Ram

Che cosa cerchi?

PROMOZIONE: Un Camisano più pimpante mette sotto lo Schio

Domenica, 19 Marzo 2017

CAMISANO – SCHIO 2-0

CAMISANO: Lovato, Gennaro, Chimento, Sambugaro, Rizzi, Zebele, Dotti, Corà, Viola, Camara, Bogdani; a disposizione: Massignani, Grigolo, Shala, Zanon, Cuccarolo, Dorio, Bernardelle . All. Spollon

SCHIO: Vicentini, De Rugna, Lovato, Azzolin, Lissa Dal Prà, Bonaguro, Benvegnù, Simonato, Battistella. Carlotto, Clementi, A disposizione: Franzini, Palmadessa, Plebani, Sartori, Malaj. All. Rezzadore

Arbitro: Crainich di Castelfranco

Reti. Pt 7’ Sambugaro, 15’ Viola

CAMISANO

Dopo il duplice scontro con il Montecchio, Camisano e Schio sono appaiate al secondo posto, staccate di sei punti dalla vetta. Solo un improvviso ed imprevedibile rallentamento della squadra che sta dominando il campionato può acconsentire a chi insegue di avere ancora chanche. Ma è necessario innanzitutto vincere questo match che diventa una specie di eliminatoria. I due mister arrivano all’incontro con qualche assenza importante. Nel Camisano mancano Canacci, Frizzo e Scalabrin. Spollon conferma il giovane Lovato in porta per non rinunciare ai giocatori di movimento di maggior esperienza. Viola e Camara sono gli attaccanti.

Lo Schio non può disporre di Cervellin ed Eberle squalificati, di Piovan e Bizzotto. Rezzadore si affida all’esperienza degli ex arzignanesi Carlotto e Simonato con Battistella e Clementi di punta sostenuti da Benvegnù.

S’intuisce fin dall’inizio che il Camisano è più in palla. La squadra di Spollon ha fatto una gran partita a Montecchio ma ha portato a casa solo un punto e la rabbia per lo scippo subito fa da benzina per superare l’avversario odierno.

E così dopo pochi minuti la squadra di casa è già in vantaggio con Sambugaro che va a raccogliere di testa un bel cross. Al quarto d’ora è già raddoppio con Viola che fa tutto da solo superando Vicentini.

Mancano un’ora ed un quarto alla fine della gara ma la sensazione è che lo Schio non sia in grado di reagire e di girare a suo favore la gara. La difesa del Camisano impostata su Zebele, Rizzi, Chimento e Gennaro non perde un colpo e lo Schio ha le polveri bagnate in avanti.

Lo Schio cerca di reagire e impegna il giovane Lovato in un paio d’interventi in particolar modo con Battistella

Il Camisano controlla bene e riparte con ficcanti contropiede in cui si distingue per la velocità il possente Camara, mentre Viola è sempre una spina nel fianco degli scledensi.

Finisce con la vittoria del Camisano che stacca gli avversari odierni e rimane a 6 punti dal Montecchio. Le ultime cinque giornate diranno chi merita il trono del girone.
blog comments powered by Disqus
Copyright 2011 - 2015 CalcioVicentino.it - Tutti i diritti riservati - Contatta l'Amministratore

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Abbiamo 1204 visitatori e nessun utente online