Seconda Categoria

Il Real Stroppari, dati, analisi della stagione e Almanacco!!

Scritto da Federico Formisano

Continuiamo ad analizzare la situazione nel girone G di  seconda categoria: finora abbiamo interpellato   Loris Santini del Tezze sul Brenta, Jaier Campagnolo della Virtus Romano, Ivan Venturin del Nove, Francesco Miotti della Stella Azzurra Sant’Anna, Mirko Vialetto del Santa Croce di Bassano, Marco Pasqualon del Mottinello,  Fabio Bertolin del Colceresa, Samuele Bertoncello del San Pietro Rosà, Bogdan Popoiu del Transvector, Stefano Bortoli dell’Arsenal e Marco Garzotto, mister del Lakota. Oggi pubblichiamo i dati del Real Stroppari  con un intervista di mister Stragliotto di mesi addietro che cerca di dare una giustificazione alla mancanza di risultati della squadra.

Luca Stragliotto ex allenatore

I risultati in questo momento non ci sono favorevoli,due punti in cinque partite sono troppo pochi per quanto sì è visto in campo,ma siamo in continua crescita e prima o poi arriverà anche per noi la prima gioia,i ragazzi se lo metitano perché in poco tempo abbiamo messo in piedi una squadra competitiva che forse ha stupito più di qualcuno.

Cosa c’é da migliorare in particolare..?

Penso che si possa migliorare molto l’approccio alla partita e le situazioni in fase di non possesso,bisogna imparare che qui gli errori si pagano e poi è difficile rimettere in piedi le partite,ci stiamo lavorando e i ragazzi hanno capito sulla loro pelle che se sbagli poi paghi.

Un bilancio globale di questi mesi al Real Stroppari…?

Senz’altro positivi,la societá è sempre presente e ci sostiene anche se in questo momento i risultati tardano ad arrivare,ho un gruppo di giovani che sono fantastici dentro e fuori dal campo,gli ingredienti ci sono tutti per fare un buon campionato.

Mister Stragliotto si è dimesso a gennaio sostituito nelle gare del girone di ritorno da Francesco Zanin Furlan.

Parolin imposta

 

I dati

 

Il Real Stroppari è ultimo in classifica con 9 punti. E’ staccato di 7 punti dal Cà Ba Marchesane, penultimo e di 9 dall’Eagles Pedemontana. La squadra ha realizzato 12 reti  e ne ha incassate 41 (ha il peggior attacco del girone, ma non la peggior difesa perché hanno fatto peggio sia il Solagna che il Lakota.   Ha vinto una sola partita, pareggiandone 7.

Real Stroppari

 

Presenze e reti dopo 22 giornate: Parolin 22, Gheller 21 (6), Thaqi 20,  Lambrinoc 20 (1), Leonardi A. 18, Leonardi V. 17 (1), Bizzotto 17, Zanotto 16, Giacobbo 16, Marcon 15, Rizzi 15, Primon 15, Bordignon 13, Lago 13,  Pellizzari 11, Dal Bianco 8, Peruzzo 8 (1), Baggio 7, Stragliotto 5 (2), Basso 4,   Salvato 3, Rami 3, Fabris 2, Furlan 2,  Pan 1, Marchiori 1, Mion 1.

 L’Almanacco 2019/20

La nostra inchiesta corredata dai dati aggiornati (presenze e reti, statistiche, rosa e staff delle squadre) ci ha  portato finora a sentire gli allenatori e i giocatori di queste squadre:
Serie C  (2 su 2) : Vicenza e Arzignano (Colombo e Chilese)
Serie D (1 su 1):
Cartigliano (Camparmò, Di Natale, Murataj e  Pellizzer)
Eccellenza (2 su 2):  Matteo Girlanda mister del Montecchio e Federico Molinari del Camisano
Promozione gironi A e B  (14 su 14) Giocatori: Dalla Benetta del Rivereel, Sandonà del Bassano, Benvegnù dello Schio, Lovato del Cornedo, Contro della Marosticense, Battaglia del Rosà, Borotto del La Rocca, Vallarsa del Tezze, Lissandrini del Montebello, Mietto della Calidonense, Zanin del Longare, Davide Dalla Bona del Valbrenta, Marchetti del Marola, Azzolini e Spanevello del Sarcedo.
Prima categoria girone B (3 su 3) , C (11 su 16), F (1 su 3): Lazzaron del Monteviale, Lelj del Le Torri,  Remonato della Pedemontana, Nicolè dell’Azzurra Sandrigo , Rosin del Grisignano, Bozzetto dello Zanè, Zuccon del Berton Bolzano, Motterle del San Lazzaro, Fontana del Summania, Cogno dell’Arcugnano e Zordan del Due Monti. Panarotto, Bajramaj e Diquigiovanni del Chiampo, Tugnoli del Sovizzo, Nicola Dalla Bona del Real San Zeno, Marco Carniel e  Luca Bertollo dell’Eurocalcio, Michael Scalco per l’Academy Plateola.
Seconda Categoria gironi C (10 su 11) gironi E (7 su 12) , F (6 su 16)  G (11 su 14): Matteo Camerra del Brendola, Lele Agosti del Montecchio San Pietro,  Christian Jeraci delle Alte, Loris Fedrigo del Lonigo, Fabio Fracasso dell’Alta Valle del Chiampo, Daniele Corato del Castelgomberto, Marco Trimigliozzi dell’Altavilla, Dario Lucatello del Sossano, Francesco Federico del Grancona, Lorenzo Mariga del Bp 93, Cristian De Franceschi del Grumolo, Stefano Cesarano della Junior Monticello,  Masiero dell’ Union Campo San Martino,  Gabriele Maggi del  Telemar, Roberto Dal Lago del Maddalene, Ivan Rizzotto dell’ Union Olmo Creazzo, Giacomo Lorenzi del Valli, Colombo del  Thiene, Ennio Dal Bianco del Lugo,  Domenico Baù del  7 Comuni,  Loris Poletto del Molina, Giampietro Scarpinato dell’ Orsiana, Loris Santini del Tezze sul Brenta, Jaier Campagnolo della Virtus Romano, Ivan Venturin del Nove, Francesco Miotti della Stella Azzurra, Mirko Vialetto del Santa Croce di Bassano, Marco Pasqualon del Mottinello, Fabio Bertolin del Colceresa, Samuele Bertoncello dal San Pietro Rosà, Bogdan Popoiu del Transvector,  Stefano Bortoli dell’Arsenal e mister Garzotto del Lakota.

 

Sull'Autore

Federico Formisano