Prima Categoria

Nel festival dei rigori il Le Torri batte l’Arcugnano

Scritto da Federico Formisano

Le Torri Bertesina 4 – Arcugnano 1

(3’ pt Masiero rig. (LTB), 15’ pt Maran rig. (A), 28’ pt Masiero rig. (LTB), 37’ pt Masiero rig. (LTB), 35’ st Zanotto (LTB))

LE TORRI BERTESINA: Nardon, Carrassi (29’ st Del Vecchio), Pegoraro (41’ st Dell’Aquila), Turetta, Pertile, Salvato, Zanotto, Lotto (C), Bressan (35’ st Monye), Masiero (10’ st Donadello), Dal Lago (6’ st Scanferla). All. Lelj.

ARCUGNANO: Balbo, Cogo, Bellotto, Pegoraro (42’ st Francini), Miolato, Marin, Carolo (22’ st Glavaz), Prendin (18’ st Kocic), Bernardi, Maran (C), Stasik. All. Cogno.

Sesta giornata di campionato: il Le Torri Bertesina riceve in casa l’Arcugnano.

Al 3’ Carrassi entra in area palla al piede e viene atterrato: per l’arbitro è rigore. Sul dischetto si presenta Masiero che spiazza Balbo. 1 a 0. Un minuto dopo lancio per Dal Lago che si coordina molto bene e da posizione defilata calcia di prima intenzione, ma colpisce il palo esterno. Al 10’ punizione dalla destra di Masiero battuta in mezzo, colpo di testa di Dal Lago: l’estremo difensore dell’Arcugnano la fa sua in presa bassa. Al 12’ verticalizzazione di Zanotto per Bressan che calcia, ma il portiere ospite respinge. La palla rimane lì, arriva Zanotto che però tira addosso a Balbo. Al 15’ Prendin subisce fallo in area: per l’arbitro è rigore, stavolta a favore dell’Arcugnano. Sul dischetto va Maran che segna all’incrocio. 1 a 1.

Al 21’ traversone di Lotto e Zanotto in mezzo all’area impatta al volo: alto. Al 25’ bella azione del Le Torri Bertesina che si conclude con Bressan che appoggia in mezzo per Dal Lago; Marin però chiude bene e ribatte il tiro dell’attaccante. Al 27’ punizione dal limite di Masiero che si stampa sul palo; la palla rimane lì, arriva Carrassi che si procura un altro rigore. Dagli undici metri va il solito Masiero che stavolta calcia alla sinistra del portiere, ma lo spiazza comunque. 2 a 1.

Al 37’ bel lancio lungo che Dal Lago prolunga di testa per Carrassi. Quest’ultimo entra in area e subisce fallo. Per l’arbitro è ancora rigore, il terzo per il Le Torri Bertesina ed il quarto della partita. Sul dischetto va sempre Masiero che con un rasoterra preciso alla destra di Balbo segna la sua tripletta personale. 3 a 1. Al 42’ colpo di testa di Cogo sugli sviluppi di un corner: Nardon con la mano devia sopra la traversa. Un minuto dopo ci prova Dal Lago da posizione defilata, ma la palla finisce fuori dallo specchio. Al 45’ Bellotto si gira in area e calcia alto.

 

 

Alla ripresa del gioco il Le Torri Bertesina ha in mano il pallino del gioco e abbassa un po’ il ritmo della partita. La prima occasione degna di nota si vede solo al 30’ con Scanferla che calcia di poco a lato. Al 35’ arriva il quarto gol per il Le Torri Bertesina: dalla destra Del Vecchio mette un rasoterra preciso in area per Zanotto che con un bel destro di prima intenzione gonfia la rete. 4 a 1.

Nel secondo dei 5 minuti di recupero sinistro alto di Polato. Un minuto dopo punizione dalla distanza di Bernardi: fuori dallo specchio. Triplice fischio: finisce 4 a 1 una partita che il Le Torri Bertesina ha controllato per tutti i 90 minuti.

Sull'Autore

Federico Formisano