Promozione

Tezze, il racconto di Giulio Vallarsa, e inoltre i dati sulla squadra

Scritto da Federico Formisano

Per la Promozione abbiamo già sentito Sandonà del Bassano, Benvegnù dello Schio,  Umberto Lovato della Virtus Cornedo, Contro della Marosticense, Battaglia del Rosà e Borotto del La Rocca Altavilla. Oggi abbiamo interpellato Giulio Vallarsa del Tezze

 

Giulio Vallarsa centrocampista del Tezze

Come stai vivendo questo delicato momento?

Io sto bene grazie..Sto lavorando a giorni alterni e quando sono a casa papà a tempo pieno…già quello è un bell’allenamento,intrattenere i figli in casa poi però riesco a fare degli allenamenti che ci manda il nostro preparatore atletico,in casa a corpo libero,così costringo a farli anche mia moglie e il più grande dei miei figli

Vallarsa

Da ieri sera è di fatto ufficiale la sospensione dei campionati anche se c’è ancora spazio per qualche ripensamento. Secondo te quale è la soluzione più giusta: azzerare i campionati con tutte le squadre che ripartono dalla categoria dello scorso anno, promuovere la prima lasciando le tre retrocessioni per girone, o fare solo una promozione per girone? Avete parlato di questo fra di voi compagni di squadra?

Non ne abbiamo ancora parlato fra di noi essendo ancora una notizia ufficiosa, però credo sia la soluzione migliore per categorie come le nostre, dove il calcio non è un vero e proprio lavoro ma è più una passione. Poi per quanto riguarda i verdetti del campionato con 8 partite ancora da giocare, mi sembrerebbe ingiusto promuovere chi si trova davanti e far retrocedere chi è ultimo, per me sarebbe giusto azzerare i campionati e ripartire con gli stessi gironi la prossima stagione.

Capitan Vallarsa

Che sensazione ti lascia questa esperienza, molto rammarico, un rapporto ancora più forte con i tuoi compagni, o tanta voglia di ripartire

Diciamo un mix di queste sensazioni: con il gruppo avevamo già un grande affiatamento anche prima dello “stop” forzato e con questa occasione con messaggi o videochiamate i rapporti si sono rafforzati.  Rimane anche molto rammarico perché stavamo facendo molto bene e volevamo migliorare i 38 punti della scorsa stagione,motivo per cui non vedo l’ora di ricominciare a giocare il prima possibile.

Roverato

I dati

Il Tezze   è  quarto  classifica con 34 punti ( 20 in casa, e 14 in trasferta)  insieme a  Marosticense e Rosà. Staccato di 20 punti dal Bassano, di 14 dallo Schio e di  10 dal Cornedo.    Ha vinto  9 partite,  ne ha pareggiate 7, e ha perso 6 volte. Ha realizzato 33 reti  e ne ha subite  25.

Ecco le presenze e le reti del Tezze aggiornate alla 22 giornata Pieropan 22 (12), Chiarello 21 (8), Roverato 20 (4), Valerio 20, Lucarda 19, Ramina 19,  Povolo 19,  Lazzari 19, Frigo 18 (2) , Vallarsa17  (4),  Urbani 17 (2), Rigoni 16, Morato 16 (1),  Bruttomesso 14, Pirolo 12,  Signorin 12, Melis 10,  Scavazza 10, Zampieri 7, Pauletto 2, Lunardi 2, Tadiello 1

 

la rosa del Tezze

Portieri: Giovanni Rigoni  (2000), Andrea Zampieri (90);  Difensori: Matteo Lucarda (92), Marco Melis (85), Alessandro Pirolo (2001 dal Montecchio),  Andrea Scavazza (95), Marco Valerio (2001 dal Montecchio ),  centrocampisti  Andrea Bruttomesso (95 dal Longare),  Christian Dessupoiu (2001), Andrea Povolo (96) , Stefano Ramina (90), Roberto Roverato (84), Luca Signorin (2000 dall’Arzignano), Giulio Vallarsa (87), attaccanti: Francesco Chiarello (96 dal San Giovanni Il arione), Edoardo Lazzari (99),  Luigi Morato (2000 dal Longare), Simone Pauletto (2002),  Luca Pieropan ( 1991), Nicola Urbani (2000 dal Montecchio S.P.)

 

L’Almanacco 2019/20

La nostra inchiesta corredata dai dati aggiornati (presenze e reti, statistiche, rosa e staff delle squadre) ci ha  portato finora a sentire gli allenatori di queste squadre:
Eccellenza:  Matteo Girlanda mister del Montecchio e Federico Molinari del Camisano
Promozione girone B (Giocatori): Sandonà del Bassano, Benvegnù dello Schio, Lovato del Cornedo, Contro della Marosticense, Battaglia del Rosà, Borotto del La Rocca, Vallarsa del Tezze
Prima categoria girone C: Lazzaron del Monteviale, Lelj del Le Torri,  Remonato della Pedemontana, Nicolè dell’Azzurra Sandrigo , Rosin del Grisignano, Bozzetto dello Zanè, Zuccon del Berton Bolzano, Motterle del San Lazzaro, Fontana del Summania, Cogno dell’Arcugnano e Zordan del Due Monti.
Seconda Categoria girone F : Lorenzi del Valli, Colombo del  Thiene, Dal Bianco del Lugo,  Baù del  7 Comuni, Poletto del Molina, Scarpinato dell’ Orsiana
Seconda Categoria girone E : Mariga del Bp 93, De Franceschi del Grumolo, Cesarano della Junior Monticello,  Masiero dell’ Union Campo San Martino, Maggi del  Telemar, Dal Lago del Maddalene e Rizzotto dell’ Union Olmo Creazzo

Sull'Autore

Federico Formisano