Calciomercato EVIDENZA

Le notizie del pomeriggio: ma ci crediamo veramente ai giovani?

Scritto da Federico Formisano

La domanda viene spontanea leggendo il commento di Filippo Cicero sull’allenatore tedesco Nagelsmann. Certo in Italia dove il Brescia chiama in panchina il settantenne Del Neri sembriamo andare molto in controtendenza. Noi ci consoliamo con numerosi giovani allenatori alla prima esperienza in panchina. Ma non è che poi se i risultati non arrivano si torna all’usato sicuro ??

C

Campodarsego: Preso atto della mancata presentazione della domanda di iscrizione al Campionato di serie C 2020/2021 da parte delle società Campodarsego, Sicula Leonzio e Siena, visto l’articolo 110 delle NOIF, il Presidente Federale delibera lo svincolo d’autorità dei calciatori tesserati per le seguenti società: Campodarsego, Sicula Leonzio e Siena.

Pasquato (in procinto di firmare per il Gubbio), Gabbianelli, Leonarduzzi, Finazzi, Tonelli, D’Appolonia oltre a Calì e Amadio che si sono già accasati, non faranno più parte del Campodarsego. C’è la fila anche per il giovane portiere classe 2000 Michele Voltan che piace in serie C. Al momento difficile capire se tra i giovani ci sarà qualcuno che farà parte del nuovo progetto. Sicuramente una grossa perdita per la società che vede azzerarsi il “capitale umano”. Si volta pagina per cominciare una nuova storia… (da Padova Sport)

Cicero: Mister Filippo Cicero pubblica su Facebook un importante riflessione su Julian Nagelsmann, l’allenatore del Lipsia che ha acquisito il diritto a partecipare alle semifinali di Chiampion League con la sua squadra: “33 anni…in Italia allenerebbe al massimo gli Allievi visto quanto si crede nei giovani (a parole moltissimo a dire il vero)”  Nagelsmann a soli 21 anni ha dovuto interrompere la carriera di calciatore (aveva giocato nel Monaco e nell’Augusta) per frequenti infortuni al ginocchio. All’età di 28 anni è diventato ufficialmente l’allenatore più giovane nella storia della Bundesliga, assumendo la guida del Hoffenheim.  Quest’anno per la verità più di qualche società ha ufficializzato la nomina di allenatori giovani come nel caso di Spinale all’Arzignano, Stefani al Montecchio, Morselli al Dueville, Bellotto alla Junior Monticello ecc. Ma certo è più facile che l’allenatore sia scelto in base all’esperienza.

 

L

Le Torri: Finisce con il botto la campagna acquisti del Le Torri.  La compagine del nuovo mister Taccardi si assicura le prestazione del centrocampista ex Cavalponica gli ultimi due anni al Rivereel Andrea Spoladore classe 97. Il DS Bottazzi, Battaglion è ancora in convalescenza ma completamente ristabilito è molto soddisfatto dell’operazione appena conclusa. “Andrea – dice il Ds – ci ha sempre fatto presente che sarebbe venuto al Le Torri solo in caso di Promozione, invece visto che ad oggi la categoria è quasi certamente sfumata, ha aderito lo stesso al progetto della società. Peccato ci avevamo creduto fino in fondo al ripescaggio –  riprende Bottazzi –  ma non fa niente!. Vogliamo essere protagonisti anche in prima categoria, abbiamo cercato io e Maurizio di allestire una rosa competitiva, spero ci siamo riusciti. Ringrazio vivamente tutti i giocatori che hanno creduto ancora in noi, i confermati e i nuovi arrivati. L’importante adesso è cominciare a giocare al calcio e divertirci come abbiamo sempre fatto.

 

La rosa:

portieri Miolato Nicoló (2001), Zordan Alessandro (2001 dalla Calidonense); difensori Carrassi Marco (1990), Gemo Giacomo (1990 dal Valdagno),  Milanello Riccardo (2000 dal Longare), Pegoraro Gianmarco (1998), Ruaro Pietro (2002 dal Longare), Salvato Gianluca (1987),  Visentin Alessandro (1984 dal Berton Bolzano), Zaimi Klausio (1999); centrocampisti  Bondi Adam (2002, dal Marola), Cavaggion Alessandro (2000), Ghiotto Giacomo (99 dal Camisano), Lotto Enrico (1991, 16 presenze, 1 rete), Mariotto Andrea (1998), Rosa Tommaso (2000), Spoladore Andrea (97 dal Rivereel), Turetta Mattia (1984); attaccanti: Bressan Cesare (1998),  Dal Lago Alessandro (1992), Fasolo Gianluca (1995), Monye Ogor (1999, 16 presenze, 4 reti), Niang Malik (97 dallo Cherbourg Francia)

M

Marola: La rosa del Marola prende sempre più forma dopo i nomi comunicati in mattinata arrivano altre conferme: dal Monteviale arrivano Fabrizio e Samuel Boateng, attaccante del 1993, il primo,  centrocampista del 1999 il secondo.   Dal Le Torri ecco Salah Miftah attaccante del 1998, il cui cartellino è del La Rocca, dal Valdastico arriva Silveire De Souza, attaccante del 1999, ex Thiene e Mame Moussa Ndoye, attaccante del 1998 dal Real Tremignon con cui ha realizzato 12 reti in seconda categoria nello scorso torneo.  Dall’Union Campo san Martino arriva poi il portiere Alberto Borgnin del 1999

Miftah

 

V

Valli: Conosciamo meglio i componenti della nostra nuova 1° squadra che inizierà la preparazione il prossimo 24 agosto. Oggi è la volta di Nicolò Andreetto.

Venezia FC comunica che Paolo Zanetti è il nuovo tecnico arancioneroverde. L’allenatore classe 1982, originario di Valdagno, ha sottoscritto con il club un contratto biennale fino al 30 giugno 2022. Zanetti inizia la sua carriera da allenatore nel 2014 entrando nello staff tecnico della Reggiana, nel 2017 si lega al Sudtirol con cui per due anni consecutivi raggiunge i play-off, vincendo inoltre nel 2018 la Panchina d’Oro di Serie C. Nel 2019 diventa l’allenatore dell’Ascoli fino a quando gli subentra Abascal che eredita una squadra a 3 punti dalla zona play-off.

Vicenza: i convocati della Primavera del Vicenza: Portieri: Gerardi Nicolas (2003 dall’Inter), Ruggiu Alessandro (2003 dal Bologna);  Difensori:  Barea Nicola (2003 dal Novara), Cinel Filippo (2002 dalla Berretti), Fantoni Nicholas(2002 dalla Berretti), Firulesco Kristijan (2003 dalla Under 17), Liotto Luca (2003 dalla Under 17), Minozzo Andrea(2002 dalla Berretti), Poliero Giovanni (2003 dalla Under 17), Rocco Marco (2003 dalla Under 17), Sandon Thomas (2003 dalla Under 17). Centrocampisti:  Cariolato Fabio, Cester Stefano (2002 dall’Inter), Diomande Mouhamed Lamine (2002 dal Giorgione), Favero Alessandro (2003 dalla Under 17), Fighera William (2003 dalla Under 17), Manfredonia Matteo (2003 dalla Under 17), Ongaro Mattia (2003 dalla Under 17), Talarico Raul (2002 dalla Berretti). Attaccanti:  Busatto Tommaso (2002 dalla Berretti), Convento Andrea(2002 dalla Berretti), Fabbian Christian (2003 dalla Under 17), Giacobbo Federico (2003 dalla Under 17), Grancara Alberto (2003 dalla Under 17), Preknicaj Kristian, Spiller Matteo (2003 dalla Under 17).

In prova: Cosmin Gabriel Oprean Gitlan, terzino classe 2003, lo scorso anno ad Arzignano e attualmente tesserato con la Vigontina San Paolo; Hyka Enkel, attaccane classe 2003 di Ceggia, lo scorso anno a Novara e attualmente tesserato con la Liventina

 

 

Sull'Autore

Federico Formisano