Promozione

Schio: con Benvegnù valutiamo il momento. E inoltre stastiche e presenze!

Scritto da Federico Formisano

Prosegue la nostra inchiesta sul futuro del nostro calcio:   Poniamo agli allenatori  e da oggi anche i giocatori delle domande sul momento particolare che stiamo vivendo, ma in attesa e nella speranza di disputare l’ultima parte  di campionato, facciamo anche il punto della sua squadra, con le statistiche delle prime 22 gare, le presenze e le reti realizzate, la rosa della squadra e l’Almanacco  aggiornato.

Archiviamo,  almeno per il momento,  la  prima categoria dopo aver sentito i mister di Monteviale, Le Torri, Pedemontana, Azzurra Sandrigo , Grisignano, Zanè, Marola,  Berton Bolzano, San Lazzaro, Summania, Arcugnano e Due Monti.  In precedenza  avevamo fatto lo stesso con gli allenatori delle squadre del girone F di seconda categoria ( Valli, Thiene, Lugo,  7 Comuni, Molina, Orsiana ) e  con quelli delle squadre del girone E (Bp 93, Grumolo,  Junior Monticello,  Union Campo San Martino, Telemar, Grumolo,  Maddalene e Union Olmo Creazzo ) .Nei giorni scorsi abbiamo aperto la pagina dell’Eccellenza sentendo  Matteo Girlanda mister del Montecchio e Federico Molinari del Camisano .
Da oggi, vistio che gli allenatori di Promozione li avevamo già sentiti, interpelliamo i giocatori della categoria e quindi, dopo aver sentito Sandonà del Bassano, abbiamo parlato oggi con Mattia Benvegnù dello Schio.

Mattia Benvegnù attaccante  dello Schio

Come sta vivendo nella quotidianità e nel privato, questo  periodo di allarme Corona Virus?   Per adesso l’azienda per cui lavoro continua a rimanere aperta e quindi sto lavorando come prima. Per quanto riguarda invece gli allenamenti sto seguendo la scheda atletica preparata dal nostro staff cercando ovviamente di fare il massimo in queste condizioni

Ti senti con i tuoi compagni di squadra? Certo! Abbiamo un gruppo whatsapp dove ci confrontiamo quotidianamente, cercando di capire o immaginare quello che potrà succedere nelle prossime settimane.

I calendari potrebbero essere stravolti da quanto è successo: se vi chiedessero di giocare anche in maggio e in giugno, o addirittura in luglio pensate che sia una cosa possibile ? Sono tutte ipotesi che circolano sia per i dilettanti sia per i professionisti.  La cosa importante è che questa pandemia venga superata il prima possibile ,successivamente sarà fondamentale che chi decide prenda decisioni chiare e ben ponderate, considerando tutti gli interessi in gioco. Per il resto noi come giocatori attendiamo gli sviluppi e penso che nessuno abbia dei problemi a riprendere , qualsiasi sia il momento

Pilan al tiro (foto inedita di Federico Formisano)

Come giudichi finora la tua annata ?  

Non mi piace giudicarmi , penso solo a giocare e lascio a chi guarda quel compito. Per quanto riguarda la squadra penso invece che stiamo facendo un gran bel cammino sia in campionato che in coppa giocando un bel calcio come era nei nostri piani. Tutti stanno dando il massimo nonostante i molti infortuni che ci hanno colpito da dicembre in poi.

I dati

Lo Schio è  secondo in classifica con 48 punti ( 26 in casa, e 22 in trasferta) 6 in meno del Bassano che guida la classifica.  Sulla terza della classe, il Cornedo,  la squadra di Zenorini ha 4 punti di margine.  Ancora più cospicuo è il vantaggio su Tezze, Rosà e Marosticense (14 punti di vantaggio).   La squadra giallorossa  ha vinto  15 partite,  ne ha pareggiate 3 , perdendo  in 4 occasioni.   Ha realizzato 44 reti  e ne ha subite  22 (terzo miglior attacco e terza miglior difesa del girone).

Le presenze e le reti dello Schio: Bogdanic 22, Pilan 22(5),  Munarini 21(14), Rosina 21, Giacomelli 21(1), Eberle 20 (1), Benvegnù 20 (1), Talin 20, Dalla Riva 20 (5),  Ferretto 19 (1),  Simonato 16(1), Primucci 15 (7), Contini 15, Rigoni 14 (5),  Iubatti 12 (1), Ruviero 11, Andretto 10, Michelon 3, Casarotto 1, Gugole 1, Longhi 1, Smiderle 1, Zironelli 0;  ceduti a dicembre Lissa Dal Prà 5.

La rosa

La rosa dello Schio, Portieri Ivan Bogdanic  (2000), GianMarco Zironelli, (98) difensori:  Marco Cervellin (94) Marco Contini (85 dal Longare), Stefano Dalla Riva  (95),  Marco Eberle (95),  Giulio Iubatti (99, dal Summania), Riccardo Rosina (95 dall’Arcella), Edoardo Ruviero (2000),  Marco Talin (96 dal Treviso),    centrocampisti:  Gabriele Andretto (97 dalla Belfiorese),  Edoardo Ferretto (2000), Alessandro Fracaro (98 dal Nervesa), Leonardo Giacomelli (99 dal Sarcedo), Giulio Iubatti (99 dal Summania),  Giovanni Michelon (2001) ,  Iacopo Simonato (86),  attaccanti: Mattia Benvegnù (91), Alberto Casarotto (2001 dal Summania), Luca Munarini (93), Francesco Pilan (94 dal Montecchio), Simone Primucci (91) Marco Rigoni (96 dal Summania);

L’Almanacco 2019/20

 

 

Sull'Autore

Federico Formisano