Terza Categoria

Terza categoria: risultati, classifiche, marcatori e prime cronache

Scritto da Federico Formisano

Terza Categoria Vicenza

Il già promosso Boca non si deconcentra e con un gol del solito Dall’Omo batte l’Union Olmo Creazzo. Altavilla resta seconda grazie alla vittoria sul Treschè Conca. Grancona vince con Sette Mulini mentre Vestenanova e Santomio pareggiano. Il New Team pareggia a Recoaro ma sarebbe fuori dai play-off.

7 Mulini Fimon – Grancona 0-1 Piccotin
Altavilla – Tresche’ Conca 2-1 Neri, Pizzin (A) Rivetta (TC)
Union Olmo Creazzo – Bo.Ca. Junior 0-1  Dall’Omo
S. Tomio – La Contea 3-3 Grotto (rig.) Dalla Vecchia e Dalla Cà F. (S ) Pinna (2) Ciman (LC)
Vestenanova – Monte di Malo 3-3 Roncari(2) e Soave (V) Pizzolato e Tepe (2) MM
Recoaro – Newteam Ss. Trinita’ 1-1 Luna Ivan (R ) Pozzer (NT)
S. Lazzaro Serenissima “B” – Pedezzi 1-4 Azzolin (3)  e Prepelita (P)

Classifica: Boca Junior 54, Altavilla 35, Grancona 33, Vestenanova, 32, Santomio 31, New Team 27, Treschè Conca 26, Pedezzi 22, La Contea 21, Recoaro 20, Monte di Malo 19, Union Olmo Creazzo 16, Sette Mulini 11, San Lazzaro B fuori classifica 14

Classifica Marcatori:

36 reti: Dall’Omo (Bo Ca junior)
15 reti: Luna(Recoaro)
11 reti: Guarino (Pol Pedezzi) Sturaro (Union Olmo Creazzo),
10 reti: Scalzotto (Bo Ca Junior), Prepelita (Pol Pedezzi),
9 reti: Meneguzzo ( Monte di Malo), Doria (New Team), Carollo (Santomio)
8 reti: Leorato (Grancona), Beschin (Vestenanova)
7 reti: Soppelsa (Santomio) Fabbrini (Vestenanova)
6 reti: Soldà (New team), Di Muni (San Lazzaro), Dalla Vecchia (Santomio) Soave (Vestenanova)
5 reti: Melison, Tezze (Altavilla), Carli (Recoaro), Lunardi (Treschè Conca),

Le Cronache

San Tomio- La Contea 3-3

Si potrebbe parlare di tante cose nel racconto della partita odierna: ci si potrebbe appellare alla sfortuna, si potrebbe parlare delle 12 occasioni nitide/clamorose non concretizzate, delle 3 traverse e del palo colpiti quest’oggi, del rigore non concesso nel secondo tempo, del solito tiro della domenica che manda sotto il San Tomio, dei 3 tiri in porta subiti che si convertono in 3 goal. Si potrebbe parlare di tante cose, appunto, ma non si centrerebbe pienamente il punto di quanto successo quest’oggi al Gastone Zerbato.
Gli ospiti si presentano senza aver nulla da chiedere al campionato, ma si trovano un pacchetto regalo confezionato da Dalla Vecchia e Galamic che dopo 1′ mandano gli ospiti sul dischetto. Nell’occasione Galamic si infortuna e dopo pochi minuti esce infortunato. Il San Tomio accende la luce e pareggia prima con Grotto dal dischetto, poi passa con lo stesso Dalla Vecchia. Il tutto in un primo tempo in cui fioccano molte delle occasioni sopra descritte brevemente. La frazione si chiude sul 2-1 e i biancoazzurri, anzichè rientrare e prendersi quello che si sarebbero meritati nel primo tempo, spengono nuovamente la luce e concedono il pari agli ospiti. Corona il tutto il goal del 3-2 ospite, con un “tiro”, o meglio rinvio, scagliato verso la porta locale con l’intento di non concedere una ripartenza veloce su un possibile fallo a centrocampo, giustamente non ravvisato dal direttore di gara. A pochi minuti dal termine Dalla Cà F pareggia e nel recupero l’assalto non produce i risultati sperati.
Ancora una volta il San Tomio paga l’atteggiamento superficiale dei propri giocatori, incapaci di disputare una partita dall’inizio alla fine con la fame di chi gioca per un obiettivo.
Domenica arriva la sosta tecnica, ma al rientro, con un calendario impegnativo che metterà le Rondinelle di fronte alle prime 2 della classe, capiremo realmente se questa squadra ha le doti morali per portare questa società dove vuole arrivare.
E’ il momento dei fatti!
11 iniziale: Galamic, Cocco, Lievore, Dalla Vecchia, Jimenez, Grotto, Marangoni, Eberle, Modesti, Soppelsa, Lappo.
Subentrati: Alfonsini, Pretto K, Pretto F, Dalla Cà F, Mencato.  A disposizione: Trevisan, Diquigiovanni, De Vicari, Lain (Da Facebook Santomio)

Facundo Dalla Cà

Terza Categoria Bassano

Con la Juventina Polaris ferma per il turno di riposo si scatenano le inseguitrici con il Solagna e l’Union Lc vittoriosi. L’Angarano viene frenato dal Longa sul 1-1 e non riesce ad agganciare i bellunesi. Il Breganze coglie la terza vittoria consecutiva e rimane quinto e potrebbe disputare i play-off visto che è a -6 dal Solagna secondo. Effimera invece la vittoria del Fellette visto il divario ancora esistente, ma in 5 giornate può succedere di tutto

S. Lazzaro S. Croce – Alpes Cesio 3-1 Zanotti, Polizzotti, D’Agnolo (SL)
Longa 90 – Angarano 1-1 Speggiorin (L) Zeid Ali (A)
Fellette – Lamonese 2-1 Andreatta e Grigoletto (F)
Per Santa Maria – Breganze 0-5 Sasso (2), Baldinelli, De Rossi, Soardi (B)
Union Lc – Campolongo 3-1 Eder Baù e Poli (2) ULC
Solagna – Facca 4-1 Ferrarese (2), Stevan, Zampieri (S)
Riposa – Juventina Ed. Polaris

Classifica: Juventina Polaris 39, Solagna 38, Angarano 37, Union LC 37 , Breganze 32, Fellette 28, Facca, 27, Longa 25 Alpes Cesio, 20, Campolongo 20, San Lazzaro e Santa Croce 19, Lamonese,12, Per Santa Maria 2

Classifica Marcatori:

31 reti: Baù Eder (Union Lc)
14 reti: Pontin (Juventina Polaris)
11 reti: Bachis (Alpes Cesio),
10 reti: Brandalise (Juventina Polaris), Zampieri (Solagna);
8 reti: Bizzotto (Campolongo), Dalla Gasperina (Lamonese),
7 reti: Grigoletto (Fellette), Bonamigo (Union Lc)
6 reti: Simioni (Facca) Favaro (Per Santa Maria)

Ferrarese del Solagna autore di due gol

Terza Categoria Padova A

Delle prime quattro della classifica vincono il Grantorto che va al comando con 38 punti e la Comitense che insegue a due punti. Il Pozzetto ha giocato la gara che non da punti mentre il Real Tremignon ha perso con il Campodoro che va al quinto posto. La Comitense batte il Vicenza e ne frena la rincorsa ai play-off. La Riviera Berica in periodo negativo prende quattro gol dalla Justinense.

Gazzo – Atletico Lissaro 2-4 Carraro (2); Llukani e Bettin (AL) Bondesan e Akhber (G)
Fc Vicenza – Comitense 0-3 Caldicocco (2) e Bianchi (C )
Olympia – Grantorto 0-2 Ruffato e Akhber
Quinto Vicentino “B” – Pozzetto 0-2 Trento e Olivetto
Campodoro Limena – Real Tremignon 2-0 Advic (2)
Justinense – Riviera Berica 4-0 Beluri P (3) Adili
Riposa – Rampazzo

Classifica: Grantorto 38, Comitense 36, Pozzetto 35, Real Tremignon 34, Campodoro 30, Vicenza 27, Olympia 24, Justinense 22, Atletico Lissaro 16, Riviera Berica 14, Gazzo 10, Rampazzo 0 Quinto B fuori classifica 17

Classifica Marcatori:

21 reti: Beluri P- (Justinense);
16 reti: Meneghetti (Comitense);
15 reti: Baggio (Grantorto);
13 reti: Bellotto (Vicenza);
12 reti: Bianchi (Comitense);
11 reti: Carraro (Atl. Lissaro),
10 reti: Turetta (Campodoro);
9 reti: Advic (Campodoro), Kasmi (Grantorto), Antonello, Stokic (Pozzetto), Giaretta D. (Quinto), Brogliato (Rampazzo);
8 reti: Gambino (Riviera Berica)

Le Cronache

Quinto Vic.no B – Pozzetto 0-2 42′ Olivetto (Pozzetto) 38’st Trento (Pozzetto)

Oggi sfida in trasferta contro il Quinto Vicentino B, squadra fuori classifica. I nostri partono subito forte, al 8′ ottimo filtrante di Olivetto per Baggio che per pochi centimetri non riesce ad insaccare. Al 20′ ottimo cambio gioco di Trento per Lolato che con una bella triangolazione con Mieni si trova a tu per tu con il portiere ma non trova la coordinazione per calciare bene. Su una seguente ribattuta Tombolan calcia alto da pochi passi. Poco dopo su calcio di punizione Facco trova Baggio in area, la sua conclusione viene respinta dal portiere con aiuto di traversa e palo. Ma al 42′ i nostri trovano finalmente il meritato vantaggio grazie a un ottimo cambio gioco di Mieni, Tombolan crossa per Olivetto che di testa insacca a fin di palo! Termina sullo 0-1 la prima frazione. Il secondo tempo vede le squadre che si affrontano a viso aperto, i locali non mollano ma al 15’st si trovano in inferiorità numerica per una espulsione. I nostri ne approfittano, guadagnano campo e creano occasioni. Al 35’st Talin viene atterrato in area ed è rigore: si incarica della battuta Cattin che però colpisce il palo. Il raddoppio però arriva al 38’st grazie a Trento che supera vari avversari e sigla lo 0-2 finale. Un plauso particolare va fatto al nostro portiere Sgarbossa che subentrato a Marchetto a 10 minuti dal termine ha sventato due occasioni clamorose per gli avversari. Buona prestazione dei nostri ragazzi che da continuità e morale per un intenso finale di stagione! Domenica prossima si riposa, si torna in campo il 24 marzo nella fondamentale sfida in trasferta contro il Tremignon. (da Facebook Pozzetto)

Olympia Grantorto Calcio 0-2.
Primo tempo: 9′ vantaggio nostro con il sudamericano Pablo Ruffato che di testa insacca la palla su calcio d’angolo battuto dalla nostra destra dall’assist-man Lahcen Akhber; 39′ passaggio indietro da dentro l’area di Simone Pezzoli per Lahcen Akhber che dal limite con un gran tiro a giro di destro mette il pallone sul sette alla sinistra del portiere di casa; risultato 1°T sullo 0-2;
Secondo tempo: 90’+5′ espulso per doppia ammonizione il giocatore di casa Pasinato; risultato sul 0-2 dopo 6′ di recupero. Domenica prossima riposo per tutto il girone per eventuali recuperi.(da Facebook Grantorto)

Terza Categoria Padova C

Il Sossano pareggia con il Pio X ed è terzo in classifica visti i successi del Giarre e del Battaglia Terme

Sull'Autore

Federico Formisano