Presentazioni Prima Categoria

Presentazioni (14): Pedemontana tra conferme e nuovi arrivi

Scritto da Federico Formisano

Grande attesa nella serata di giovedì 11 luglio per scoprire la nuova realtà dell’Usd Pedemontana, compagine ormai ogni anno stabilmente nelle zone nobili della classifica di prima categoria girone c.

Cornice di questo incontro ancora una volta il bellissimo e suggestivo Palazzo Colere di Chiuppano, notevole la presenza di tesserati, dirigenti e simpatizzanti.

Prende subito la parola il Presidente Onorario della società Enzo Segalla, che presenta il nuovo staff tecnico e le autorità presenti, sindaci, assessori, consiglieri,in rappresentanza dei paesi coinvolti nel progetto (Chiuppano, Carrè, Zugliano, Caltrano…). Spazio anche al responsabile del settore giovanile Luca Terzo, il quale ribadisce l’impegno e l’importanza di continuare a coltivare la passione calcistica fin dalla tenera età e rivendica con orgoglio gli ottimi risultati ottenuti nella passata stagione, primo fra tutti la finale disputata al Città di Vicenza con la categoria Allievi.

Terminati i convenevoli vediamo le tantissime novità della squadra del presidente Mario Carollo e del vice Battista Dall’Oglio

Nel ruolo di Direttore Sportivo è stata data fiducia a Stefano Battaglin, grande conoscitore della squadra e della società avendoci giocato fino a pochi anni fa e avendola anche allenata nel finale della passata stagione riuscendo a tener vivo il sogno play off svanito solamente nelle ultime 2 partite.

Al timone della guida tecnica arriva un mister che non ha bisogno di presentazioni: Vladimiro Remonato, allenatore di grandissima esperienza, dai trascorsi molto spesso vincenti.

Remonato parla alla squadra

Come secondo allenatore ritroviamo Stefano Battaglin, impegnato quindi in un doppio ruolo, che sarà di supporto al mister e responsabile della gestione del parco giocatori.Ma veniamo alla squadra: primo grande lavoro del nuovo d.s. è stato quello di confermare il blocco storico e più rappresentativo.  In difesa rimangono Ballardin, Sartore, Campese, Dal Zotto e Tretto, giocatori di assoluto rendimento e costanza. A centrocampo preziosissime riconferme per Piovan e Zordan, presentati quasi come “nuovi acquisti” viste le sfortunate vicissitudini fisiche vissute nell’ultimo anno ma che hanno sicuramente potenzialità tecniche, umane e caratteriali per far fare il salto di qualità al team. Assieme a loro rimangono Apolloni, autore di un’ottima stagione e Frigo, sempre una garanzia di tecnica, impegno, costanza e corsa.

In attacco fondamentale la permanenza del duo Battaglin-Chemello, ormai storica coppia che garantisce fisico, carattere, lotta, tecnica e…gol..tanti gol..in tandem quasi sempre una trentina combinati. Con loro rimane anche Zanella Renan, anche lui falcidiato da problemi fisici nelle ultime stagioni, ma che vuole rimettersi in corsa e mettere le sue capacità a servizio della squadra.

Volti nuovi della stagione 2019-20: in porta rivoluzione totale, arriva dal Sovizzo Zanconato Marco, portiere di grande carisma ed esperienza e dal Novoledo Villaverla Dagli Orti Giosuè, un ritorno il suo nella Pedemontana avendoci già giocato qualche anno fa. Con loro il giovane Ianneo, promettente giocatore del vivaio giovanile.

In difesa sempre dal Sovizzo ecco Michele Rinfieri, lottatore di carattere,  incline alla leadership che sarà chiamato a dare ancora più sicurezza al reparto.

A centrocampo c’era da sopperire all’addio al calcio di Davide Zanella, geometra e cervello della passata stagione. A sostituirlo ci sarà Giulio Stupiggia, in arrivo dal Lugo, con trascorsi importantissimi nel Sarcedo in promozione dove ha fatto vedere intelligenza calcistica, senso della posizione, costanza e serietà.

Nel reparto avanzato arriva dal Summania Christian Broccardo, chiamato a dare vivacità e imprevedibilità e a rimpolpare il bottino di reti assieme ai suoi compagni già citati.

Per quanto riguarda i giovani in difesa è arrivato Passuello Elia, dal Poleo, che si è ritagliato uno spazio importante nella stagione appena trascorsa. A centrocampo arriva dal Novoledo Andrea Tecchio, grande struttura fisica e del quale si parla un gran bene nell’ambiente, avrà sicuramente modo di esplodere vicino a compagni di reparto cosi esperti e talentuosi. Premiato per l’ottimo rendimento negli allievi viene inserito in prima squadra Solfanelli Ivan.  In avanti Marco Visentin, l’anno scorso ad Isola, promettente giocatore offensivo. Darà certamente il suo contributo accanto ai suoi quotati compagni d’attacco.

Molte ed importanti quindi le novità. Al termine della serata, dopo che mister Remonato ha garantito il suo massimo impegno per la gestione e la crescita della squadra, pizze, birre e prosecco per non perdere le buonissime abitudini pedemontane. L’appuntamento è tra un mese, 5 di agosto, per le prime sgambate.

Poi inizio definitivo della stagione il 16 di agosto, con 3 giorni di miniritiro in montagna, per conoscersi bene e mettere benzina nelle gambe. Poi primo impegno ufficiale il 25 con la coppa.

In attesa dei gironi si parla già di un campionato molto difficile, forse il più tosto di sempre, con compagini che si sono molto rafforzate, almeno sulla carta; ma guardando gli occhi dei ragazzi dell’alto vicentino si può leggere un messaggio ben chiaro…noi siamo qui, abbiamo voglia e fiducia e tutti dovranno fare i conti anche con noi. Non vogliamo accontentarci del pur notevolissimo terzo posto della passata stagione, possiamo e crediamo di poter fare ancora meglio.

Presidente: Carollo Mario
Vice Presidente: Dall’Oglio Battista
Segretari : De Micheli Osvaldo, Dal Santo Doriano
Direttore Sportivo :Battaglin Stefano
Allenatore Remonato Vladimiro
Secondo Allenatore: Battaglin Stefano
Allenatore portieri: De Micheli Osvaldo

Collaboratori: da menzionare, tra i tanti, Brazzale Gianfranco, alias “Cassela”, sbandieratore ufficiale, non sbaglia una chiamata dalla stagione 2014/15 e Sergio e Ivone, responsabili dei campi da gioco.

Rosa della squadra

Portieri:Dagli Orti Giosue’ (92 dal Novoledo), Ianneo Leonardo (2001), Zanconato Marco (87 dal Sovizzo, 28 presenze); Difensori Ballardin Yuri (89, 14 presenze), Campese Filippo (98, 25 presenze), Dal Zotto Cristiano (98, 21 e un gol), Passuello Elia (99 dal Poleo, 26 presenze), Rinfieri Michele (85 dal Sovizzo, 28 presenze e 2 reti), Sartore Giacomo (92, 28 e un gol), Tretto Matteo (89, 27); Centrocampisti Apolloni Filippo (97, 27 e 3 reti) , Frigo Alberto (86, 20 e 9 reti), Piovan Matteo (88, 11 presenze),  Stupiggia Giulio (93 dal Lugo) , Solfanelli Ivan (2001), Tecchio Andrea (2000 dal Novoledo, 25 presenze e 2 reti), Zordan Enrico (90, 12 e 2 reti),  Attaccanti: Battaglin Andrea (92, 28 e 20 reti), Broccardo Christian (92, dal Summania, 24 presenze e 4 reti), Chemello Nadir (87, 26 e 12 reti), Visentin Marco,   Zanella Renan (90, 8 presenze e 2 reti),

Sull'Autore

Federico Formisano