Seconda Categoria

Seconda Categoria, girone E: il punto dopo la prima giornata

Scritto da Federico Formisano

Il punto

Partono con il piede giusto Fides, Virtus Plateolese e Campodorese che vincono in trasferta e Isola Castelnovo, Maddalene, Spf, e Telemar che si prendono i tre punti davanti al loro pubblico. Un solo pareggio nella giornata quello fra San Lazzaro e Motta . Tra le favorite della vigilia deludono il Bp 93 sconfitto dal Telemar ed il San Lazzaro che pareggia con il Bassan Team ma per molti la squadra di Motta potrebbe essere una delle rivelazioni del campionato. Il Maddalene trova il duro ostacolo del Cervarese ma riesce comunque a portare a casa il successo. Nel derby padovano si impone la Virtus Plateolese sull’Union CSM. Senza punti nella prima giornata oltre al Cervarese e il Bp 93 anche il Grumolo, l’Altair,  il Quinto, il Lampo e l’Union Campo San Martino.

Domenica: s’incontrano Fides e Maddalene, due delle squadre che hanno vinto alla prima giornata. Il Bp 93 è chiamato al riscatto contro l’Union CSM che dopo la sconfitta di domenica non può ripetersi. Il Telemar va a Carmignano contro una squadra che deve rifarsi dalla sconfitta con l’Spf che va a misurarsi con il Motta. Altair – Grumolo e Cervarese – Quinto mettono di fronte squadre sconfitte nel turno iniziale. Infine il San Lazzaro gioca un match impegnativo in casa della Campodorese lanciata dopo i successi in Coppa e in campionato.

I top della settimana

Diego Dall’Amico  il possente centravanti dell’Isola Castelnovo si dimostra un ottimo acquisto e grazie alla sua doppietta gli isolani conquistano la prima vittoria.

Dall’Amico

Marco Santini:  Subito tre gol per il bomber del Telemar che non si smentisce mai.

Alessandro Tugnoli  Parte con il botto l’attaccante arrivato a Maddalene dal Quinto che segna una tripletta e fa subito vedere di che pasta sia fatto.

Le cronache

Quinto – Campodorese 1-2 Esordio in campionato con il botto per la Campodorese di Alessandro Belloni, che dopo le due vittorie consecutive in coppa si regala un altro successo sbancando per 2-1 il campo del Quinto Vicentino. Prestazione maiuscola quella dei nostri ragazzi, che trovano il vantaggio grazie ad un calcio di rigore di Davide Zordan (deviazione di mano su botta mancina di Samuele Quaggiato) e raddoppiano con il neoentrato Nicola Dalla Benetta, bravo a trovare la girata vincente sugli sviluppi di un corner. Il Quinto Vicentino è alle corde e resta pure in dieci: ma nel momento di maggiore controllo sono gli ospiti a rimanere in nove per le espulsioni di Riccardo Simoni (fallo di reazione) e Giacomo Pauro (proteste) e i padroni di casa ne approfittano per accorciare le distanze su rigore. I minuti finali sono di grande sofferenza, ma una Campodorese tutta cuore e orgoglio regge bene e non concede altri varchi.
Finisce 2-1, terza vittoria in altrettante gare ufficiali. «Questi sono tre punti davvero pesanti, conquistati contro una signora squadra – commenta a caldo mister Belloni – Purtroppo la mia soddisfazione per il risultato è in parte offuscata dalla doppia espulsione con cui abbiamo rimesso in discussione una partita che, di fatto, era già chiusa. Episodi del genere non possono e non devono capitare: ci facciamo del male da soli, compromettendo il lavoro e i sacrifici di un’intera settimana. Una squadra matura deve cambiare registro». (da Facebook Campodorese)

Spf – Lampo 3-1 : Dopo il buon avvio di coppa, debutto in campionato da dimenticare con la sconfitta per 3-1 sull’ostico campo di Pozzoleone. Sebbene il nostro Mironi sia stato inoperoso per gran parte della partita subiamo come lo scorso anno due gol su rigore che ci puniscono oltre modo nonostante una prestazione grintosa (Da Facebook Lampo)

Telemar – BP 93 3.1 Inizia nei migliori dei modi il campionato di seconda categoria dei ragazzi della Prima Squadra. Bomber Santini la fa da padrone con una tripletta fantastica. Partita difficile ed intensa. Dopo il vantaggio al 25′ con Santini il BP al 35′ trova il pareggio con Rizzi.  Ma qui arriva la svolta…dopo sette minuti il Telemar ritrova il vantaggio e questo ci regala motivazioni ed entusiasmi mentre agli avversari rimane la delusione. Nella ripresa il Telemar gioca la fase migliore della gara e nella parte finale ancora Santini trova il terzo gol. Da segnalare che i ragazzi di Mister Maggi terminano la gara in 9 per doppia espulsione. E questo rende ancora più epica la prestazione! (Da Facebook /Telemar)

Classifica cannonieri

3 reti: Tugnoli (Maddalene), Santini (Telemar),

2 reti: Dall’Amico (Isola Castelnovo)

1 rete: Urbani (Altair), Vattenak Brian, Gresele, Marchioro (Bassan Team Motta),  Rizzi (Bp 93), Dalla Benetta, Zordan (Campodorese),  Guerra, Van Wieren (Cervarese),  Pellizzer, Valente (Fides), De Franceschi (Grumolo), Benetti (Isola), Piotto (Lampo), Cecchinato (Quinto),  Corà, Dal Bosco, Vivian (San Lazzaro), Franzina, Rozzanigo, Zacchia (Spf), Sambugaro (Virtus Plateolese).

Gol di Tugnoli contro l’Isola nel Memorial Dalla Fontana


Sull'Autore

Federico Formisano