Presentazioni Prima Categoria

Presentazioni (48) Un Arcugnano profondamente rinnovato

Scritto da Giacomo

Servizio di Giacomo Carollo

E’ un Arcugnano profondamente rinnovato quello che si appresta ad affrontare il campionato del ritorno in Prima categoria: nuovo lo staff tecnico, con il mister Alessandro Cogno che prende il posto di Ciro Vicari, ed il ritorno dell’allenatore dei portieri Bedin, nuovo anche l’assetto societario con Luciano Francini che assume
la carica di Presidente e Roberto Iseppi con il doppio ruolo di vice-Presidente e Segretario, così come è nuovo anche il Direttore Sportivo Niccolò Marchioretto.

presidente e assessore sport

Ospiti di Mariarosa e Roberto, nel giardino estivo del ristorante Villa Bonin sui colli Berici a San Gottardo, Francini e co. hanno accolto la rosa della prima squadra che affronterà l’impegnativo campionato di Prima categoria. “Sappiamo di avere davanti una stagione molto impegnativa e con tanti obiettivi da raggiungere, la società è ambiziosa e fortemente motivata. Con il supporto del consiglio direttivo continueremo nella progettazione già posta in essere la scorsa stagione” così si è presentato il Presidente Francini.
L’impegno del neo Direttore Sportivo Marchioretto si invece focalizzato sul mantenimento dell’ossatura principale della squadra che lo scorso anno ha vinto il campionato di Seconda categoria, con l’ambizione di riuscire a far crescere i giovani nati in casa Arcugnano (ben 6 i ragazzi della juniores aggregati dopo la vittoria nel campionato provinciale).

I nuovi arrivi sono Davide Marin, difensore del 1995, ex Sovizzo, Milun Kocic, mediano del 1997, 13 partite giocate con il San Lazzaro, fermato da un infortunio nella fase dei play-off, ma giocatore che ha un passato importante nel Montecchio; arrivano anche Marco Valentini, difensore del 1990, che ha disputato lo scorso campionato con il Quinto e il cui cartellino è del Berton Bolzano ed infine il giovane Nicholas Pegoraro, classe 1998, che torna ad Arcugnano dopo le esperienze di Camisano e Le Torri.

Kocic Valentini e Marin con il ds

L’obiettivo dovrà essere la salvezza, da raggiungere con un campionato tranquillo e senza patemi d’animo. E pienamente allineato con l’obiettivo societario il nuovo mister Alessandro Cogno che ha chiesto ai giocatori il massimo impegno e rispetto per la società, nonché per le strutture e le attrezzature. Soddisfatto
dei nuovi arrivi, che porteranno sicuramente la loro esperienza, si è detto contento che la società sia riuscita a confermare gran parte dei giocatori dello scorso anno, una base solida su cui impostare il lavoro.
A completare lo staff tecnico, da segnalare il ritorno dell’allenatore dei portieri Antonio Bedin, mentre il ruolo di fisioterapista sarà ricoperto da Enrico Minchio, coadiuvato dallo storico massaggiatore Guglielmo “Mimmo” Bastianello.

La rosa:

Portieri: Balbo Mirco (95), Panato Tommaso (99 dagli Juniores) ; difensori : Baio Roberto (97),  Bellotto Daniele (95), Bertapelle, Marin Davide (95 dal Sovizzo), Miolato Alessandro (2000 dagli Juniores)  Tovo Andrea Mario (90 ) Valentini Marco (90 dal Quinto); centrocampisti : Carolo Enrico (2000 dagli Juniores)  Glavaz  Filippo (94 ),  Kocic Milun (97 dal San Lazzaro) Pegoraro Nicholas (98 dal Camisano), Polato Samuele (2000 dagli Juniores)  Rampazzo Enrico (2000 dagli Juniores)  attaccanti: Bernardi Andrea (90 ), Francini Federico (99 dagli Juniores),  Lorenzon Emanuel (2001 dagli Juniores)  Maran Elia (86)  Prendin Luca (89),  Rampazzo Luca (98), Stasik Andreas (95).


Staff tecnico:
Allenatore: Alessandro Cogno; Allenatore portieri: Antonio Bedin; Fisioterapista: Enrico Minchio; Massaggiatore: Guglielmo Bastianello

Sull'Autore

Giacomo