“banner



Edicola EVIDENZA

L’edicola del venerdi: tra riflessioni e notizie

Scritto da Federico Formisano

Ieri pubblicati su calcio vicentino.it  

http://www.calciovicentino.it/2020/01/09/ledicola-del-giovedi-il-club-dei-quarantenni/   Nel fare gli auguri a Nicola Stocco che compie i quarantenni ne approfittiamo per aggiornarvi sugli over 40 presenti nei nostri campionati. Il punto sul mercato di C con l’annuncio dell’Arzignano. Presenze e reti e cambi in panchina.

http://www.calciovicentino.it/2020/01/09/seconda-categoria-c-il-punto-di-bottoni-alla-prima-di-ritorno-top-cronache-e-marcatori/ Moreno Bottoni commenta il girone C di Seconda Categoria. Scelti i top e aggiornata la classifica dei marcatori.

A

Albaronco: Si è dimesso  l’ allenatore dell’Albaronco, ex giocatore del Verona e Chievo Antimo Iunco.  La squadra è stata al momento affidata al suo vice Luca Moretti.

Arzignano: oggi alle 13.30 allo Stadio Menti la consueta conferenza stampa di mister Colombo in vista della ripresa del campionato.

 

C

Calciomercato serie C :    Secondo alcune notizie riportate da siti nazionali, l’attaccante Raphael Odogwu, ex Arzignano e quest’anno alla Virtus Verona, potrebbe interessare al Sud Tirol. Odogwu sarebbe l’alternativa a Stanco qualora non si riuscisse ad arrivare all’attaccante della Feralpi, ex Modena.

Odogwu esulta dopo il gol

L’ex biancorosso Tulli, oggi al Trapani è sempre un obiettivo di mercato del Cesena.  Il Carpi starebbe per prendere l’attaccante Ferretti dalla Triestina. E per l’altro attaccante in uscita dalla Triestina, Rocco Costantino, c’è la fila dei pretendenti con il Gubbio,la Feralpi, il Ravenna e il Cesena che hanno dimostato interesse per il forte bomber.   E’ ufficiale  l’arrivo di Valerio Nava, classe 1994,esterno di centrocampo dal Rimini alla Vis Pesaro 1898. La società romagnola è vicina anche all’attaccante Tony Letizia del Bisceglie.  Alessandro Favalli, difensore del Catanzaro potrebbe rinforzare la Reggiana.

Campodoro-Maddalene:  Ci facciamo una domanda alla quale sappiamo che non otteremo una risposta.  Ma il Giudice Sportivo è tenuto a leggere gli articoli di stampa? Se il Giornale di Vicenza sul caso di Campodoro ha pubblicato almeno due ampi resoconti con interviste e dettagli, se noi lo abbiamo ripreso a nostra volta con un intervista, se altri siti non hanno potuto ignorare la vicenda e l’hanno a loro volta ripresa, perché il Gs si è limitato alla mera consultazione del rapporto arbitrale ? In questi casi non è lecito trasmettere gli atti alla procura sportiva che ha la facoltà di interpellare le parti e di andare a fondo sulla vicenda.  Secondo noi quando vengono ventilati possibili ricorsi alla magistratura ordinaria anche quella sportiva ha l’obbligo di intervenire. Il presidente del Maddalene Ometto con noi è stato molto chiaro: se il Gs avesse sanzionato chi era da sanzionare noi non avremmo chiesto la deroga alla clausola compromissoria per il giocatore Barbagallo che intende denunciare chi l’ha colpito. Ma se il Gs non aveva gli elementi per farlo perlomeno poteva inviare gli atti alla procura sportiva, allegando anche le notizie di stampa. O no ? (FF)

giudice

Coppa Disciplina: Buoni risultati delle squadre vicentine nella Coppa Disciplina alla fine del Girone d’andata: in Eccellenza il Montecchio è all’ottavo posto con 7,20 punti;  in Promozione, la Marosticense è seconda con 4,95 punti, mentre il Cornedo è terzo con 5,35 punti. In Prima categoria comanda il Chiampo (4,95) davanti all’Alto Astico Cogollo (6,15), e al Grisignano (6,25). Infine il Longare comanda nella graduatoria degli Under 19 regionali con soli 2,10 punti.

D

Divisa dell’arbitro: Si rende noto che il Comitato Regionale Veneto, in accordo con il CRA Veneto (Comitato Regionale Arbitri), ha provveduto a fornire le Delegazioni di un idoneo numero di maglie nere “Legea” che il Direttore di Gara dovrà utilizzare in caso di confondibilità del colore della propria divisa con quelle dei giocatori. Le società (con squadre di ogni categoria) dovranno premunirsi di portare la maglia “nera” anche in trasferta. Le stesse rimarranno a disposizione delle società interessate.

Anna Frazza con la divisa nera

 

E

Eurocalcio:  Francesco Meneguzzo del Giornale di Vicenza ha fatto un gran lavoro ricostruendo tutti i dati numerici delle squadre vicentine nell’anno solare 2019 a cavaliere dei due campionati, quello concluso in maggio e quello tuttora in corso e il dato che emerge premia l’Eurocalcio che è la formazione che ha fatto più punti nei dodici mesi (72). A seguire vengono il Zanè (62,  che nella scorsa stagione e prima della fusione estiva, ha vinto il campionato di seconda categoria come  Rozzampia)  e la Pedemontava (61). Bene anche Monteviale, Azzurra Sandrigo, Le  Torri, San Lazzaro, Arcugnano, e Carmenta.  Ma L’Eurocalcio comanda anche la classifica dei gol fatti (74 insieme all’Arcugnano), quella del gol subiti (19 davanti al Monteviale), quella delle vittorie (23, davanti alla Pedemontana 18). La squadra che ha subito meno sconfitte è il Monteviale (3 sconfitte).

F

Fuori Gioco: Lunedi alle 17.30 torna su Tva la trasmissione Fuori gioco con Franco Bertuzzo, Federica Benacchio e il commento tecnico di Federico Formisano. Ospite della tramissione sarà Alex Dall’Amico ex portiere dell’Arzignano e del Vicenza e oggi preparatore dei portieri dello Schio.

Dall’Amico domenica a Schio

M

 

Montecchio: Abbiamo aggiornato le schede dei giocatori del Montecchio, tenendo conto delle variazioni successive al mercato di dicembre. Ringraziamo per l’importante apporto  Johnny Urbani che ci ha fornito le foto aggiornate del Montecchio http://www.calciovicentino.it/list/montecchio-maggiore/

P

Presenze e reti: finora abbiamo pubblicato i dati (di cui abbiamo tenuto conto o che ci sono stati forniti dalle società) di queste squadre:  7 Comuni, Altair, Arcugnano, Arzignano, Azzurra Maglio, Azzurra Sandrigo,  Bp 93, Camisano, Cartigliano, Grisignano, Junior Monticello,   Le Torri, Marosticense,  Montebello, Monte di Malo, Novoledo, San Lazzaro, Santomio, Schio, Union Olmo Creazzo, Vicenza, Virtus Cornedo.

Primucci: Abbiamo ricostruito l’infortunio a Primucci che è sembrato abbastanza casuale nella dinamica; lui e un giocatore del Trissino correvano appaiati e si strattonavano reciprocamente ma senza l’intervento del direttore di gara; In un cambio di direzione il giocatore ha effettuato un movimento brusco e il ginocchio si è girato in maniera innaturale. Ora si procederà con gli accertamenti del caso. Intanto il mister del Trissino Borotto manda tramite nostra gli auguri di pronta guarigione “ arrivederci al più presto nei campi di gioco e in bocca al lupo!”

R

Riviera Berica: nell’amichevole di mercoledì sera il portiere della Riviera Berica Steve Fasolin, ha riportato lo stiramento del collaterale destro; la società fa presente che il giocatore è seguito dagli specialisti e dal fisioterapista per la valutazione dei tempi di recupero. Particolarmente sfortunato il giocatore che era alla sua prima uscita con la Riviera dopo essere stato tesserato da poco più di una settimana.

T

Tregnago: il Tregnago ha esonerato il mister (ex Lonigo) Adriano Laperni. La squadra veronese è terzultima in classifica con il Bovolone nel girone B di Prima Categoria. Ancora non è noto il nome del nuovo mister.

Laperni Adriano

Laperni

V

Vicenza:   Per sostituire lo squalificato Bruscagin, pare che Di Carlo sia orientato a schierare il suo naturale sostituto Davide Bianchi; in alternativa potrebbe essere schierato Pasini che però ha meno caratteristiche di spinta del giovane difensore esterno.  Per il resto Di Carlo ha tutti gli elementi della rosa a disposizione compreso Rigoni che ha sempre lavorato con i compagni.

La prevendita per la gara con la Fermana è già  attiva da ieri e rimarrà fino alle ore 19:00 di sabato 11 gennaio. La capienza del Settore Ospiti è di 974 posti e il costo del biglietto è di 10 euro.  Il costo in Tribuna è di 30 euro.

Vigasio: Matteo Barzotti, attaccante  del  92. ex Fanfulla, Seregno, Monza, Caronnese e Caratese ha firmato per il Vigasio

info@calciovicentino.it
Telefono e Whatsapp 335 7150047
Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano