EVIDENZA

Domenica disastro: metà gare rinviate o sospese

Scritto da Federico Formisano

Due giorni di piogge intense e i campionati subiscono un gran numero di rinvii, trenta complessivi  Tra tanti campi impraticabili con gare rinviate o sospese, spiccano anche i casi di Abano, gara non disputata per altezza delle porte insufficente e di Monte di Malo, dove il Vicenza non si è presentato perchè non in grado di presentare undici giocatori di calcio.

Queste le gare sospese (S) o Rinviate (R)

Eccellenza

Abano – S.Lucia Golosine non disputata per altezza delle porte non regolamentari.

Promozione (3)

Isola – Castelnuovo Sandrà (R)
Calidonense – Rosà (R)
Valbrenta- Tombolo Vigontina (R)

Prima Categoria (4)

Real San Zeno . Scaligera (R)
Valtramigna – Tregnago (R)
Valdagno – Summania(R)
San Lazzaro – Le Torri(R)

Campo di San Bortolo a Vicenza

Seconda Categoria (13)

San Vitale – Real Monteforte (R)
Pedezzi – Telemar (R)

Campo di Via Gagliardotti


Concordia – Isola C. (R)
Union Lc – Santomio (R)

Lusiana


Nove- Colceresa(R)
Lakota – Eagles P. (R)
Santa Croce – Tezze sul Brenta  (R)
Ca Ba Marchesane – San Pietro Rosà (R)
Trasvector – Real Stroppari (R)
Union Ezzelina – Virtus Romano (S)

Union Ezzelina e Virtus Romano lasciano il campo dopo la decisione di sospendere


Euganea Rovolon – Tribano (S)
Spes Poiana – Merlara(R)
Torreglia- Atl. Granze (R)

Terza Categoria (8)

Altair . Ponte dei Nori (R)
Real Rampazzo New Team (R)
Fellette – Cogitana (R)
Juventina Laghi -Belvedere (S)
Longa – Angarano (S)
San Lazzaro – Facca (R)
Medoacus – Riviera Berica (R)
Pozzetto – Gianesini (R)

Monte di Malo- Vicenza non disputata per mancata presentazione del Vicenza Fc che perderà 3-0 a tavolino.

Sull'Autore

Federico Formisano