Presentazioni Seconda Categoria

Presentazioni (16): Telemar da un connubio la nuova forza

Scritto da Federico Formisano

Due momenti importanti per la presentazione della società Telemar San Paolo Ariston : al mattino nella sede della società Telemar la presentazione dell’avvenuta intesa fra San Paolo e Ariston San Francesco con la nascita del nuovo soggetto. Alla sera al campo di Via Gagliardotti la presentazione ufficiale della squadra di seconda categoria alla presenza del Sindaco Francesco Rucco, accompagnato dall’assessore allo Sport, Matteo Celebron e dal consigliere Andrea Berengo.

All’incontro del mattino sono intervenuti il presidente della società Massimo Trevisan, il vicepresidente Giampaolo Dalla Via, il presidente di Telemar Enrico Cascioli, e il dg Matteo Mastella.  “ Obiettivo della società – ha spiegato Massimo Trevisan – è quello di unire i punti di forza delle due compagini, ossia la storia e l’organizzazione del San Paolo con le risorse umane e il radicamento nel territorio del San Francesco Ariston, per creare una nuova realtà che possa diventare punto di riferimento cittadino per ciò che riguarda lo sport inteso come socialità, aggregazione e crescita personale. “Questo nuovo sodalizio – ha concluso il Presidente– intende essere un servizio e un beneficio per i giovani e le famiglie del territorio. Abbiamo l’obiettivo di strutturare una proposta di prim’ordine, in grado di promuovere i valori dello sport e dell’aggregazione, quali valori fondanti per la crescita sociale dei giovani e delle loro famiglie. Dal punto di vista prettamente sportivo intendiamo consolidare l’attuale situazione delle nostre squadre per poter ambire a migliorare i risultati nell’immediato futuro.  Giampaolo Dalla Via ha espresso grande soddisfazione per come si è sviluppata la fusione e ha ricordato che Enrico Cascioli è stato accanto al San Francesco Ariston fin dalla sua costituzione avvenuta 8 anni addietro.

Proprio Cascioli ha concluso la parte mattutina della presentazione con il suo intervento: “Sono molto orgoglioso di affiancare il nome della Telemar alla nuova squadra San Paolo Ariston nata dalla fusione tra due delle più importanti realtà sportive vicentine. Mi auguro che il sostegno dell’azienda influisca positivamente e che si vedano ottimi risultati nelle partite che si giocheranno alla Telemar Arena. Da diversi anni la nostra azienda supporta e sostiene le squadre sportive locali, perché riteniamo importante diffondere i valori che caratterizzano lo sport di squadra: amicizia, condivisione e l’importanza di stare insieme come gruppo”.

La Telemar San Paolo Ariston A.S.D. conta di avere all’avvio dei campionati tra i 380 e i 400 tesserati, suddivisi tra Piccoli Amici, Pulcini, Esordienti, Giovanissimi, Allievi, Juniores e Prima Squadra. Le categorie giovanili militano nei rispettivi campionati provinciali, mentre la Prima Squadra sarà impegnata nel campionato di Seconda Categoria.

Gli allenatori sono Vincenzo Di Somma (juniores), De Cal Stefano (Allievi 2002), Bevilacqua Filippo (Allievi 2003), Toniolo Agostino (Giovanissimi 2004), Serafin Carlo (Giovanissimi 2005), Valente Alex (Esordienti 2006), Manzella(Esordienti 2007), Romanoni Oberdan (2008); Simone Basso e Magagnin Renato sono i responsabili dell’attività di base.

Tecnici e dirigenti con il Sindaco

Alla sera in occasione della presentazione della prima squadra è intervenuto il Sindaco Francesco Rucco che nel ricordare la sua grande passione per lo sport ed il calcio in particolare, ha ribadito la volontà della sua amministrazione di impegnarsi per il miglioramento delle strutture, pur nelle note ristrettezze di bilancio dei Comuni.  L’Assessore allo Sport Celebron ha esordito con un divertente siparietto con Orazio Siviero, ricordando che il noto preparatore dei portieri lo aveva cresciuto calcisticamente quando lui era un giovane portiere nelle fila del Leodari.  Il responsabile cittadino dello sport ha chiesto ai portieri di presentarsi e li ha avvertiti: “ Vedrete quanto vi torchierà il buon Orazio” che ha abbozzato con un sorriso.

il tavolo della presidenza con Sindaco e Assessore

Successivamente il ds ha presentato allenatore, staff e giocatori

La rosa della squadra, portieri:  Luca Bortoli (95 dall’Ariston), Tommaso Vicario (90 dal S.Paolo) difensori:    Stefano Barci  (97 dal S.Paolo), GianCarlo Mattiello (76 dall’Ariston) Andrea Paganin (96 dal S. Paolo), Giovanni Parpaiola (86 dall’Arcugnano), Stefano Pileggi (95 dal S.Paolo) Alberto Piva (93, dal S.Paolo), Samuele Simeoni (95 dal Breganze), Marco Trivella (95 dall’Ariston ), centrocampisti: Tommaso Benedetti (97 dal S.Paolo), Marco Carraro (88 dal Berton Bolzano),  Antonio Conca (90 dall’Ariston) Filippo Fedalto (98 dal S.Paolo), Francesco Fossà (94 dal S.Paolo), Mattia Micheletto (93 dall’Ariston) Tommaso Motta (93 dall’Ariston), Riccardo Nalesso (97 dal Grisignano), Lorenzo Nogara (97 dall’AristonNicola Padovan (89 dal S.Paolo), Federico Pivato (82 dall’Ariston) Alessandro Rigon (91 dal Grisignano), Manuel Spadiliero (88 dal S.Paolo), Matteo Zarantonello (98 dal S.Paolo) attaccanti: Andrea Barbieri (95 dal Berton Bolzano),  Junior Omorogbe (95 dall’Ariston) Daniele Rodighiero (91 dal Grisignano), Marco Santini (89 dalla Pedemontana) Giovanni Simionato (93 dall’AristonAlessandro Valente (97 dal S.Paolo), 10 giocatori provengono dall’ex Ariston, 13 dal San Paolo, 5 da altre formazioni.

Lo staff tecnico è formato da Mister Gabriele Maggi,  dal vice Alessandro Fabris, dal preparatore dei portieri Orazio Siviero.

I direttori sportivi sono Massimo Zardo e Diego Marchesin per la prima squadra, Luca Bertuzzo e  Luca Torresan per il settore giovanile.

Il tecnico Maggi parlando alla squadra ha poi illustrato il programma di lavoro: l’inizio degli allenamenti è fissato per sabato 18, il mercoledì o il giovedì successivo la squadra giocherà in amichevole con la Virtus Plateolese di mister Marcolongo. il 26 infine la squadra scenderà in campo per la Coppa. Al momento in dubbio la partecipazione al Trofeo”Padoan” di Monticello perchè Maggi non si sente di far giocare la squadra già dal 19, senza preparazione ed è difficile trovare una data idonea nel fitto calendario precampionato.

il mister parla ai giocatori

Le strutture.

Sono tre le strutture a servizio della Telemar San Paolo Ariston A.S.D.: la Telemar Arena in erba sintetica in via Gagliardotti, utilizzata per le gare ufficiali ma anche per gli allenamenti a rotazione di tutte le squadre; il campo in erba naturale di via Istria, utilizzato per gli allenamenti a rotazione di tutte le squadre; la tensostruttura di via Turra, utilizzata nei mesi invernali per gli allenamenti dei Piccoli Amici.

Ringraziamento: Oltre al main sponsor, Telemar, i dirigenti della società hanno voluto ringraziare anche la Pasticceria Gambarato di Porta Padova che ha provveduto assieme ai dirigenti e al personale di segreteria a predisporre il gradito e ricco rinfresco.

 

 

 


Sull'Autore

Federico Formisano