Edicola EVIDENZA

Edicola del Venerdì: nel giorno del Lega Dilettanti, impazza il calciomercato!!

Scritto da Federico Formisano

Oggi è il giorno del Consiglio di Lega: molte società vicentine trascorreranno qualche ora in ansia per sapere quali decisioni arriveranno da Roma. Basta pensare a quanto scriviamo sulle retrocessioni se verrà sostenuta la proposta di applicare la norma dei 7 punti (tremano Sarcedo, Concordia, Real Stroppari) o alle molte formazioni che erano in testa alla classifica (Bassano, Chiampo, Monteviale, Eurocalcio, Brendola, Montecchio San Pietro, Bp 93, Valli, Tezze sul Brenta, Azzurra Maglio, Breganze, ecc.). Intanto la decisione di sospendere i campionati ha fatto ripartire il mercato: ieri sera abbiamo annunciato l’ipotesi Luparense – Bassano (che lo ribadiamo è tuttora un ipotesi)  ma anche le scelte di altre società su allenatori e direttori sportivi.

Le notizie pubblicate ieri sul nostro sito:

http://www.calciovicentino.it/2020/05/21/ledicola-del-giovedi-stop-definitivo-e-adesso-parte-il-calciomercato/  Il calciomercato con le notizie da Eurocalcio, Chiampo, Malo,  Summania i commenti del giorno dopo il cf  Le consuete rubriche.

http://www.calciovicentino.it/2020/05/21/luca-montini-e-lobiettivo-100-gol-i-dati-e-lalmanacco-della-fides/ Luca Montini ci parla della Fides ed inoltre i dati sulla squadra e l’Almanacco.

http://www.calciovicentino.it/2020/05/21/cecchinato-quinto-e-la-mia-casa-i-dati-e-lalmanacco-del-quinto/ Marco Cecchinato ci parla del Quinto ed inoltre i dati sulla squadra e l’Almanacco.

http://www.calciovicentino.it/2020/05/21/le-notizie-del-pomeriggio-mentre-lattesa-si-fa-frenetica-arrivano-novita-da-rosa-e-non-solo/ nel pomeriggio arriva la notizia delle dimissioni di Bizzotto a Rosà, ma anche le conferme dei mister a Grantorto e Grumolo.

http://www.calciovicentino.it/2020/05/21/le-bombe-della-sera-bassano-in-serie-d-schio-in-eccellenza-torna-il-mussolente/ i fuochi d’artificio della sera con le notizie in arrivo da Bassano, Schio, San Martino di Lupari e forse da Mussolente.

A

Almanacco: Continuiamo la pubblicazione delle pagine dell’Almanacco come immagini ridotte.  Queste sono le pagine dedicate alla Spf

B

Bollettino Coronavirus: Trend generale in discesa per quanto riguarda i casi attualmente positivi. Cresce il numero dei guariti.
È quanto si rileva dai dati del monitoraggio sanitario sulla diffusione del nuovo coronavirus diffusi alle 18 del 21 maggio. L’incremento dei nuovi positivi è pari a 642. Complessivamente i casi dall’inizio dell’emergenza sono 228.006, così divisi: 134.560 guariti 60.960 attualmente positivi 32.486 deceduti  In tutto il Veneto ci sono stati solo 8 casi in più. I dimessi sono 13.911, i deceduti 1841.

 

Brendola: Il Brendola conferma sulla panchina della juniores anche per la prossima stagione Antonio Magurano. La stagione appena interrotta ha visto la sua squadra in testa dalla 1°giornata al suo girone, con tutte le possibilità di essere protagonista fino alla fine. Se ce ne sarà l’opportunita’ la società chiederà per la juniores l’ammissione al prossimo campionato regionale. Magurano ha allenato in passato la Juniores Elite del Montecchio.

C

Cartigliano: Leopoldo Torresin, direttore sportivo del Cartigliano ha così commentato con il Giornale di Vicenza le decisioni del Consiglio Federale e le prospettive del Cartigliano: “Ci sarà un ridimensionamento generale, che coinvolgerà tutte le società e che in un certo senso riporterà in auge i veri valori del calcio dilettantistico. Noi stiamo già lavorando in tal senso, per pianificare una gestione ancora più virtuosa che ruoterà sui giovani e sulla valorizzazione del patrimonio calcistico locale. In poche parole, il direttore sportivo dovrà essere ancora più bravo quest’anno. Ridimensionare i costi non significa ridimensionare le aspettative. Faremo di necessità virtù, senza fasciarci la testa prima di rompercela. Vogliamo ripartire per fare bene e per continuare a crescere».  Torresin nella stessa intervista parla di un incontro a breve con mister Ferronato per la conferma dell’allenatore sulla panchina del Cartigliano.

Ferronato e Torresin

G

Grantorto: Il Presidente del Grantorto Gilberto Cecchetto comunica che mister Angelo Della Valentina è riconfermato. “Anzi è riconfermatissimo, perchè a prescindere che a livello umano è una persona di spessore,  a livello calcistico con lui quest’anno abbiamo raggiunto ottimi risultati” (dall’edizione di ieri pomeriggio)

Grumolo: il direttore generale Luciano Genovese comunica che la società ha deciso di confermare in panchina l’allenatore Roberto De Franceschi.  Con De Franceschi la società ha ottenuto buoni risultati ma sopratutto ha utilizzato molti ragazzi cresciuti nel vivaio(dall’edizione di ieri pomeriggio)

M

Montecchio San Pietro: Mister Pier Giovanni Rutzittu sarà al timone del San Pietro anche per la prossima stagione.  La notizia era nell’aria già da qualche giorno ed è stata confermata in concomitanza con l’ufficialità della chiusura anticipata del campionato.  In attesa di conoscere in quale categoria riprenderà a giocare il San Pietro, la società neroverde si sta già muovendo per il futuro
Così il direttore sportivo Andrea Zampieri: “La società è molto contenta di avere mister Rutzittu alla guida della nostra prima squadra anche la prossima stagione.” “Dopo la brillante annata conclusasi anzitempo, era facile prevedere la comune volontà di continuare assieme” prosegue il DS.
Gli fa eco proprio il Mister, che si dice “felice di continuare un’altro anno con la famiglia San Pietro. Ringrazio la società per la fiducia data a me e al mio staff.”
Riguardo all’incertezza del salto di categoria Mister Rutzittu non si sbilancia, ma si dimostra carico fin da subito. “Visto che ancora non sapremo quale categoria andremo a fare, siamo già pronti e carichi per entrambe l’ipotesi sia io che i dirigenti” commenta Rutzittu. “Ma soprattutto son pronti anche ragazzi che hanno dato la disponibilità di continuare a far parte del progetto. Quindi non ci resta che aspettare il verdetto della Lega Nazionale Dilettanti” conclude il Mister.

 

N

Novoledo: Roberto De Petri sarà il nuovo responsabile dell’attività di base del Novoledo Villaverla.  De Petri che ha giocato in serie A con il Vicenza e con il Cagliari di Gigi Riva, era nell’ultima stagione al San Lazzaro che ha lasciato assieme ad Umberto Masenello.

P

Pergolettese:  il presidente Massimiliano Marinelli si dichiara contrario a far scendere in campo la Pergolettese per la ripresa stabilita dalla Federazione: “Noi, per rispetto dei nostri lutti e dei morti di Crema, la nostra comunità, non scenderemo più in campo in questo campionato più che una questione di costi è soprattutto un fatto di etica morale. Se altrove hanno interessi economici per andare in B, beh, facciano pure. A noi premono i morti che abbiamo dovuto contare.”

Presenze e reti:  Academy Plateola,  Altair, Alta Valle del Chiampo, Altavilla,  Alte, Alto Astico Cogollo, Arcugnano,Arsenal, Arzignano, Aurora Cavalponica, Azzurra Maglio, Azzurra Sandrigo, Bassano,   Berton Bolzano, Bissarese, Bp 93, Breganze,  Brendola, Calidonense,  Camisano, Carmenta, Cartigliano,  Cassola, Castelgomberto, Chiampo, Colceresa, Dueville, Eurocalcio, Grantorto, Grisignano, Grumolo,  Isola Castelnovo, Junior Monticello, Lakota,   Lampo, La Rocca,   Le Torri, Longare, Lonigo,  Lugo, Maddalene, Malo, Marola, Marosticense,  Molina, Montebello, Montecchio, Montecchio San Pietro, Monte di Malo, Monteviale, Mottinello, Nova Gens, Nove,   Novoledo, Orsiana,  Pedemontana,  Poleo, Pozzetto, Quinto, Real Brogliano,  Real San Zeno, Real Stroppari, Rosà, San Lazzaro, San Pietro Rosà, Santa Croce,  Santomio, San Vitale, Sarcedo, Schio, Sossano, Sovizzo,  Spf,  Stella Azzurra S.  Anna, Summania, Telemar, Tezze, Tezze sul Brenta,  Thiene,  Transvector, Trissino, Union Olmo Creazzo,  Union Csm, Valbrenta, Valdagno, Valli, Vicenza, Virtus Cornedo, Virtus Romano,  Zanè .

R

Retrocessioni nel vicentino: in una recente intervista Patrik Pitton ha previsto anche la possibilità che l’ultima squadra in classifica al momento della sospensione venga fatta retrocedere solo nel caso in cui i punti di distacco dalla penultimo siano più di 7. Per la norma che esclude le squadre dalla partecipazione ai play-off si parla di 7 punti o più. E quindi bisognerà capire come verrà scritta la norma.  Nel girone B di Promozione il Sarcedo è staccato dal Marola penultimo proprio di 7 punti. La stessa situazione riguarda il Real Stroppari che è a- 7 dal Marchesane e nel girone M di Seconda con il Redentore staccato di 7 dal Torreglia.   Il Concordia invece è staccato di 11 lunghezze dal Giavenale e quindi in caso di applicazione di questo principio, retrocederebbe senza se e senza ma. Ma prima di fasciarsi la testa aspettiamo a capire che cosa deciderà oggi la Lega.

Rosà: La società Calcio Rosà comunica che, a partire dalla data odierna, Roberto Bizzotto non ricopre più il ruolo di direttore sportivo della Prima Squadra.La decisione è maturata a seguito della manifestazione, da parte di Roberto Bizzotto, di voler interrompere il rapporto professionale con il club. La società Calcio Rosà ringrazia e augura il meglio, sia dal punto di vista umano che sportivo, a Roberto Bizzotto la cui professionalità ha contraddistinto il suo periodo di permanenza in giallonero.In questo momento la società sta programmando e gettando le basi per un futuro che garantisca crescita e valorizzazione dei giovani. Nei prossimi giorni verranno comunicati i dettagli del nuovo progetto per la stagione 2020/2021, tenendo fede all’impegno di sviluppo dello sport a Rosà e nel comprensorio (dall’edizione di ieri pomeriggio)

 

S

San Lazzaro: Simone Basso, smentisce di avere un ruolo nel futuro del San Lazzaro. Il mister che  ha allenato a Cittadella e attualmente è al Vicenza e segue i Pulcini 2010 , non lascia la società biancorossa.

Santomio: In seguito allo stop ai campionati deciso dal Consiglio Federale, chiudiamo la nostra stagione sportiva 2019/2020 consegnandovi le presenze e le reti della prima squadra. Il nostro lavoro comunque non si ferma e stiamo già guardando con entusiasmo e speranza alla ripresa delll’attività sia per quanto concerne la nostra prima squadra, ma ancor più per quanto riguarda i nostri ragazzi del Settore Giovanile. Nell’attesa di potervi dare ulteriori notizie, ecco le statistiche individuali della nostra squadra ammiraglia in Campionato:

Portieri:  Alfonsini 8 presenze con 18 goal subiti Berlato 9 presenze (1 da subentrato) con 18 goal subiti Galamic 6 presenze con 7 goal subiti

Difensori: Albanelli 19 presenze e 3 goal Cocco 12 presenze (4 da subentrato) Dalla Vecchia 12 presenze (1 da subentrato) e 1 goal De Vicari 9 presenze (3 da subentrato) Diquigiovanni 10 presenze (8 da subentrato) Grotto 12 presenze (3 da subentrato) Jimenez 16 presenze e 1 goal
Pigato 2 presenze (1 da subentrato) Trevisan 20 presenze (2 da subentrato) e 1 goal

Centrocampisti: Berlato M * 2 presenze (2 da subentrato) Bonato 20 presenze e 4 goal De Marchi** 5 presenze (4 da subentrato) Josic 22 presenze (6 da subentrato) e 2 goal Marangoni* 6 presenze (5 da subentrato) Mencato 20 presenze e 2 goal Modesti 12 presenze (7 da subentrato)Pretto F 15 presenze (4 da subentrato) e 6 goal Pretto K 4 presenze (4 da subentrato) e 1 goal Soppelsa 19 presenze (10 da subentrato) e 3 goal
Attaccanti: Dalla Cà F 0 presenze Dalla Cà V 11 presenze (4 da subentrato) e 3 goal    Fochesato 1 presenza (1 da subentrato)
Lappo 21 presenze (11 da subentrato) e 3 goal Sottoriva 21 presenze (7 da subentrato) e 5 goal Vanzo 21 presenze (6 da subentrato) e 10 goal

*ceduto a dicembre **arrivato a dicembre De Zen e Lievore out per infortunio tutta la stagione

Sovizzo: Lascia Furlato !!!
L’ A.S.D. Sovizzo Calcio comunica la decisione di Claudio Furlato di lasciare il ruolo di Direttore Sportivo. A lui vanno il ringraziamento da parte dei dirigenti, dello staff e dei tesserati tutti per il prezioso e appassionato contributo dato all’organizzazione delle nostre attività sportive. Il dispiacere di non poter continuare la collaborazione non muta la stima per la persona e le competenze dimostrate.Arrivato in un momento di profonda mutazione nella gestione societaria, Claudio ha contribuito con il suo operato a consolidare le nuove line guida programmatiche. Noi gli auguriamo altre proficue collaborazioni perché il mondo del calcio dilettantistico ha bisogno di persone autentiche come lui e confidiamo che la stima, la fiducia e l’ affetto che ci legano siano segni di una amicizia che duri nel tempo, dentro e fuori dai campi da gioco. Claudio affiancherà comunque il nuovo direttore sportivo nella costruzione delle rose per la prossima stagione. E’ atteso a breve un nuovo comunicato con il nome del nuovo ds del Sovizzo.

Spf: Queste le presenze e le reti del Spf: Bellon 20, Benetti 19 (4), De Cani 17 (2) Motterle 17, Caregnato 17 (3), Prrini 17 (2), Pozzato 16, Zanini 16 (1), Pedon 15, Marchi 14, Rigon 14 (1), Costa 13, Sognane 13 (3), Marostica 12 (2), Scuccato 11, Bagnara 10, Cadore 9,Hajdari 8(1),  Baiz 8, Jeyson Santana 7, Biasia 6, Augustin 5, Golin 3, Arias 3, Ajazi 1. Ceduto a dicembre Todescato 4,

V

Vicenza: Il Vicenza rimane alla finestra. Ieri abbiamo pubblicato il Comunicato Ufficiale di commento della società che mantiene un profilo basso e dichiara di volersi organizzare per rispondere alle decisioni federali. Ma la C è in fermento con posizioni di decisa contrarietà come quella della Pergolettese e di favore alla ripresa come quella espressa da Padova e Reggiana. I medici sportivi minacciano addirittura le dimissioni e il Presidente Ghirelli dopo aver detto “Obbedisco” da appuntamento per il prossimo Consiglio Federale del 3 giugno in cui potrebbe tentare di ribaltare la decisione di mercoledì. E al Vicenza non resta che attendere….

Vicenza Calcio femminile: Ora è ufficiale: le Biancorosse non potranno concludere sul campo la stagione 2019/2020. Ieri a Roma si è tenuto il Consiglio Federale che ha sancito lo stop per tutti i campionati dilettantistici regionali e nazionali di futsal (calcio a 5) e calcio a 11, sia maschile che femminile.Le Biancorosse chiudono il campionato in testa alla classifica, ma bisogna aspettare ancora per capire se si festeggerà la vittoria finale. Venerdì 22 maggio il Consiglio Direttivo della LND si riunirà per formulare alcune proposte riguardo i verdetti delle varie competizioni, da presentare poi al Consiglio Federale che nelle prossime settimane dovrà decidere e comunicare gli esiti dei campionati.Per il nostro Presidente Andrea Acerbi, è stato difficile ma chiudere il campionato in anticipo è stata una decisione corretta; rimane però forte la speranza di tornare agli allenamenti il prima possibile, che mancano a tutti:“Dire quale sia la scelta giusta in queste circostanze eccezionali è sempre difficile, fermo restando che la volontà di ogni società e delle atlete sarebbe quella di giocare sempre e comunque, andando a giocarsi sul campo le chance di vittoria, di promozione o di retrocessione.

Ora, se le Leghe professionistiche stanno riprendendo l’attività, la LND ha deciso per la sospensione (dopo che anche il settore giovanile scolastico l’aveva fatto), il che genera domande su cristallizzazione di classifiche, società promosse o retrocesse e comunque la possibilità di una serie di ricorsi infiniti…

Le prossime riunioni di Lega saranno chiarificatrici in tal senso. È evidente che per il Vicenza Calcio Femminile tale situazione comporterebbe la promozione in Serie B, con verifica poi anche delle condizioni economiche che potrebbero eventualmente permettere tale salto.

 

 

Recapiti del sito:info@calciovicentino.it
Telefono e Whatsapp 335 7150047
Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano