Prima Categoria

Maurizio Lissandrini fa il punto sul girone B di prima dopo la 9 giornata

Scritto da Federico Formisano

Il Punto  di Maurizio Lissandrini

Risultati delle squadre vicentine
Sovizzo – Zevio 0-1
Chiampo – Pro Sambo 2-3
Real San Zeno – Scaligera  ( Rinviata)

Classifica – Sovizzo  20, Chiampo  19, Zevio ,  Illasi   17 ,  Valdalpone 16, Valtramigna, Casaleone 15, Audace, Pro Sambo 14, Scaligera 11, Real San Zeno, Tregnago  9,  San Giovanni Ilarione 7, Bovolone 4, Casteldazzano 1,  Pozzo 0.  Valtramigna,Scaligera, Real San Zeno, Tregnago, Casteldazzano e   Pozzo una gara in meno


Brutta domenica per le squadre d’alta classifica infatti le prime 3 in classifica perdono i loro incontri permettendo cosi l’avvicinarsi delle dirette inseguitrici. La capolista Sovizzo , il Chiampo secondo in classifica e l’Illasi terzo rallentano il loro cammino con sconfitte che accorciano la classifica  verso l’alto. Sovizzo  (punti 20 ) perde con lo Zevio (punti 17)  che risale terzo in classifica, una partita sfortunata dove l’undici di mister Sartori  ha creato  molte palle gol e  occasioni per passare in vantaggio  ma i troppi errori sotto porta hanno decretato una sconfitta che non lascerà il segno visto il bel gioco prodotto e la tanta sfortuna.  Sovizzo comunque sempre primo che perde l’imbattibilità ,ma ha sempre la miglior difesa del campionato e questo la dice lunga sul valore delle squadra. Chiampo che perde in casa contro una  Pro-Sambo che è in forte crescita dopo l’arrivo del nuovo mister Bognin. Giallo verdi di mister Rezzadore sempre secondi anche se i gol di Nwanyanwu e di capitan Cavazza  non hanno permesso di portare a casa punti preziosi. Risale in classifica la Valdalpone del mister vicentino Beppe Allocca che sbanca con un netto 3 a 1 il campo dell’Illasi  e risale la classifica al quinto posto con punti 16 scavalcando il Casaleone che perde nettamente contro l’Audace per 5 a 0 .

Proprio la Valdalpone e il Casaleone saranno di scena nella prossima settimana  in Coppa Veneto per il passaggio agli ottavi regionali scontro che vedrà di sicuro 2 protagoniste fino alla fine di questo campionato.
Per il resto non ci resta che fare i complimenti al bomber del San Giovanni Il. Sinaj ( ex Montecchio e Chiampo)  che con una meravigliosa  tripletta ,porta in acque più tranquille l’undici del mister vicentino Gonella  e porta il suo bottino di capocannoniere a 9 gol.
Molte partite sono state sospese tra cui quella del Real San Zeno di mister Vinoli contro la Scaligera, rinviata anche Valtramigna – Tregnago e Castelazzano- Pozzo che chiudono anche la classifica con 1 punto. Queste partite saranno recuperate a breve e daranno il quadro completo alla classifica che è molto corta, con tante squadre sullo stesso livello a contendersi il primato .
Da seguire domenica prossima lo scontro al vertice  del Chiampo che andrà a far visita allo Zevio vera rivelazione sin qui di questo equilibratissimo campionato, dove le sorprese sono costanti e presenti tutte le domeniche.
Buon campionato a tutti.

Maurizio Lissandrini

I top dell’ultima giornata

Fiorenzo Bognin (Pro Sambo):  E’ ripartito con umiltà dalla Pro Sambo dopo la mancata conferma a Montebello (dove ha vinto due campionati).  E domenica si è preso la soddisfazione di vincere in casa del Chiampo.  In cinque partite ha fatto 11 punti, tre vittorie e due pareggi. E’ ancora imbattuto. Insomma un mago !!

Bognin a Montebello

Enrico Cavazza  (Chiampo)  il capitano è l’ultimo a mollare e realizza anche  il gol della bandiera, purtroppo tardivo.

Cavazza con Peloso e Negro

Stiven Sinaj (San Giovanni Ilarione): Dopo una partenza con il botto sembrava aver rallentato il ritmo delle realizzazione, e la sua squadra sembrava risentirne. Ma il cannoniere di razza sa ritrovarsi e l’ex bomber del Chiampo si è ritrovato addirittura tre volte !

Foto di Federico Formisano

Andrea Zanderigo  (Sovizzo) : le sue accelerazioni portano pericoli alla porta dello Zevio, peccato solo che il gol non arrivi.

Le cronache

Chiampo – Pro Sambo  2-3  Una domenica amara per il Chiampo che perde contro la Pro Sambonifacio su un campo a rischio sospensione a causa delle abbondanti piogge della giornata. La partita inizia con una fase di studio per entrambe le squadre che non si sbilanciano, si fa notare la fisicità degli ospiti. Al 14′ lancio dalle retrovie per Harrison che salta la difesa e infila il portiere firmando così il vantaggio chiampese.  Passano solamente 4 minuti ed il numero 10 del San Bonifacio Cardone, ristabilisce la parità. I ragazzi di mister Rezzadore cercano di agguantare nuovamente il vantaggio con qualche occasione prima di Lovato e poi di Fedele, che purtroppo non vanno a buon fine. Al 44′ passa in vantaggio la Pro Sambonifacio con la rete siglata da Signorini.

Nella ripresa il Chiampo con l’ingresso di Bevilacqua parte determinato per riagganciare il pari. Al 70′ da uno schema su calcio d’angolo, Harrison sul primo palo prende palla e la calcia, a portiere battuto è il difensore che nega la rete del pareggio. Al 75” da calcio d’angolo per il San Bonifacio, Boaretto smanaccia il pallone che colpisce la schiena di Diquigiovanni terminando in rete, autogol che porta il risultato sul 3-1. Nel finale arriva il gol chiampese per il 3-2 firmato Cavazza con un bel colpo di testa. Domenica sfortunata per il Chiampo che perde contro una grande squadra, dagli altri campi giunge la sconfitta anche della capolista Sovizzo che ci permette di rimanere sempre a -1 dalla vetta.  (dal sito del Chiampo)

Illasi – Valdalpone 1-3   

Muove nuovamente la classifica il Valdalpone Roncà dopo la sconfitta subita in casa nel match contro il Valtramigna Cazzano. Con quella di oggi il Valdalpone porta a casa la quanrta vittoria sulle quattro partite giocate fuori casa. Marcatori il n. 11 Vilnis Coku, il n. 8 Mirco Tirapelle su calcio di rigore concesso per un fallo sul n. 7 Alberto Cavazza e il n. 13 Alessio Fattori.. (Da Facebook Valdalpone)

 

Illasi Valdalpone ( Da Facebook)

San Giovanni Ilarione  – Bovolone 3-1.
Il Sangio dopo più di un mese torna finalmente alla vittoria contro il Bovolone grazie a una tripletta di Stiven Sinaj e porta a casa 3 punti preziosissimi raggiungendo quota 7 staccando proprio gli avversari di oggi in classifica(Da Facebook San Giovanni Ilarione)

Classifica cannonieri

9 reti: Sinaj (San Giovanni Ilarione),
8 reti: Pasquali (Casaleone),
7 reti: Turozzi (Valtramigna);
6 reti: Savoia (Audace), Nwanyanwu (Chiampo);
5 reti: Diquigiovanni Chiampo), Rizzin  (Illasi);
4 reti: Filipovic (Casteldazzano),   Oneyijaka (Real San Zeno),  Tugnoli (Sovizzo), Rognini (Zevio);
3 reti:
Pinotti (Casaleone), Fedele,  (Chiampo) Bejar, Bertagna (Illasi) Cardone, Scarabello,   (Pro Sambo),  Gecchele, (Tregnago), Tirapelle  (Valdalpone), Bressan,  Esposito ( Zevio);
2 reti:
Cristofoli , Gatto Herber,   (Audace), Ambrosi U., Bissoli (Bovolone), Nohoui (Casaleone), Cavazza (Chiampo)  Perlati,    Soave (Illasi),  Onofrio (Pozzo), El Badoui (Pozzo), Beltramo,  Signorini (Pro Sambo) Romellini,  Vallarsa (Real San Zeno), Girardi   F. (Scaligera) Bregalda (Sovizzo), Dal Forno,  Torneri (Tregnago), Castagnini, Gambin, M’Baye, Tirapelle,  (Valdalpone), Gianello,  Marcazzan (Valtramigna);

1 rete: Cacciatori, Gasparato, Menini, Mignolli, Righetti  (Audace), Falchetto, Pesic (Bovolone), Moio, Peroni (Casaleone), Personi, Valentini (Casteldazzano),  Masiero, Nerboldi (Chiampo), Baldo, Peroni (Illasi),  Bertasini, Girometti,  La Corte (Pozzo),  Bersani, Creati, Portinari (Pro Sambo), Faccin L. , Mantovani, Nori, Zoccante (Real San Zeno), Antonelli ,  Bertoldo, Faedo (San Giovanni Ilarione),  Bottura, Gramegna, Pasotto, Zuccotto (Scaligera), Milan, Rebeschini, Strobe,  Zanderigo (Sovizzo), Saggioro, Scolaro, Spinelli,  Tagliapietra, (Tregnago), Coku, Fattori, Gecchele, Posenato, Rugolotto,  (Valdalpone), Lorenzi, Rodella, Rossi, (Valtramigna), Baldassare, Cherubin, Pretto,  Sterza (Zevio);

Sull'Autore

Federico Formisano