“banner



Calciomercato EVIDENZA

Calciomercato del venerdì: oggi la riapertura alle amichevoli ?

Scritto da Federico Formisano

Ieri i consueti appuntamenti con il calciomercato e con le presentazioni:

http://www.calciovicentino.it/2020/08/13/calciomercato-del-giovedi-finalmente-il-protocollo-dubbio-amichevoli-ripescato-il-pozzetto/  le amichevoli e il protocollo.  l’intervista a  Zanella (Schio)

http://www.calciovicentino.it/2020/08/13/le-notizie-del-pomeriggio-quanti-giovani-in-movimento/  Gli ultimi ripescaggi, ma anche Le notizie di mercato, le presentazioni,  l’intervista a  Ciscato (Schio)

http://www.calciovicentino.it/2020/08/13/presentazioni-47-concordia-vuole-fare-tesoro-del-passato/ Prosegue la pubblicazione delle presentazioni con il Concordia

A

Amichevoli:   la Regione Veneto ha previsto nella ordinanza pubblicata ieri la possibilità di svolgere gare amichevoli con la presenza di pubblico purché “venga garantito il contingentamento, il controllo degli ingressi e la permanenza presso la postazione seduta assegnata, nei limiti quantitativi e nel rispetto delle prescrizioni vigenti”. Questa ordinanza che riguarda allenamenti o amichevoli dovrebbe essere ora recepita dal Comitato Regionale Veneto della Figc con un comunicato che dovrebbe aprire alle amichevoli dopo lo stop di mercoledì.

Arzignano: l’attaccante del 1989, Daniel Kouko lascia l’Arzignano ed è probabile il suo approdo al Campobasso.

B

Bollettino Coronavirus:  Attualmente positivi: 14.081 • Deceduti: 35.231 (+6, +0,02%) • Dimessi/Guariti: 202.923 (+226, +0,11%) • Ricoverati in Terapia Intensiva: 55 (+2) • Tamponi: 7.420.764 (+51.188) Totale casi: 252.235 (+523, +0,21%)

C

Cerca /trova:  Luca Polo, portiere classe 1991, ultima stagione all Unione La Rocca, prima Seraticense, Rivereel, Hellas Monteforte, Schio e Montecchio Serie D. tel. 348 8216366

Lonigo: Il Lonigo cerca preparatore portieri per  settore giovanile.  Scrivere a settoregiovanile@aclonigo.it

D

Danuso:  Intervista dal sito della società di Filippo Danuso.  Filippo, partiamo dall’inizio. Quali sono i tuoi primi ricordi legati al calcio?
Ho iniziato a giornate all’età di 7 anni, in seconda elementare. Ero entusiasta e non vedevo l’ora di iniziare.
Ti è sempre piaciuto il calcio? Fin da piccolo anche se avevo un pallone da basket o da pallavolo ci giocavo a calcio, quindi si! Il calcio mi ha appassionato fin da piccolo.
Perché hai scelto di fare il difensore? Il ruolo non si sceglie secondo me, i mister negli anni hanno tirato fuori in me certe qualità portandomi a fare il terzino sia destro che sinistro. Ho giocato anche a centrocampo facendo però l’intera fascia quindi dovevo difendere e attaccare allo stesso tempo.
Perché il GS S.Pietro? Mio papà giocava nel San Pietro e mio nonno è sempre stato nella dirigenza del San Pietro. Difficile non sceglierlo. San Pietro oltre ad essere il mio quartiere entra nella tua vita e diventa una seconda famiglia. Tutti quanti, dai dirigenti ai compagni agli allenatori e a tutte le persone che si occupano del GS SAN PIETRO!
Quali sono i momenti migliori della tua esperienza al GS S.Pietro? Nell’anno 2014, primo anno juniores, abbiamo vinto il campionato. È il ricordo più bello che abbia, ma anche l’esordio in prima squadra non me lo dimenticherò mai, che è successo sempre lo stesso anno 14/12/2014 all’età di 17 anni.
Hai due aggettivi per descrivere la tua personalità? Determinato e testardo.

K

Kennedy e Coerver Coaching: Il Kennedy storica  società di Arzignano operante da più di 50 anni puramente nel settore giovanile da quest’anno inizierà un percorso tecnico per le proprie squadre sposando il progetto Coerver Coaching. Durante la settimana i propri ragazzi si alleneranno,seguiti da un tecnico Coerver Coaching, seguendo i dettami della metodologia più diffusa al mondo per l’insegnamento del gioco del calcio. Una scelta prestigiosa per una piccola società con un grande progetto per il proprio settore giovanile. Minchio Paolo responsabile Coerver Coaching nord-est e il presidente del Kennedy Anzolin Stefano

L

Le Torri: Importante colpo del Le Torri che prende dal Rivereel il centrocampista del 1997, Andrea Spoladore.  In precedenza il giocatore aveva militato nell’Aurora Cavalponica.

M

Marola: Altri nomi per il Marola dopo quelli già comunicati (Del Vecchio, Silvestri, Mantoan, ecc.): sono stati rinnovati i prestiti dal Sarego Academy del giovane centrocampista Andrea Elia, e del difensore Rom Farid entrambi del 2000; dagli Juniores del Camisano sono arrivati il difensore Umberto Sgreva del 2001 e il centrocampista Darko Pesje; concretizzati infine alcuni arrivi già impostati da giorni, come quello del portiere Giovanni Maimone (98) che viene dal Valdagno e il centrocampista del 1986, Alessio Bertoldo, ex Sarego e San Giovanni Ilarione.  Promossi in prima squadra anche alcuni degli Juniores del Marola dell’anno scorso. Nei prossimi aggiornamenti altri nomi di giocatori in arrivo a Marola.

Alessio Bertoldo

P

 

Presentazioni: Finora abbiamo pubblicato i servizi sulle presentazioni del  Valdalpone (1),  dell’Euganea Rovolon (2), della Bss (Boca San Stefano, 3), della Pedezzi (4) del Bassan Team (5) dell’Altair (6) del Novoledo (7), del Thiene (8) e del San Vito Cà Trenta (9), dell’Alta Valle del Chiampo (10), del Telemar (11), del Trissino (12) del New Team (13) del San Vitale (15) dell Dueville(14) del Santa Croce (16),  della Junior Monticello (17), del Galliera (18) del Chiampo (19) , dell’Azzurra Maglio (20), del Santomio (21), Real San Zeno (22), delle Alte (23), del Montecchio Precalcino (24) del Lonigo (25), del Malo (26) del Camisano (27), del Berton Bolzano (28), del Maddalene (29), del Monteviale (30), del Lakota (31) del Tezze sul Brenta (32), dell’Academy Plateola (33), del Monte di Malo (34), della Nova Gens (35), del Transvector (36)  del Rampazzo (37), del Lugo (38), del Giavenale (39), del Montecchio San Pietro (40), del Sette Mulini (41), del Toniolo (42), dell’Orsiana (43), del San Pietro di Rosà (44), del Cornedo (45), del Brogliano(46), del Concordia (47)        Rimangono da pubblicare le presentazioni già tenute del  Marchesane, del Real Stroppari, del Castelgomberto, del Sovizzo, del Longa, del Molina, dell’Alto Astico Cogollo Altre squadre hanno programmato la presentazione tra fine agosto e i primi di settembre come nel caso del Cartigliano, dell’Azzurra Sandrigo,  della Calidonense (il 2 settembre).

 

S

Saraniti: Andrea Saraniti sarà un nuovo calciatore del Palermo. Il centravanti del Lecce, reduce dall’esperienza al Vicenza, ha infatti trovato l’accordo con i rosanero e firmato un contratto biennale. Il club siciliano piazza così un primo importante colpo per rinforzare l’attacco in vista della prossima Serie C.

Sarego Academy:  Queste le cessioni operate dal MM Sarego Academy: il mediano del 1997, Andrea Bresaola è  stato ceduto in prestito al Cerea,  i centrocampisti del 2000,  Rom Farid ed Andrea Elia rimangono in prestito al Marola ,  Fabio Santagiuliana va al Chiampo, il mediano del 2000, Gabriel Gaspari va al Valdagno, il trequartista Matteo Rigolon del 1999 e  il portiere del 1998 Fabio Vignaga al Brendola e l’attaccante Kevin Crestani rimane al Locara.

Bresaola

Schio: La stagione 2020/2021 vedrà scendere ancora in campo l’attaccante Mattia Benvegnù, alla sua quinta stagione in giallorosso.Classe 1991, il giocatore muove i primi passi a Novoledo e passa poi nelle giovanili del Thiene. A 16 anni va alla Primavera del Vicenza. Successivamente arrivano Marano, Montecchio, Arzignano, Marostica, Piovene ed infine Schio. Punto fermo della squadra, Benvegnù al De Rigo trova un bel gruppo, contribuendo di stagione in stagione alla promozione in Eccellenza.   «Mister Zenorini ci ha cambiato la filosofia. Prima di lui c’era più corsa, era un calcio fisico. Ora con il bel gioco riusciamo ad ottenere i risultati e per i tifosi secondo me è più bello venirci a vedere.
La società ha sempre cercato di portare a Schio i giocatori migliori per la categoria e il gruppo creato è sempre stato molto unito. Il Ds Dalla Fina, nella creazione della squadra, guarda prima alla persona rispetto alla qualità dei singoli giocatori».

V

Vicenza (Mercato): Il  Vicenza ha svincolato quattro giocatori:  Cecini Daniele 11/08/2001 (la scorsa stagione con il Bassano), Cremasco Leonardo 03/06/2001, Gomiero Riccardo 10/01/2001, Maino Kevin 23/02/2001 (confermato dal Rosà). Intanto per la fascia destra si fa anche il nome Mario Ierardi,  del Südtirol, classe 1998.

Cecini

 

Vicenza Fc: lo staff dirigenziale del Vicenza Fc si struttura ulteriormente con l’ingresso di Demetrio Antonello: sarà lui il nuovo direttore generale (oltre che consulente del Valdagno). Una figura multitasking molto conosciuta nel panorama vicentino e che non ha certo bisogno di presentazioni visto che la new entry in casa biancorossa oltre ad essersi seduto in panchina è poi passato dietro la scrivania lavorando per sei stagioni a Sarego. «I problemi e le difficoltà non mi spaventano anzi mi stimolano, quello che mi interessa è percepire il clima, le motivazioni e il fatto che la società sposi il mio piano di intervento». «Ci sarà molto da lavorare ma ho già incontrato uno staff con tanta voglia di migliorare e di prendersi delle soddisfazioni». Come se non bastasse va poi segnalato che l’Fc Vicenza ha siglato un accordo di collaborazione tecnica con l’Udinese Academy. Ecco a tal riguardo quanto afferma il socio Roberto Coda. «La nostra volontà è quella di tornare a vedere crescere il settore giovanile come accaduto fino a qualche anno fa; la collaborazionecon la società friulana non sarà finalizzata al semplice utilizzo del loro marchio, al contrario sarà molto interattiva con un aggiornamento continuo,degli allenatori sotto tutti i punti di vista , tecnico, tattico e della preparazione fisica». (dal Giornale di Vicenza)

Demetrio Antonello ( foto Formisano)

Recapiti del sito:info@calciovicentino.it
Telefono e Whatsapp 335 7150047
Facebook / calcio vicentino

 

Sull'Autore

Federico Formisano