Prima Categoria

Il punto di Maurizio Lissandrini (con top, cronache e marcatori) per il girone B di Prima Categoria

Scritto da Federico Formisano

Il Punto  di Maurizio Lissandrini

Proviamo a quasi un terzo del campionato a dare un giudizio sulle nostre compagini vicentine che militano nel girone B di prima categoria formato da tutte squadre veronesi.
I risultati della domenica sono:
Real San Zeno – Chiampo 1-3
Tregnago – Sovizzo 1-1
Sovizzo capolista ( 20 punti), ancora imbattuto, miglior difesa del campionato ( solo 3 gol subiti) , sul campo del Tregnago viene raggiunta al 90’ su calcio di rigore,squadra formata da molti giovani del settore giovanile  e alcuni giocatori che danno equilibrio con la loro esperienza ( vedi capitan Zanderigo, Dotti, Strobe) e senza i favori del pronostico continua la sua marcia con numeri meravigliosi. Voto 10 alla squadra e al mister Sartori che dopo tanti anni nel settore giovanile con umiltà e competenza mira al colpaccio finale.
Chiampo secondo in classifica ( 19 punti) , organico di primo piano,giocatori esperti con molta esperienza alle spalle in categorie superiori( Vidoni,Fedele, Cavazza, Diquigiovanni…). Il mister Rezzadore esperto,  vincente, visto i risultati ottenuti negli ultimi anni a Cornedo, Valdagno,Arzignano,Chiampo…è sinonimo di garanzia tecnica e competenza calcistica. Una partenza in coppa e prime di campionato al rallentatore ma era normale visto i tanti cambiamenti fatti in estate dalla società. Voto 9 al gruppo e al mister.

Una foto inedita di Monica Centomo con l’ex Zoccante contrastato

Real San Zeno di mister Vinoli che lotta a centro classifica( 9 punti) , con una squadra formata da molti giovani e dallo zoccolo duro che in questi anni ha sempre dato garanzie per la lottare in zone tranquille di classifica. Nel derby di domenica con il Chiampo è rimasto in partita fino al 90’ dimostrando di saper reagire contro qualsiasi avversario. Niente spese pazze , gruppo unito , società esemplare , mister competente e capace. Voto 8 .
In questa domenica emergono le big, squadre che alla lunga sapranno mettere sul campo tutto il loro valore, vedi il Casaleone( gol al 90’ del bomber Pasquali)  1 a 0  sul San Giovanni del mister Gonella ( ex Castelgomberto), lo Zevio ( 4 gol al CastelAzzano) ancora imbattuto al pari del Sovizzo e mette la freccia anche la Pro Sambo di mister Bognin che risulta ancora imbattuto dal suo arrivo sulla panca della prestigiosa  società.
In crescita il Valtramigna che sbanca una sfortunata Valdalpone di mister Allocca, e l’Illasi che a questo punto diventa la vera sorpresa del campionato visto che è una matricola arrivata dalla seconda categoria , ma sta dimostrando di saperci fare alla grande. Ancora al palo Il Pozzo , Bovolone, CastelAzzano  che dimostrano grandi difficoltà in un girone tosto e competitivo.
Chiampo – ProSambo  e Sovizzo – Zevio sono le partite clou di domenica prossima in quanto sono tutti scontri diretti per l’alta classifica e il primato.
Buon campionato a tutti .
Maurizio Lissandrini

I top dell’ultima giornata

Alberto Masiero  (Chiampo)  Da difensore segnare un gol non è cosa semplice: un ottimo acquisto per i gialloverdi.

Giovanni  Milan (Sovizzo) : Porta in vantaggio la sua squadra sul campo di Tregnago. Dopo il suo gol la partita diventa una corrida e anche lui ne fa le spese.

Andrea Romellini  (Valtramigna): segna il gol della bandiera per la sua squadra.

Le cronache

Real San Zeno – Chiampo   Per questa gara abbiamo pubblicato   un redazionale  con le foto di Monica Centomo

Questo invece il servizio pubblicato sul sito del Chiampo: Un Chiampo innarestabile conquista altri 3 punti in casa del vicino Real San Zeno. Si inizia subito con qualche fraseggio che vede un Chiampo molto in forma. Al 16′ lancio dalle retrovie di Masiero per Harrison che in velocità supera la difesa biancorossa e fulmina il portiere firmando così il vantaggio chiampese.  Il San Zeno è in difficoltà e non reagisce, qualche minuto dopo esattamente al 32′ da corner Masiero salta più di tutti e di testa insacca il 2-0. Primo tempo impeccabile del Chiampo grazie ad un super Masiero autore di assist e rete. Nella ripresa il san zeno riparte con l’intenzione di ribaltare il risultato ed esattamente al 46′ Groppo si rende molto pericoloso con un bel tiro a fil di palo che termina a lato. I padroni di casa non mollano mentre il chiampo difende saldamente.  Al 22′ su calcio d’angolo la tocca Romellini e batte il portiere dando speranza ai suoi compagni per il pareggio. Doppio cambio nelle fila del Chiampo, dentro Bevilaqua e Diquigivanni, Al 85′ Belluzzi si rende pericoloso ma un attento Boaretto respinge fuori area dove nessuno la può prendere. Nel finale il neo entrato Diquigiovanni chiude la partita siglando da rete del 3-1. La partita termina così e grazie al pareggio del Sovizzo, saliamo a -1 dal primo posto. Forza Chiampo  (dal sito del Chiampo)

Foto inedita di Monica Centomo

Valdalpone Valtramigna 0-1  

Prestazione sotto tono e prima sconfitta del campionato per il Valdalpone Roncà nella partita giocata in casa contro il Valtramigna Cazzano. Ancora una volta un plauso al nostro portiere Marco Fracasso che nega il gol agli avversari in almeno un paio di occasioni, ma soprattutto con grande prodezza para un calcio di rigore concesso dall’arbitro alla squadra avversaria nel secondo tempo. Vicino al gol del pareggio il Valdalpone nel primo tempo, il portiere avversario Fiorio Sebastiano para in tuffo una palla insidiosa su calcio di punizione tirato dal n. 7 Greghi Luca. (Da Facebook Valdalpone)

Zevio – Casteldazzano 4-1 : All’”Elio Todeschini”, lo Zevio fa festa attorno al proprio capitano Daniele Scolari, giunto alle sue 500 gare nelle Prime squadre dei nostri dilettanti: 4 a 1 calato sul tavolo del Casteldazzano di mister Francesco Marafioti, e biancazzurri “castellani” che devono ancora trovare il passo, devono ancora acclimatarsi alla Prima categoria, da buona matricola quale sono. Doppia bianco-nera di “Skizzo” Stefano Rognini, Nikola Filipovic per i “castellani”, poi, l’ex lupatotino Federico Bressan e Nicolò Esposito per completare il tabellino dei marcatori zeviani (Da www.Pianeta-calcio.it)

 

Classifica cannonieri

8 reti: Pasquali (Casaleone),
7 reti: Turozzi (Valtramigna),
6 reti: Sinaj (San Giovanni Ilarione),
5 reti: Diquigiovanni, Nwanyanwu (Chiampo), Rizzin  (Illasi),
4 reti: Filipovic (Casteldazzano),   Oneyijaka (Real San Zeno),  Tugnoli (Sovizzo), Rognini (Zevio);
3 reti:
Savoia
(Audace), Pinotti (Casaleone), Fedele,  (Chiampo) , Bertagna (Illasi), Scarabello,   (Pro Sambo),  Gecchele, (Tregnago), Esposito, Zevio);
2 reti:
Cristofoli  (Audace), Ambrosi U., Bissoli (Bovolone), Nohoui (Casaleone), Bejar, Perlati,    Soave (Illasi),  Onofrio (Pozzo), El Badoui (Pozzo), Beltramo, Cardone  (Pro Sambo) Romellini,  Vallarsa (Real San Zeno), Girardi   F. (Scaligera) Bregalda (Sovizzo), Dal Forno,  Torneri (Tregnago), Castagnini, Gambin, M’Baye, Tirapelle,  (Valdalpone), Gianello,  Marcazzan (Valtramigna), Bressan (Zevio);

1 rete: Cacciatori, Gasparato, Gatto Herber,  Menini, Mignolli  (Audace), Falchetto (Bovolone), Moio, Peroni (Casaleone), Personi, Valentini (Casteldazzano),  Cavazza, Masiero, Nerboldi (Chiampo), Baldo, Peroni (Illasi),  Bertasini, Girometti,  La Corte (Pozzo),  Bersani, Creati, Portinari, Signorini (Pro Sambo), Faccin L. , Mantovani, Nori, Zoccante (Real San Zeno), Antonelli ,  Bertoldo, Faedo (San Giovanni Ilarione),  Bottura, Gramegna, Pasotto, Zuccotto (Scaligera), Milan, Rebeschini, Strobe,  Zanderigo (Sovizzo), Saggioro, Scolaro, Spinelli,  Tagliapietra, (Tregnago), Gecchele, Posenato, Rugolotto,  (Valdalpone), Lorenzi, Rodella, Rossi, (Valtramigna), Baldassare, Cherubin, Pretto,  Sterza (Zevio);

Sull'Autore

Federico Formisano