Serie D

Speciale Serie D: quali squadre sono attive, quali al palo..

Scritto da Federico Formisano

Domani la giornata decisiva per la definizione di promozioni e retrocessioni, ma intanto la serie D si muove secondo le indicazioni del Lega Dilettanti (mal digerite) con una promozione e 4 retrocessioni che nel girone C dovrebbero riguardare il Campodarsego destinato a salire tra i Pro e Vigasio, Tamai, San Luigi e Villafranca destinate a retrocedere in Eccellenza, anche se i veronesi sperano nel ripescaggio.

Come si stanno muovendo gli altri:

Adriese: dapprima è arrivata la conferma di Gianluca Mattiazzi alla guida della prima squadra. Poi sono stati confermati i giocatori Michael Pagan e Davide Boscolo Berto.  L’attaccante Grasjan Aliù interesserebbe, invece,  ad altre società tra cui la Clodiense.

Ambrosiana: Finora sono arrivate le conferme del difensore Luca Menini, dei centrocampisti Riccardo Testi,  Fabio Alba, Michele Porcelli,  e degli attaccanti Nicolò Righetti e Nicola Vicentini

Belluno:  Renato Lauria è il nuovo allenatore. Il difensore Halji Gjoshi ex Union Feltre è il primo acquisto. Sono stati inoltre confermati il bomber Simone Corbanese, il centrocampsita Simone Bertagno l’esterno Alessandro Salvadego e il difensore Sebastiano Sommacal.

La presentazione di Gjoshi

Caldiero:  Confermato mister Cristian Soave, ed inoltre i centrocampisti Alberto Feliciotto, Luca Viviani, Marco Burato  e Luca Manarin e gli attaccanti Luifa Galesio  e Lorenzo Zerbato.

Cartigliano: Rimane Mister Alessandro Ferronato. Sono arrivate, inoltre le conferme di  dieci giocatori: il portiere Pellanda, il difensore Pregnolato,  i centrocampisti  Appiah, Ronzani, Murataj, Michelon gli attaccanti Di Gennaro, Mattioli, Marcolin,  e Camparmò,  Probabile la partenza di Michelotto e Rossi, Mentre Alex Pellizzer va al Bassano.

Cjarlins Muzane: il successore di Massimiliano Moras sarà Patrick Bertino, allenatore di origine friulana ma che ha allenato in Svizzera,

Chions:  la società  comunica la fine del rapporto di conduzione tecnica con l’allenatore Andrea Zanuttig e il suo collaboratore Stefano Brandolin. Per la panchina si è parlato di Rossitto ma al momento la società non si esprime.

Delta Rovigo:   Non ci sono notizie recenti sulla squadra. Il tecnico Pagan ha lasciato intuire che resterebbe volentieri

Este Calcio:  Il Gazzettino ha parlato del possibile doppio addio al Presidente Lucchiari e al vice presidente Marchetti. Intanto il ds Briaschi torna alla Luparense dove sarà essere seguito anche da mister Zanini.  Lecito pensare che ci possano essere riduzioni dei budget

Legnago: Il Legnago ha annunciato attraverso un comunicato pubblicato sul proprio sito ufficiale, la decisione di prolungare il rapporto con il tecnico Massimo Bagatti.

Luparense:  E’ ufficiale l’arrivo come direttore sportivo di Alberto Briaschi.  E dall’Este arriva anche mister Nicola Zanini.

Mestre: il presidente Stefano Serena ha annunciato le dimissioni, ma ha anche detto che le sue dimissioni non rappresentano la fine del club.

Montebelluna: Non  è ancora certa la permanenza di mister Pasa. Intanto il forte centrocampista del 2002, Simone Tronchin è appetito da tre squadre di serie C Virtus Francavilla, Albinoleffe e Teramo

Union Clodiense:  L’Union Clodiense ripartirà da Mario Vittadello. Il tecnico resta alla guida della squadra di Chioggia dopo l’ottima stagione terminata nei piani alti della classifica. La Clodiense non ha confermato Marco Tattini attaccante, Davide Granziera difensore. Angelo Rosa, trequartista.

Vittadello e Fazion

Union Feltre: L’allenatore sarà ancora una volta, Sandro Andreolla che avrà Vanni Berlese come suo vice, e  preparatore dei portieri. Confermato anche Graziano Santomaso in qualità di preparatore atletico dell’Union Feltre. Il difensore Halji Gjoshi  è passato al Belluno.

Sull'Autore

Federico Formisano