Promozione

Dalla Bona ci parla del Valbrenta.

Scritto da Federico Formisano

Abbiamo sentito per una chiacchierata amichevole  Davide Dalla Bona del Valbrenta (Promozione Girone B) e ne  abbiamo approfittato per parlare della sua squadra e per riepilogare i dati principali della stagione.

Davide Dalla Bona centrocampista del Valbrenta

Intanto la classica domanda del momento , stai lavorando ? Riesci ad allenarti? Ti senti con i compagni di squadra ?

Faccio qualcosa a casa per tenermi un po’  in condizione  ma non sto uscendo a correre o altro perché sto rispettando le regole che ci vengono date. Nella vita ho una ditta di idraulica e usciamo solo per le emergenze. Con i ragazzi del Valbrenta squadra ci sentiamo tramite whatsapp; nell’ultimo periodo ci siamo sentiti spesso anche perché abbiamo deciso di donare tutti i soldi delle multe ad una associazione della vallata per aiutarli nella ricerca contro il corona virus

Quale potrebbe essere, secondo te,  la soluzione giusta per uscire da questa situazione?

Non c’è altro da fare che rispettare le regole che ci vengono date e stare a casa! Abbiamo compreso che  questo virus è una cosa seria anche se credo che non tutti abbiamo ancora capito la gravità del problema. Io abito ad Asiago, che come sapete è  un centro turistico e stiamo avendo dei problemi con le seconde case perché di notte arrivano persone da ogni dove non rispettando le regole e mettendo in pericolo tutti

Fai un bilancio della tua stagione e di quella della tua squadra .

Reputo questa per me personalmente  una buona stagione;  come squadra diciamo che per noi è stato un campionato difficile perché siamo arrivati con una squadra completamente nuova dopo la mancata iscrizione al campionato di eccellenza lo scorso anno praticamente siamo rimasti in pochissimi del vecchio gruppo, il nostro obbiettivo fin da subito è stata la salvezza e fino al l’interruzione avevamo raggiunto  quello che ci eravamo proposti.

 

I dati

 

Il Valbrenta   è undicesimo in classifica nel girone B di Promozione  alla pari con il Longare e ad un solo punto dalla Calidonense.  Ha 25 punti,  8 in più della Villafranchese e del Marola terzultimi con 17 punti e quindi sarebbe salvo per la regola dei 7 punti.  Ha vinto 7 gare, ne ha pareggiate 4e ha perso 11 volte. Ha segnato 25 reti e ne ha subite 35.

Valbrenta:  Bertollo 20 (1), Russo 19 (1), Dalla Bona D.  19 (1), Parise E. 18 (4), Frangu 17,  Munari 16, Baccega 15 (1), Diane 15,  Stefani 15 (2), Parise M. 14 (6),   Dal Toso 14, Topparelli 13 (4),  Bianchin 13 (2),  Scotton 13, Dalla Bona L. 12, Piotto 11, Fantin 10,  Kerkeku 8 (2), Marchetti 8,  Mocellin 6, Benaba 6, Zanotto 3, Tampieri 3 (1),   Andreatta 1; ceduti a dicembre: Toniolo D. 10, Basso 9;

La rosa:

Portieri:  Giacomo Fantin (88 dal Torre),  Marco Zanotto (2000), difensori : Matteo Andreatta (2000) , Luca Dalla Bona (94 dal 7 Comuni),  Ilir Frangu (96 dal Bassano),  Alberto Marchetti (95, dal Bessica),  Edoardo Parise  (98, dal Cartigliano) ,Mirko Piotto (2000 dal Vicenza), Edoardo Russo (98)  centrocampisti: Samuele Baccega (97,  dall’Ortigara Lefre) Tommaso Bianchin (2001), Davide  Dalla Bona (87) Nicola Munari (2000),  Manuel Parise (90 dal Longare), Alberto Scotton (97 dal Bassano),  Ibrahim Taha (2000); Attaccanti:  Marco Bertollo (99 dal Bassano), Aboubacar Diane (94),  Sledar Kerkeku (97 dalla Villafranchese), Jacopo Stefani (2000 dall’Union Feltre), Nicola Topparelli (95).

L’Almanacco 2019/20

 

La nostra inchiesta corredata dai dati aggiornati (presenze e reti, statistiche, rosa e staff delle squadre) ci ha  portato finora a sentire gli allenatori e i giocatori di queste squadre:
Serie C : Vicenza
Serie D:
Cartigliano
Eccellenza: 
Matteo Girlanda mister del Montecchio e Federico Molinari del Camisano
Promozione girone A (Giocatori): Dalla Benetta del Rivereel
Promozione girone B (Giocatori): Sandonà del Bassano, Benvegnù dello Schio, Lovato del Cornedo, Contro della Marosticense, Battaglia del Rosà, Borotto del La Rocca, Vallarsa del Tezze, Lissandrini del Montebello, Mietto della Calidonense, Zanin del Longare, Dalla Bona del Valbrenta
Prima categoria girone B e  C: Lazzaron del Monteviale, Lelj del Le Torri,  Remonato della Pedemontana, Nicolè dell’Azzurra Sandrigo , Rosin del Grisignano, Bozzetto dello Zanè, Zuccon del Berton Bolzano, Motterle del San Lazzaro, Fontana del Summania, Cogno dell’Arcugnano, Zordan del Due Monti. Panarotto, Bajramaj e Diquigiovanni del Chiampo, Tugnoli del Sovizzo.
Seconda Categoria girone F : Lorenzi del Valli, Colombo del  Thiene, Dal Bianco del Lugo,  Baù del  7 Comuni, Poletto del Molina, Scarpinato dell’ Orsiana
Seconda Categoria girone E : Mariga del Bp 93, De Franceschi del Grumolo, Cesarano della Junior Monticello,  Masiero dell’ Union Campo San Martino, Maggi del  Telemar, Dal Lago del Maddalene e Rizzotto dell’ Union Olmo Creazzo

Sull'Autore

Federico Formisano