviso 466,  Venezia 359, Verona 438). Stamattina l’ultimo aggiornamento da 2704 casi in regione, 163 più di ieri,  con 81 morti.

La dinamica in Veneto dice che c’erano 25 casi lunedì 24 febbraio, 45 martedì, 71  mercoledì, 98 giovedì,  116 venerdi e 151 Sabato, 223 domenica.  265 lunedì 2 marzo , 291 martedì, 333 mercoledì, 386 giovedì, 459 venerdì,  511 sabato, 598  domenica, 744 lunedì 9 marzo, 771 martedì, 913 mercoledì, 1023  giovedì, 1673 venerdì, 1994 sabato, 2246 domenica,

C

Calciatori di A: Altri positivi . salgono a otto i giocatori positivi della Sampdoria; il nome dell’ottavo giocatore che si unisce  a Fabio Depaoli, Bartosz Bereszynsky, Manolo Gabbiadini, Omar Colley, Albin Ekdal, Antonino La Gumina  e  Morten Thorsby   non è stato comunicato. Oltre a loro sono  positivi  Patrick Cutrone, German Pezzella e Dusan Vlahovic, della Fiorentina,   Rugani della Juventus, assieme ad alcuni giocatori di C (Reggiana, Vis Pesaro, Pianese) . In premier league inglese sono in autoisolamento tre giocatori del Leichster mentre sono stati colpiti dal Corona l’allenatore dell’Arsenal e un giocatore del Chelsea. C’è anche il primo positivo in Germania, Luca Kilian, del Paderborn

D

Due Monti: In questo momento in cui si è chiesto al Paese di rispettare indicazioni particolarmente impegnative, tra cui quelle della “distanza di sicurezza” e di evitare il contatto fisico, c’è il rischio che questo possa presto trasformarsi in “isolamento” e che ci si allontani l’uno dall’altro.A.C.D. DUE MONTI ha pensato quindi di aderire ad una campagna social, nei prossimi giorni vedrete foto di tanti dei nostri atleti dai più grandi ai più piccini! Oltre all’invito di rispettare le regole, il nostro intento è proprio quello di esservi vicini e di strapparvi un sorriso nonostante tutto!

G

Gol al Corona Virus !!!!  Ieri sono arrivate altre adesioni all’iniziativa di Raccolta fondi proposta dal direttore sportivo dello Zanè e adottata dal nostro sito: hanno aderito  Bassan Team Motta, Brendola,  La Contea, Valdalpone, 7 Mulini.

PER DONAZIONI:

IBAN IT 90 X 03069 11894 10 000 000 2765 C/C INTESTATO A FONDAZIONE SAN BORTOLO ONLUS  BANCA INTESA SAN PAOLO – VICENZA CORSO PALLADIO 

O ANCHE  http://www.fondazionesanbortolo.it – FAI UNA DONAZIONE ONLINE

Queste le società che hanno finora provveduto a destinare somme per gli ospedali di Padova, Vicenza, Santorso e per la Croce Rossa di Verona est.

7 Comuni,  7 Mulini, Aia Vicenza, Altavilla,  Bassan Team Motta Bassano,  Berton Bolzano, Brendola,  Calcio Vicentino,  Calidonense, Castelgomberto,  Chiampo, Due Monti, Grisignano, Junior Monticello, La Contea, Le Torri,  Longare,  Lugo, Molina, Montebello, Pedezzi,  Poleo, Real San Zeno, San Vito Cà Trenta,  Sarcedo, Schio, Silva, Thiene, Trissino, Unione La Rocca, Union Olmo Creazzo, Valdalpone, Zanè  

I

Io resto a casa:   Sono arrivati altri video di giocatori che si allenano a casa: in questo caso è il presidente dell’Arzignano Chilese a dimostrare ottima tecnica palleggiando nel giardino di casa: https://www.facebook.com/ArzignanoValchiampo/videos/234360101037451/

Sul sito Facebook del Bassano molti giocatori delle giovanili hanno postato i loro esercizi: ecco un esempio https://www.facebook.com/fcbassano1903/videos/1477789935724416/

 

M

Misure fiscali: il presidente Figc Gravina ha ringraziato il Governo per avere soddisfatto le richieste del mondo del calcio ““Desidero ringraziare – afferma il presidente Gabriele Gravina – il governo, il ministro dell’Economia e delle Finanze Roberto Gualtieri e in particolare il ministro per lo Sport Vincenzo Spadafora, dimostratisi sensibili verso le nostre istanze”.

“Trovare soluzioni in grado di fronteggiare questa grave criticità è frutto di un continuo confronto con le istituzioni, così come l’individuazione di altri provvedimenti economici e normativi che rilancino l’intero sistema, in perfetta sintonia con le esigenze del Paese”.

In virtù di quanto disposto nel Decreto-legge la scadenza è stata spostata dal 16 marzo al 31 maggio. I versamenti sospesi dovranno essere effettuati, senza applicazione di sanzioni e interessi, in un’unica soluzione entro il 30 giugno 2020 o mediante rateizzazione fino a un massimo di 5 rate mensili di pari importo a decorrere dal mese di giugno 2020

 

P

Presenze e reti: finora abbiamo pubblicato i dati (di cui abbiamo tenuto conto o che ci sono stati forniti dalle società) di queste squadre:  7 Comuni, Altair, Alta Valle del Chiampo, Altavilla,  Alto Astico Cogollo, Arcugnano, Arzignano, Aurora Cavalponica, Azzurra Maglio, Azzurra Sandrigo, Bassano,   Berton Bolzano, Bissarese, Bp 93, Breganze,  Calidonense,  Camisano, Carmenta, Cartigliano,  Cassola, Castelgomberto, Chiampo, Colceresa, Dueville, Eurocalcio, Grantorto, Grisignano, Grumolo,  Isola Castelnovo, Junior Monticello, Lakota,   La Rocca,   Le Torri, Longare,  Lugo, Maddalene, Marola, Marosticense,  Montebello, Montecchio, Monte di Malo, Monteviale, Nova Gens,   Novoledo, Pedemontana,  Poleo, Pozzetto, Rosà, San Lazzaro, San Pietro Rosà, Santomio, San Vitale, Sarcedo, Schio, Telemar, Tezze, Thiene,  Transvector, Trissino, Union Olmo Creazzo,  Union Csm, Valbrenta, Valdagno, Valli, Vicenza, Virtus Cornedo.

R

Real San Zeno: anche i pulcini del Real San Zeno hanno preparato un manifesto per invitare a rimanere a casa

S

Spadafora, ministro dello Sport:Per la fine del mese e l’inizio di aprile ci aspettiamo che le misure intraprese nel corso dell’ultima settimana possano iniziare a far vedere i propri effetti, a quel punto si valuterà con il passare del giorni quali tipo di iniziative intraprendere per tornare gradualmente alla normalità– Lo ha detto il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora, durante la trasmissione la Vita in diretta-  il nostro sguardo è rivolto anche nei confronti delle tante società dilettantistiche. Ad emergenza finita lanceremo un piano straordinario di interventi nei confronti dello sport di base, promuovendo nuove attività e campi estivi. Le società dilettantistiche avranno un contributo economico visto l’ottimo lavoro svolto storicamente per lo sviluppo dei nostri ragazzi”.

 

V

Verbania: ammalato il mister Porcu: Il peggio è passato, ora sto meglio». È direttamente Mister Luca Porcu a rassicurarci sulle sue condizioni di salute dopo che è risultato positivo al tampone effettuato lo scorso fine settimana, in seguito ad un intenso malessere che lo aveva bloccato a letto con febbre alta.
Mister Porcu è attualmente ricoverato in Ospedale, ma le sue condizioni sono in netto miglioramento.
ll Medico Sociale, Dott. Giovanni Ferrara, informa che i tesserati che sono venuti a contatto con Mister Porcu sono monitorati quotidianamente dal servizio di Igiene Pubblica delle proprie ASL di appartenenza.
Tutto il Verbania Calcio desidera dimostrare il suo affetto e la sua vicinanza a Mister Porcu, esprimendogli pubblicamente gli auguri di pronta guarigione”.

 

Vicenza: LR Vicenza comunica che, aderendo agli accordi sottoscritti da Lega Pro e l’AIC, la sospensione delle attività della Prima Squadra vige fino a tutto il prossimo 20 marzo. La data di ripresa degli allenamenti sarà comunicata dalla Società con separato comunicato, all’esito di valutazioni del club e/o di ulteriori successivi provvedimenti governativi o delle autorità sportive in tema di misure di contenimento della diffusione del Covid-19. Gli atleti, come da disposizione della società dello scorso 10 marzo, continueranno ad osservare le restrizioni imposte dai DPCM, rimanendo presso il proprio domicilio di lavoro in attesa di nuove comunicazioni. Rimane ovviamente confermata la sospensione di ogni attività del settore giovanile e della scuola calcio, così come quella dei dipendenti della sede di Via Schio.

 

info@calciovicentino.it
Telefono e Whatsapp 335 7150047
Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano