Prima Categoria

San Lazzaro: Motterle spiega come affronta l’emergenza, e inoltre statistiche, presenze e Almanacco !

Scritto da Federico Formisano

Questo è un nuovo servizio di calciovicentino.  Poniamo agli allenatori delle domande sul momento particolare che stiamo vivendo, ma in attesa e nella speranza di disputare l’ultima parte  di campionato, facciamo anche il punto della sua squadra, con le statistiche delle prime 22 gare, le presenze e le reti realizzate, la rosa della squadra e l’Almanacco  aggiornato.

Per la prima categoria finora abbiamo sentito i mister di Monteviale, Le Torri, Pedemontana, Azzurra Sandrigo , Grisignano, Zanè, Marola e Berton Bolzano. Le scorse settimane avevamo fatto lo stesso con gli allenatori delle squadre del girone F di seconda categoria ( Valli, Thiene, Lugo,  7 Comuni, Molina, Orsiana ) e  con quelli delle squadre del girone E (Bp 93, Grumolo,  Junior Monticello,  Union Campo San Martino, Telemar, Grumolo,  Maddalene e Union Olmo Creazzo ) . Oggi è arrivato il momento di Motterle del San Lazzaro.

Nicola Motterle mister del San Lazzaro

Motterle ha individuato il fotografo…

Come sta vivendo nella quotidianità e nel privato, questo  periodo di allarme Corona Virus?  

Noi a casa stiamo seguendo tutto con molta attenzione e rispetto delle regole che ci vengono trasmesse da chi ci governa. Non nego che ci sia un po’ di ansia.

Come sta organizzando, in collaborazione con la propria Societa’, queste settimane di riposo “forzato”? Come vede la squadra?   

Nel primo periodo avevo dato delle schede da fare a casa, ma dopo queste ultime restrizioni è diventato molto difficile seguirle. Ho mandato ovviamente un messaggio ai ragazzi che cerchino di fare ciò che possono nel limite del possibile ma ho parecchi ragazzi che abitano in città e la vedo dura in un appartamento poter fare qualcosa, ma mi fido di loro e so che qualcosa si inventeranno. Sto sentendo un po’ alla volta i ragazzi adesso che sono a casa li sentirò di più, ma sento nelle loro voci la voglia di tornare a correre in un campo da calcio.

 

 

Avrebbe agito diversamente, rispetto alle Direttive emanate?

Sinceramente non ho competenze in merito ma dove siamo arrivati adesso dovevano farlo prima cioè chiudere tutto subito, ma chi si avrebbe mai sognato di una cosa così devastante è grave. Se 5 mesi fa mi avessero detto che sarebbe successo tutto ciò lì avrei passati per matti.

Carmucci

Secondo te quale sarebbe la soluzione giusta per superare la emergenza ?

Personalmente sentendo le ultime notizie credo che faremo fatica a tornare a giocare, ho sentito Zaia che parla che ne usciremo per fine Maggio perciò i tempi se fossero questi non ci sarebbe tempo. Ho pensato tantissime volte a mille soluzioni e se le prospettive sono queste io congelerei la classifica con questi verdetti (ovviamente per me andrebbe bene ma se non fosse accetterei perché questa è una cosa al di fuori di tutto) e con quel poco tempo che rimarrà a giugno sempre se finisce questo virus a maggio farei fare playoff e play out e stop. Però spero ancora di tornare in campo così vorrà dire che abbiamo sconfitto questo nemico invisibile. Grazie un saluto e un abbraccio

Zanotto

I dati

Il San Lazzaro  è nono in classifica. Ha finora raccolto 28 punti ( 15 in casa, e 13 in trasferta); Ha un antaggio di due punti sulle squadre che rischiano i play-out ma un buon margine sul Poleo penultimo e quindi può guardare ad una possibile ripresa del campionato con ottimismo . La squadra ha vinto  8 partite,  e ne ha pareggiato 4 , perdendo  in 10 occasioni.   Ha realizzato 27 reti e ne ha subite 37

San Lazzaro : Rigotto 20 (1), Carmucci 20 (4),  Leodari 20, Zanotto  19 (5),  Ghirardelli 19(3), Di Maggio 16 (2),  Pensavalle 15 (1), Salerno 15 (1), Ermilli 15 , Formenton 14,  Silvestri 14 (1), Pozza 14,  Lucchini 13, Feltre 13 (2), Tabarin 12,  Dal Bosco 12 (1),  Moscoso 11,   Radojkovic 11 (1), Rosario D. 9, Piazza 8 (3),  Onyejiaka 8 ,  Graceffo 5 (1), Anizoba 2 , Rames 1,   Ceduti o ritirati a dicembre: Rosario S. 8, Pizzato 6 (1),  Meduza 2, Stocchero 1

La rosa

Portieri: Lucchini Marco (84), Priante Matteo (80 dal Real San Zeno), Rosario Daniele (87 dal Monteviale), Difensori: Dal Bosco Stefano (88), Ermilli Nadir (90 inattivo),  Ghirardelli Marco (92 dal Le Torri),  Rigotto Riccardo (94), Salerno Giacomo (88 dal Le Torri), Stocchero Mattia (90), Tabarin  Filippo (87), centrocampisti: Di Maggio Dario (94 dal Le Torri) Feltre Andrea (91) , Formenton Matteo (91), Graceffo Gaspare (92), Leodari Marco (89 dal Le Torri), Moscoso Granci (88 dal calcio a 5),  Pensavalle Mattia (99) Pozza Nicola (91), Radojkovic Ivan (97),   Tescaro Filippo (2002), Zanotto Alessandro (98)Attaccanti:   Anizoba Prince (89 dal Vicenza ), Carmucci Giacomo (89), Onejiaka Nathan (91 dal Real San Zeno),  Piazza Marco (91 dalla Calidonense),  Silvestri Giacomo (99 dal Camisano),

L’Almanacco 2019/20

Sull'Autore

Federico Formisano