Calciomercato EVIDENZA

Calciomercato del sabato: tante notizie e una fake news

Scritto da Federico Formisano

Aggiornamenti delle ore 12.30

Bassano: Questo l’elenco dei convocati da Mister Francesco Maino in vista della tredicesima giornata di Campionato, in programma 2 dicembre, alle 14.30, allo stadio Mercante, contro Berton Bolzano Vicentino; PORTIERI: Manfrè, Pozzan, Scaranto DIFENSORI: Benetti, Bonaguro, Frangu, Frasson, Gaborin, Meneghetti, Ziliotto. CENTROCAMPISTI: Ceccato, Comarin, Cosma, Frachesen, Nacci, Sartor, Scanagatta, Torresan, Xamin
ATTACCANTI: Battistella, Bertollo, Cosma, Maistrello, Mion, Nacci, Savio

Grantorto: la formazione padovana di terza categoria ha tesserato tre giocatori: il centrocampistadel 1990, Simone Pezzoli, appena lasciato libero dalla Virtus Plateolese; con lui dalla stessa società arriva anche Marco Toniolo, difensore del 1987. Inoltre arriva anche Andrea Peruzzo, attaccante del 1987,  dal Ronchi di Villafranca Padovana, anche lui ex Piazzola e Virtus Plateolese.

Aggiornamenti delle ore 11.30

Le Torri: quattro per uno !!! si affloscia la bomba della mattinata: Nicolò Cherubin non va al Le Torri. Ci chiama il direttore sportivo Maurizio Battaglion e ci  fa presente che si è trattata di una goliardata. La presenza del giocatore fotografato con mister Lelj sono una casualità visto che la mamma di Nicolò fa parte della dirigenza del Le Torri. Peccato perchè sarebbe stato uno scoop niente male. Cherubin è tuttora tesserato con il Verona e magari per lui si apriranno altri paloscenici presto. E noi glielo auguriamo.

Il Le Torri comunque ha concluso comunque alcune operazioni: dalla Stanga arrivano in tre: il difensore Nicola Liotto del 1996, il centrocampista Alfredo Praticò, classe 1997, e l’attaccante Salah Miftah del 1998, che è arrivato tramite l’Union Olmo Creazzo che ne deteneva il cartellino (e Battaglion ringrazie l’Union Olmo Creazzo che ha permesso l’operazione).

De Buono, Praticò e Liotto

Infine è questo è veramente uno scoop importante: dal Camisano arriva il forte esterno Erjon Bogdani (classe 1998) che è in fase di recupero da un infortunio.

Bogdani Camisano

 

Aggiornamenti delle ore 10.00

Stanga: non ha sortito l’effetto sperato la riunione di ieri sera; è rimasto il braccio di ferro fra società e giocatori E domani  contro il Malo potrebbe scendere in campo la Formazione Juniores. Intanto (vedi sotto) aumentano i giocatori della Stanga che cercano squadra.

Le prime notizie di Sabato 1 dicembre (15 post)

Dall’ultima edizione di ieri; Alte prende gli attaccanti Mattia Lovato e x Sovizzo e Riccardo Scala, dall’Union Olmo Creazzo. Andrea Salano lascia il Le Torri per il Due Monti. Enrico Bertoldo arriva all’AA Cogollo dal Summania. Zanne passa dall’Azzurra Sandrigo e Binotto dal Thiene al Concordia, il portiere Bogdanic va allo Schio, Contiero va al Cassola, Milun Kocic ex Leodari va al San Lazzaro, Frusti al Thiene

A

Alte: il ds Moreno Bottoni conferma l’arrivo di Riccardo Scala dall’Union Olmo Creazzo e preannuncia per la giornata odierna altri due colpi dopo gli arrivi di Lovato e Scala. Uno dei due viene rivelato dal Real San Zeno, si tratta di Met Hasani, attaccante del 1997.

Arzignano: Abbiamo conquistato tre punti d’oro al termine di una partita difficile – dichiara mister Di Donato – , anche perché venivamo da un paio di risultati negativi. Ci tenevamo a portare a casa un risultato importante. Ci siamo riusciti, disputando una grande partita sotto il profilo dell’attenzione, della grinta e della determinazione, contro un avversario che nonostante una classifica strana, è stato costruita per stare ai vertici”. Quanto è stato importante a livello mentale essersi sbloccati dopo un trittico di partite che aveva portato in dote un solo punto? “Vittoria determinante. Quando vieni da periodi difficili rischi di perdere le certezze che ti contraddistinguono. Invece i ragazzi hanno risposto da uomini, da persone che tengono al loro lavoro. Adesso bisogna continuare su questa strada”. Nel prossimo turno sarete impegnati in casa col Cjarlins Muzane. Che partita dobbiamo aspettarci e quale dovrà essere lo spirito da vedere in campo? L’obiettivo è tornare a vincere al Dal Molin, la partita sarà molto difficile. Dovremo prepararla benissimo, stare attenti alle loro giocate, ma se ripeteremo la prestazione di Trento ce la giocheremo”. Come sarà la situazione di indisponibili o giocatori in dubbio? Recupereremo i due squalificati di Trento, che erano Munaretto e Maldonado, e poi dovremo valutare alcune situazioni. Certo è che chi scenderà in campo darà tutto per cercare di portare a casa la vittoria”. Nicola Ciatti Ufficio Comunicazione

E a proposito del possibile esordio di Pllumbaj dal Friuli lo danno per scontato: Il Cjarlins Muzane andrà a far visita all’ambizioso quanto discretamente altalenante Arzignano, che si è ulteriormente rafforzato tesserando Ersid Pllumbaj, attaccante albanese nato a Bajze Shkoder il 26 aprile 1989. Il nuovo puntero è abituato a segnare a raffica, l’anno scorso sempre in D con la Virtus Bergamo ha tuonato 18 volte in 26 gare, tanto da salire in C con la Pro Patria. In passato ha militato anche in un paio di formazioni allenate da Maurizio Ganz (Milano City e Ascona in Svizzera). Impressionati le cifre dei gol realizzati nelle varie squadre che gli hanno dato fiducia in varie categorie. Pllumbaj, insomma, sarà un cliente molto temibile per la difesa di mister De Agostini.  (da FriuliGol)

B

Bragagnolo: Cristian Bragagnolo, classe 1991, ex portiere del Nove e da quest’anno al San Giorgio in Bosco non andrà al Bassano come sembrava ieri ma bensì alla Godigese.

C

Cartigliano: Sembra accertata l’uscita dal Cartigliano del centrocampista Gabriele Xausa del 1996, diretto verso il San Giorgio in Bosco. A pubblicare questa anticipazione è il sito Venetogol.it

Xausa

Cornedo: Il Cornedo prende l’attaccante esterno Ingmar Maddalena (98) dal Chiampo e restituisce l’esterno offensivo Riccardo Raniero (96) al Sarcedo.

Ingmar Maddalena

Costa Barausse Fara: L’arrivo di Roberto Baù ha portato una ventata di entusiasmo a Fara: si sta trattando per ben tre acquisti ed è praticamente definito l’arrivo dall’Alto Astico Cogollo dell’attaccante Luca Broccardo, classe 1994, che lo scorso anno giocava insieme ai vari Busato, Carotta, Mattielli, Amoako e c. nel Valdastico.

Luca Broccardo

G

Giocatori che cercano squadra:  Ecco una prima lista dei giocatori che cercano squadra:

Alessio Bertoldo,  difensore, ex Brendola e Stanga, tel. 349 8915185
Riccardo Bertuzzo, difensore del 1992, ex Due Monti e Stanga  tel. 348 2704966
Davide Canesso
, attaccante del 1985, ex Eurocalcio, Montecchio Precalcino; per contatti sentire il sito
Fabio Corato, attaccante del 1988, ex Arcugnano e real Brogliano tel.  335/1871336
Yuri De Gobbi, mediano,ex Quinto, Ariston e Stanga, tel 346 5810940
Flavio Lorenzoni, attaccante del 1979, ex Castion e Juventina Laghi, tel. 335 6381062
Alex Pavan, centrocampista del 89,ex Due Monti e Stanga, tel. 347 0926492
Francesco Sacchetto, centrocampista del 1986, ex Atletico e Stanga, tel. 347 4918442
Nikola Vujic , centrocampista e attaccante del 1992, ex Alte e Stanga Vi Est, tel. 348 0675610
Andrea Zampieri, portiere del 1990, ex Due Monti e Stanga, tel 347 9380320

L

Le Torri: Potrebbe essere il colpo grosso della campagna acquisti dicembrino: Il Le Torri è vicino a Nicolò Cherubin, difensore del 1986, fratello dell’ex giocatore del Marola, Mattia. Nicolò, è cresciuto nel Cittadella con cui ha disputato 49 partite in serie C e nel 2007 è stato ceduto alla Reggina con cui ha esordito in Serie A; dopo campionati in B ad Avellino e Cittadella,  ha giocato in serie A con il Bologna, 77 partite e 3 gol per lui, e con l’Atalanta (27 partite e un gol) Successivamente è passato al Verona e all’Ascoli con cui fino al giugno scorso ha giocato in B. Condizionato nelle ultime stagioni da un infortunio all’apparenza banale ha perso un anno per colpa di una microfrattura allo scafoide del piede destro. In gennaio 2017 l’operazione e il lento recupero. Adesso sembra venuto il momento per ritirarsi dal calcio professionistico e per entrare alla corte di Pippo Lelj che certamente potrà valorizzare al meglio questo giocatore dalle esperienze così importanti.

Nicolò Cherubin con mister Lelj

R

Real San Zeno: il direttore sportivo del Real San Zeno comunica di aver restituito al Montecchio l’attaccante Mikelian Met Hasani, classe 1997:  il giocatore è stato poi girato alle Alte. Bonati ringrazia Met Hasani per la professionalità e l’impegno dimostrato in questo anno e mezzo e gli augura le migliori fortune con la nuova maglia. 

Met Hasani

T

Telemar: il Telemar San Paolo Ariston ha ulteriormente rinforzato la squadra dopo i già buoni risultati di questi primi mesi di campionato: dal Chiampo arriva Stefano Stefani, difensore del 1990, ex Berton Bolzano Vicentino. Ecco la scheda del giocatore dal nostro sito:

Thiene:  dal Sarcedo arriva il giovane difensore Luca Busin, classe 1998.

Luca Busin

Transvector: Cambio in panchina

il Transvector ha cambiato allenatore: sulla panchina della squadra bassanese non c’è più Angelo Tessarolo, ma da domenica siederà Ernesto Maino, fratello di Francesco e di Moreno, entrambi allenatori ed ex giocatori. Maino nella sua breve carriera da allenatore ha guidato la Stella Azzurra Sant’Anna e il Pianezze.

Maino Ernesto

 

V

Vicenza: per la gara di oggi pomeriggio a Terni questi i convocati di mister Colella: portieri: Mirko Albertazzi, Matteo Grandi; difensori: Cristian Andreoni, Davide Bianchi, Andrea Bonetto, Andrea Mantovani Nicola Pasini, Mathias Solerio, Filippo Stevanin; centrocampisti: Nicolò Bianchi , Gianluca Laurenti, Elia Parolin, Leonardo Zarpellon, Loris Zonta, attaccanti: Rachid Arma, Alessandro Curcio, Ardit Gashi, Stefano Giacomelli Tommaso Maistrello, Andrea Razzitti, Matteo Rover, Alberto Tronco;

La Ternana si schiera con Iannarilli, Fazio, Diakite, Bergamelli, Lopez; Defendi, Callegari, Salzano; Furlan, Marilungo, Bifulco; in formazione l’ex del Bassano Furlan mentre in panchina c’è Giraudo fresco ex biancorosso. Indisponibili Vives e Rivas ma in panchina personaggi come Gasparetto, Frediani, Nicastro e Vantaggiato

 

Virtus Plateolese:arriva Mazzuoccolo !

Andrea Mazzuoccolo, attaccante del 1979, ex Quinto, Marola, Alte, Ariston, si è accasato alla Virtus Plateolese e ha già iniziato gli allenamenti. La società padovana guidata in panchina dal tecnico Marcolongo ha lasciato liberi l’attaccante Antonio Tuccillo del 1992, e il centrocampista Simone Pezzoli del 1990.

Mazzuoccolo Andrea

Andrea Mazzuoccolo

 

Recapiti del sito

info@calciovicentino.it

Telefono (anche Whatsapp) 348 6612523  335 7150047

Facebook / calcio vicentino


Sull'Autore

Federico Formisano