Dalla Federazione EVIDENZA

Il Consiglio Federale: Vicenza in B, Arzignano ai Play-out. Altri verdetti confermati

Scritto da Federico Formisano

Poco fa si è concluso il Consiglio Federale della FIGC.

Serie A e B

La proposta di delibera del presidente federale Gabriele Gravina è stata approvata (18 a 3) dal Consiglio federale riunito in queste ore. Ha votato contro la Serie A, che nella sua assemblea di venerdì aveva proposto a larga maggioranza, 16 presidenti su 20, il blocco delle retrocessioni dalla A alla B. La delibera prevede in caso di ripartenza mancata del campionato, lo svolgimento dei playoff e dei playout.

Serie A femminile

Il Consiglio ha deciso anche di bloccare definitivamente la Serie A femminile.

Serie C

E’ ufficiale la Promozione del Vicenza in Serie B (con Monza e Reggina). Si giocheranno i playoff per decidere la quarta promossa e playout per le altre retrocessioni in serie D (che si accoderanno alle già retrocesse Gozzano, Rimini e Bisceglie). In questo caso sarà usato l’algoritmo per determinare la griglia. L’Arzignano va ai play-out

Serie D

Nessuna sorpresa per le nove capoliste di serie D: Lucchese, Pro Sesto, Campodarsego, Mantova, Grosseto, Matelica, Turris, Bitonto e Palermo vengono tutte promosse in serie C! Confermate anche le 36 retrocessioni (4 per girone). Il Consiglio Federale della FIGC, concluso pochi minuti fa, ha avallato anche l’altra richiesta della LND, ovvero quella relativa alla retrocessione delle ultime 4 compagini di ogni girone di serie D. Nel girone C le retrocesse sono Vigasio, San Luigi, Tamai e Villafranca.

A breve ci sarà una comunicazione ufficiale da parte della LND.

Dilettanti

In attesa del Comunicato Ufficiale della Lega Dilettanti si rimane alle decisioni già assunte. Adesso tocca al Comitato Regionale.

Sull'Autore

Federico Formisano