Juniores

Under 19: squadra fresca, con tanti goleador

Scritto da Federico Formisano

Portiere :

Gianluca Gottin 2000, Bassano  para un rigore e si prende l’aggettivo di super eroe della giornata.

 

Difensori:

Nicolò Diquigiovanni, 2000, Montebello ci viene segnalata la sua prova attenta e ricca di personalità.

Diquigiovanni Nicolò

Edoardo Munaro,disegno di pallone da calcio colorato il giovane esterno 2002,  entra e segna il gol che regala al Longare un punto importante nella corsa salvezza.

Riccardo Pesavento, disegno di pallone da calcio colorato1999,  un altro difensore con il vizietto del gol e vista l’età è un buon auspicio per il Dueville.

Lorenzo Stefanello, 2001, nella vittoria del  Montecchio c’è anche la sua applicazione e il suo impegno

Centrocampisti:

Alberto Giaretta, 2002,  il Camisano è privo di alcune pedine proprio a centrocampo e mister Molinari lo lancia nella mischia con un risultato molto positivo

GIaretta

Giulio Montemezzo, disegno di pallone da calcio colorato2000,  rientra dopo tre giornate di squalifica; Segna un gol  e la Seraticense vince a Sarcedo 3-0  certo non è un caso.

Marco Zanotto,disegno di pallone da calcio colorato 2000, ci mette del suo nel successo (con il terzo gol che risulterà decisivo) del Le Torri sul Malo.

Zanotto Marco

Attaccanti

Giulio Bicego, disegno di pallone da calcio colorato2000 , il Trissino insiste e il gol che riapre una gara bloccata sul pari è realizzato dal giovane virgulto trissinese

Daniele Calgaro,disegno di pallone da calcio colorato 2000, con un gran tiro dal limite porta in vantaggio il Summania contro l’Azzurra Sandrigo.

Giovanni Merlo, disegno di pallone da calcio colorato2000,  torna al gol dopo un periodo senza realizzazioni, un gol che porta in vantaggio la Marosticense; poi la gara si mette male, ma lui ci ha provato.

 

Citazione:  Victor Trivunovic (attaccante 2002 del Montecchio): il suo mister Girlanda ospite a fuori gioco invita a riguardare con attenzione il gol decisivo che ha realizzato il giovane talento castellano.

Sull'Autore

Federico Formisano