Coppa Italia Terza Categoria

I risultati del giovedì, Coppa Anni, posticipi, amichevole di Cartigliano

Scritto da Federico Formisano

Memorial Anni Delegazione di Vicenza

Girone A
La Contea-Azzurra Maglio 0-3 
Urbani, Occhiali L. Fanton
Ponte dei Nori-Recoaro

Classifica: Azzurra Maglio 9,  Recoaro e La Contea 3, Ponte dei Nori 0.   In attesa del risultato di Ponte dei Nori – Recoaro passa comunque il Recoaro vista la sconfitta del La Contea.

La Contea – Azzurra Maglio 0-3
La Contea:  Singh, Roncari, Zulpo, Ciman, Grandi(Penzo 46′), Ghiotto, Molon, Marangon(Peloso 60′) Calderato(Boateng 46′), Zeba( Pajarin 80′), Bruttomesso. Allenatore  Ferrari ( A disposizione Farinon, Cisco, Chiarello).
Azzurra Maglio: Sbalchiero, Pretto,  P.Occhiali, Acclini(S.Povolo 60′), M.Povolo, Dani, L.Occhiali(Guiotto 58′), Urbani, Bajramaj, Lovato(Bevilacqua), A.Miletić (Fanton 30′). Allenatore: Meneghini

Lorenzo Occhiali dell’Azzurra Maglio

Girone B
Altair-7 Mulini Fimon Rinviata a mercoledì 25
FC Vicenza-Real Rampazzo 2-0 Friselli, Di Bona

Classifica: 7 Mulini Fimon 6,  FC Vicenza 6, Real Rampazzo e Altair 1.

Girone C
Breganze-Tresché Conca 1-3 El Mannoui (B) Pettinà, Rivetta, Zuccolo (TC)
Rino Toniolo-Monte di Malo  0-0 (giocata ieri)

Classifica: Tresché Conca 7, Breganze 4, Monte di Malo 3, Rino Toniolo 1.

Rivetta del Treschè Conca

Girone D
Bassan Team Motta-Novoledo Villaverla 2-1  (giocata martedì)
New Team SS. Trinità-Bissarese 4-1
Soldà, Pozzer, Pozzer, Roscini (NT) autogol Dal Prà (B)

Classifica: Bassan Team Motta 9, New Team SS. Trinità  4, Bissarese 3,  Novoledo 1.

Le otto formazioni qualificate per i quarti sono Azzurra Maglio, Recoaro, 7 Mulini, Fc Vicenza, Treschè Conca, Breganze, Bassan Team Motta, New Team.

Posticipi di Coppa Veneto

Real San Zeno Arzignano Chiampo 2-0 Castegnaro J, Faccin L.
Galzignano – Sossano 3-0 

Jacopo Castegnaro con il ds Bonati

Amichevole Cartigliano – Vicenza 2-0

Cartigliano: Pellanda; Romagna (dal 46’ Bagnara), Rossi (dal 46’ Pregnolato), Zanella (dal 46’ Lunardon), Ronzani, Belardinelli (dal 64’ Nichele), Moretto (dal 64’ Costa), Stevanin (dal 46’ Minuzzo), Cecconello (dal 64’ Mattioli), Mattioli (dal 46’ Marcolin), Michelotto (dal 46’ Dissegna). All. Farronato

LR Vicenza primo tempo (4-3-1-2): Albertazzi; Bruscagin, Bonetto, Bizzotto, Liviero; Vandeputte, Pontisso (dal 35’ Scoppa), Emmanuello; Giacomelli; Guerra (dal 35’ Gashi), Saraniti.

LR Vicenza secondo tempo (4-3-1-2): Albertazzi (dal 59’ Grandi); Bianchi, Pasini, Bizzotto (dal 59’ Cappelletti), Liviero (dal 59’ Barlocco); Zonta, Scoppa (dal 64’ Rigoni), Emmanuello (dal 59’ Cinelli); Zarpellon; Gashi (dal 59’ Arma), Saraniti (dal 59’ Marotta). All. Di Carlo

Arbitro: Rizzolo di Vicenza

Marcatori: 12’ Saraniti (LRV), 72’ Cinelli (LRV)

Spettatori: 350 circa

Note: Giornata calda, terreno in buone condizioni.

Buon test per i ragazzi di mister Di Carlo che hanno affrontato il Cartigliano, capolista in Serie D, davanti ad una bella cornice di pubblico.
Partono bene i biancorossi e al 12’ arriva la prima rete: corner dalla sinistra di Giacomelli e incornata di testa di Saraniti che sblocca il match.
Con il passare dei minuti prende spirito il Cartigliano e al 20’ Michelotto scende sulla fascia e serve al centro Cecconello che colpisce di testa, palla di poco a lato. Al 22’ la risposta biancorossa con una bella triangolazione tra Giacomelli e Guerra con quest’ultimo che prova la conclusione, rimpallata dalla difesa avversaria. Al 27’ conclusione insidiosa dal limite di Mattioli, con la sfera che viene ribattuta dal palo. Ancora al 38’ Michelotto che con un cross serve Moretto che colpisce di testa di poco a lato. Pochi minuti più tardi Gashi prova con una bella conclusione a giro che viene però alzata in corner.

Girandola di cambi nel secondo tempo che si apre con una punizione di Liviero al 48’ che si spegne di poco a lato. Al 72’ la rete che chiude il match: Zonta, cartiglianese di residenza, serve con un bel cross Cinelli, il quale colpisce di testa: palla sull’interno della traversa che si insacca in rete.

Termina sul risultato di 2-0 per i biancorossi l’amichevole, con un terzo tempo allestito dal Cartigliano che ha visto giocatori, staff e dirigenze delle due squadre condividere un momento conviviale.

Sull'Autore

Federico Formisano