Edicola EVIDENZA

L’edicola del lunedì: oggi niente gironi, forse mercoledì; ancora news mercato

Scritto da Federico Formisano

C

Cerignola: Il collegio di Garanzia dello Sport ha accolto il ricorso del Cerignola che quindi chiede di essere inserito nel girone C di Serie C. Se la FIGC non resisterà alla decisione del Collegio di Garanzia, il girone sarà formato da 21 squadre con turno di riposo e turni infrasettimanali.

G

Gironi: il vicepresidente vicario della Figc, Patrik Pitton,  comunica che i gironi non saranno comunicati prima di mercoledì. Ma non è confermato che tutto sia stato sistemato per il 7 agosto per cui si potrebbe dover attendere ancora qualche giorno

L

Longare: il Longare ha iniziato la preparazione il 1 agosto e si unisce quindi alle società che sono già in campo a sudare. Giovedì 8 agosto alle ore 17.30 la squadra di Camparmò sarà in campo ad Arzignano per un test contro la formazione di mister Colombo.

N

Novoledo:  l’esperto centrocampista Marco Costalunga, classe 1986, ex Thiene e Dueville torna a Novoledo dove aveva già giocato dal 2011 al 2013 e nella stagione 2015/16 . Con il Dueville ha vinto il campionato di seconda categoria

P

Presentazioni: tra oggi e domani pubblicheremo le presentazioni di Montebello, Poleo, Bassan Team e Spes Poiana, arrivando alla ragguardevole cifra di 65.

R

Real Vicenza: oggi il Real Vicenza gioca contro l’Empire City a Recoaro

Rosà: La società sportiva Calcio Rosà 1948 ufficializza l’arrivo in squadra di Alberto Battaglia, attaccante classe 1988 che lo scorso anno si è diviso fra Montecchio (12 presenze ed una rete) e il Valbrenta (17 gare giocate e 2 reti), sempre in Eccellenza.

Battaglia

U

Union Lc : nel pezzo pubblicato oggi sulla presentazione dell’Union Lc abbiamo indicato gli acquisti operati. E’ arrivato a Lusiana il portiere Nicola Cecchin del 2000 ex Marosticense e il centrocampista Enzo Gheller del 1988, ex 7 Comuni.

Entrata di Gheller

V

Valdagno: secondo una notizia non confermata il Valdagno avrebbe tesserato il difensore esterno Alessandro Bruzzo del 1998, ex Leodari, Longare e Marola.

Sull'Autore

Federico Formisano