Eccellenza interviste

De Forni: la sfortuna ci accompagna ma guardiamo avanti !

Scritto da Federico Formisano

Mister De Forni è ovviamente deluso dal risultato ma pensa alle due settimane che ha davanti prima della ripresa del campionato.

Anche oggi abbiamo avuto almeno quindici occasioni per segnare ma la bravura del loro giovanissimo portiere (Zordan) al quale faccio i complimenti, gli errori di mira dei nostri, il  palo della porta (colpito da Nikolic)  e alcuni miracolosi salvataggi sulla linea ci hanno impedito di passare. Faccio i complimenti al Caldogno che ha fatto la sua partita sopratutto in fase di contenimento.

Casale salva sulla linea di porta

Palo di Nikolic

La palla colpita da Nikolic va verso il palo

E poi anche la gara di oggi – prosegue il mister del Montecchio – è emblematica sul campionato che stiamo vivendo, rispecchia sopratutto l’andamento di questi ultimi due mesi: Santacaterina che si fa male dopo dieci minuti: è uno dei giocatori che già era rimasto fuori a lungo e adesso lo perdiamo ancora, speriamo non per molto. E’ così ormai da tempo con infortuni a raffica (oggi il mister ha recuperato Calgaro),  con arbitraggi criticabili ed espulsioni affrettate, con gare dominate ma pareggiate o addirittura perse

Santacaterina lascia il campo consolato da De Forni

“Siamo staccati di 11 punti dalla vetta (Arcella in testa seguita da Vigasio e Caldiero ndr) ma siamo ancora fiduciosi.  Io non voglio certo passare per quello che si lamenta e che cerca di trovare giustificazioni; adesso per noi è arrivato il momento di stringere i denti e di lavorare . Sappiamo che sarà durissima. Certo che mi fa male entrare nello spogliatoio e vedere i ragazzi, sopratutto i tanti giovani che abbiamo in rosa, piangere per la rabbia e la delusione.

Nel secondo tempo l’occasione sprecata da Tescaro

l’occasione per Pilan nel secondo tempo

Il mister fa gli auguri a tutti ed in particolare a tutti gli amici della redazione di Calciovicentino.it

 


Sull'Autore

Federico Formisano