Prima Categoria

Il carattere del Le Torri batte un mai domo Berton

Scritto da Federico Formisano

Le Torri Bertesina 2 – Berton Bolzano Vic.no 0 (29’ pt Fasolo, 45’ pt Masiero)

LE TORRI BERTESINA: Nardon, Carrassi, Pegoraro, Turetta, Zebele, Salvato, Zanotto, Lotto (C), Volpara (27’ st Monye), Masiero, Fasolo (17’ st Donadello). All. Lelj.

BERTON BOLZANO VIC.NO: Loria, Costa, Gianesini (24’ st Carli), Lovato (17’ st Rizzato), Maruzzo, Visentin (C), Mamoci (45’ pt Moresco), Miotti, Cornale, Placido, Cailotto (13’ st Munaro). All. Zuccon.

Servizio e foto di Irene Caldaro

Il Le Torri Bertesina ospita il Berton Bolzano Vicentino nella diciottesima giornata di campionato. I ragazzi di mister Lelj vogliono ritornare subito alla vittoria dopo la sconfitta rimediata domenica scorsa contro il Dueville Calcio. Al 2’ una palla che sembrava innocua si trasforma in un’occasione per il Berton Bolzano: buco nella difesa di casa che non riesce a liberare e la sfera arriva a Cailotto che calcia addosso a Nardon. Un minuto dopo cross dalla destra, ma il colpo di testa di Cornale finisce tra le braccia del portiere casalingo. Al 9’ punizione di Masiero dal limite, ma Loria devia in corner con un bell’intervento. Al 22’ sugli sviluppi di un corner colpo di testa di Carrassi salvato sulla linea di porta.

Un minuto dopo Cailotto dal limite fa partire un tiro potente che però trova l’opposizione di Nardon che devia in calcio d’angolo. Al 29’ il Le Torri Bertesina passa in vantaggio con un gran gol di Fasolo che dal limite la mette all’incrocio. 1 a 0.

Il Berton Bolzano reagisce e al 33’ ha l’occasione per pareggiare: Placido in area appoggia per Cornale che stoppa e calcia, ma la difesa di casa mura. Proprio sul finire del primo tempo arriva il raddoppio del Le Torri Bertesina al termine di una bellissima azione: rasoterra dalla sinistra, velo di Masiero al limite, la palla arriva a Volpara che premia l’inserimento Masiero che con un mezzo scaletto beffa Loria. Nel secondo minuto di recupero il Berton Bolzano ha la possibilità di accorciare le distanze con una conclusione di Miotti all’altezza del dischetto di rigore: la difesa di casa respinge.

 

Al 5’ dal limite ci prova Cailotto: deviazione provvidenziale della difesa del Le Torri Bertesina e la palla finisce in calcio d’angolo. Al 12’ cross dalla destra di Costa, ma nessuno dei suoi riesce a trovare la deviazione vincente. La partita rimane sui ritmi alti anche se non si vedono occasioni degne di nota per nessuna delle due squadre.

Al 30’ Monye in area appoggia per Masiero che controlla e calcia, ma il suo sinistro viene deviato in corner dalla difesa di casa. Al 33’ dal limite ci prova Monye che però non centra lo specchio. Al 36’ Moresco spara altissimo da appena dentro l’area. Al 45’ occasionissima per il Le Torri Bertesina con Monye che dalla sinistra supera in velocità il suo diretto avversario e punta l’area, calcia sul primo palo ma strozza troppo il destro e il pallone esce. Nel secondo dei 6 minuti di recupero bel destro a giro di Placido che viene deviato in corner da un giocatore di casa.

Finisce 2 a 0 per il Le Torri Bertesina che vince con carattere. Grazie a questo successo il Le Torri scavalca la Pedemontana e rimane ad un solo punto dal Monteviale.

Sull'Autore

Federico Formisano