Giovanili Juniores

Under 19: quanti gol, questa settimana!

Scritto da Federico Formisano

Portiere:

Mattia Michelon , 2000, al rientro dopo un infortunio si fa trovare subito pronto e permette al Longare di rimanere indenne contro il Valdagno

Michelon

Difensori

Manuel Benetti, 2000,  Vincenzo Pittureri del Giornale di Vicenza lo definisce “un martello pneumatico a trapanare la fascia” e se il Bassano segna 7 gol lo si deve anche alla sua spinta.

Marin Busuioc, 1999, il Monteviale ferma la capolista ma il difensore si mette in evidenza anche in avanti creando l’occasione più importante della sua squadra con un colpo di testa.

Busuioc e Plamadeala

Andrea Ronzani, 1999, il difensore ex Montecchio, sta imponendosi per lucidità, grinta ed impegno. E se il Sovizzo vola il merito è anche suo.

 

 

Nicola Zuddas, 1999, ancora un’ottima prova dell’esterno del Montecchio nella vittoria sul Lago.

Zuddas Nicola

Centrocampisti:

Luca Munari, 2000,  il nostro inviato sottolinea la prova ricca di intensità dell’esterno della Calidonense che nel giudizio, prevale anche sul compagno Zangara che pure sarebbe anche andato in gol. A Zangara rimane la citazione.

Luca Zordan, 2000, ancora una bella impresa del Trissino che passa anche sul campo del San Giorgio in Bosco e ancora una volta apprezzata la lucida regia del baby biancorosso.

Zordan

Esterni  offensivi

Federico Fagan, disegno di pallone da calcio coloratodisegno di pallone da calcio colorato1999, una doppietta per la mezza punta del Rosà, ex Cartigliano,  che realizza di piede e di testa dimostrando di essere un vero talento, tra i molti che il Rosà sforna con continuità.

Marco Maccà disegno di pallone da calcio colorato2000, stavolta abbiamo verificato di persona che il talento di cui tanto si parla non è frutto di esagerazioni. Il ragazzo ha personalità, tocca bene il pallone, ha un’ottima progressione e riesce a segnare con buona lucidità e coordinazione.

Maccà esulta dopo aver segnato (foto Formisano)

Attaccanti          

Enoh Gymah,disegno di pallone da calcio colorato 1999,  segna il gol del pari per il Cornedo contro lo Schio con una bella semigirata ma prima aveva anche fornito l’assist a Lovato per il primo gol.

Giovanni Merlo,disegno di pallone da calcio coloratodisegno di pallone da calcio colorato 2000,  da quando Glerean, mister della Marosticense,  per sopperire all’assenza di una prima punta lo ha inventato in quel ruolo, fa i miracoli e segna con regolarità: i suoi due gol di questa domenica assumono ancora più valore perché servono a battere la capolista.

Giovanni Merlo


Sull'Autore

Federico Formisano