Seconda Categoria

Arsenal rimonta in extremis e batte l’Union Ezzelina

Scritto da Alessandro Botter

Union Ezzelina Arsenal Cusinati 1-2

Union Ezzelina : Frison , Orso , Cinello , Shemovski ,Polloni dal 10 pt Marcon dal 34 st Galliera , Giacomelli , Fornasa dal 21 st Sinameta , Pellizzari , Tellatin , Reginato ( C) , Bergamin a disposizione : Baggio , Filippin , Luzhnica , La Rosa , Mascotto All. Flavio Andreazza


Arsenal Cusinati : Vettorazzo , Remonato , Battaglia dal 19 st Tarraran , Bizzotto Simone , Carli , Ferraro , Bizzotto Michele , Fietta dal 34 st Bisinella , Prior , Guidolin , Pegoraro ( C ) a disposizione : Battocchio , Moretto , Pisano , Canesso All. Roberto Scapin

Arsenal

Arbitro sig. Davide Conte della sez. AIA di Castelfranco Veneto
Marcatori per la Union Ezzelina autorete di Battaglia al 9 st per l’Arsenal Cusinati al 42 st Carli ed al 47 st Tarraran
Ammoniti nessuno della Union Ezzelina Battaglia e Prior dell’ Arsenal Cusinati
Calci d’angolo otto a quattro a favore della Union Ezzelina
Recuperi di 3 minuti nel primo tempo e cinque minuti nel secondo tempo
San Zenone degli Ezzelini ( stadio di Via Vivaldi )

Cronaca di Botter Alessandro

Come in altre occasioni è accaduto la Union Ezzelina nei minuti finali butta alle ortiche un risultato positivo oggi si trattava di una vittoria che forse non serviva ai fini di eventuali play off ma a mantenere alto il morale dell’undici giallo verde . Due reti , allo scadere ed in pieno recupero , condannano i cavalieri a scendere di una posizione in classifica venendo scavalcati dal Castion che sarà la prossima avversaria ma a togliere anche le castagne dal fuoco per i rosatese che si portano fuori dalle sabbie mobili dei play out. Partita non piacevole di fine stagione con i cavalieri svogliati e non incisivi , molto spreco sotto porta con gli attaccanti con le polveri bagnate e i difensori a volte in affanno. Al quarto d’ora Bergamin per Tellatin il passaggio però non arriva a Fornasa ben appostato . 23esimo Fornasa per Cinello che spizza di testa ma angola un pò troppo. Al 25esimo potrebbe essere la svolta per i locali Tellatin al tiro ma a parare è Fietta che non fà il portiere. Rigore . Dal dischetto lo stesso Tellatin che di gol ne ha segnato fino ad ora uno solo e sbaglia anche la massima punizione calciando alle stelle . Alla mezz’ora dall’angolo Marcon ( brutta la sua gara ) calcia su Shemovski che di prima intenzione mette in rete ma sulla linea Vettorazzo coi piedi si salva . Ancora un errore al 37esimo con Reginato e Bergamin a scambiarsi la palla per poi servire Marcon che cicca la sfera la quale carambola dalle parti di Tellatin tiro centrale che Vettorazzo devia in angolo.

Nove minuti dopo il rientro dagli spogliatoi i locali passano in vantaggio con una autorete strepitosa di Battaglia il quale sulla linea calcia di potenza in rete un cross di Fornasa ,disceso sulla fascia. Poi si gioca soprattutto a centrocampo con poche folate verso le due porte . Ma a tre dal termine quando nell’aria si respirava la vittoria ,il pareggio , arriva dai piedi di Bizzotto che regala la pennellata giusta per l’incornata di Carli sul secondo palo .

Carli

E la doccia fredda si fà strada al 47esimo con un cross di Guidolin che Tarraran tocca di tacco e fa rotolare alle spalle di Frison. Al 98esimo minuto la fine della gara con i rosatesi euforici per i tre punti conquistati che la sistemano al decimo posto alle spalle della Union Ezzelina a soli tre punti.

Sull'Autore

Alessandro Botter