Seconda Categoria

La seconda categoria F (20): il punto di occhio di lince, top, cannonieri, cronache

Scritto da Federico Formisano

Il punto di occhio di lince:

Quando si dice che i campionati si decidono nei mesi invernali si pensava innanzitutto ad un inverno così mite e secondariamente al ritmo forsennato che stanno tenendo in questo raggruppamento Valli e 7 Comuni. Il Valli dopo la sconfitta del  8 dicembre proprio con il 7 comuni ha inanellato 7 vittorie consecutive compresa l’ultima in casa del Valdastico con un parziale di 23 gol fatti e solo 5 subiti conquistando sia la prima piazza fra le squadre che hanno segnato di più con 46 reti reti, sia quella della miglior difesa con 14 gol subiti. Ma il 7 comuni regge il passo a sua volta registra un record di 8 gare vinte (l’ultima sconfitta risale al 1 dicembre con il Thiene) e va detto che 6 di queste 8 gare sono state giocate in trasferta visto che il calendario degli altopianesi viene costruito tenendo conto della neve che potrebbe rendere impraticabile il Dal Molin di Asiago. L’ultima vittoria è stata ottenuto con un gol di Pace in casa del Lugo. La squadra di Dal Bianco dopo il filotto di risultati successivi al cambio in panchina riprende a zoppicare e perde sia con il Valli che con il 7 Comuni rischiando di mandare all’aria i piani di agganciare almeno i play-off.  E’ vero che il Lugo è quinto in classifica ma la distanza dalla squadra altopianese è adesso di 11 punti . Il Thiene, torna al successo in casa dell’Isola con un 4-0 che  non ammette repliche ma avendo perso la settimana scorsa con il Molina si trova staccato di 7 punti dalla vetta e di 4 dal 7 Comuni e rischia di doversi affidare solo al rischioso cammino dei play-off.  In quarta posizione c’è il Molina che è a 3 punti dal Thiene ed è reduce dal pareggio in casa del Silva.  Alle spalle del Lugo ci sono il Montecchio Precalcino che ha battuto il San Vito con un netto 3-0 e il Santomio che ha fatto ancora meglio regolando con una manita il Giavenale.

In fondo alla classifica il risultato più significativo della giornata è la vittoria del Concordia sull’Union Lc  molto contestata per l’arbitraggio dalla squadra di casa. Andata in vantaggio con il solito  Eder Baù, la formazione che gioca a Lusiana è stata raggiunta e superata dalle reti di Calsolaro, Rigon  e Scauzillo che regalano agli scledensi il secondo successo stagionale. Il Concordia rimane fortemente indiziato di retrocessione visti i soli 6 punti messi in carniere ( e i soli 12 gol realizzati contro i 54 gol subiti) anche perché il Giavenale è a 11 punti di distanza.  Proprio il Giavenale ha rischiato la crisi tecnica dopo la pesante battuta d’arresto in casa del Santomio (5-0) ma le dimissioni presentate da mister Terragin sono state respinte dalla società.

Nel prossimo turno il Valli giocherà contro l’Isola Castelnovo, mentre il 7 Comuni torna dopo due mesi nell’altopiano per una sfida di gradissimo valore per la classifica con il Molina.

I top della domenica

Jody Cogo (Pianezze):   quest’anno non aveva ancora segnato: poi in due giornate realizza tre reti rinfrescando un passato di goleador a livelli elevati.

Andrea Pace (7 Comuni)  i suoi gol sono sempre decisivi: due risultati per 1-0 nelle ultime quattro partite sono stati risolti dal mediano altopianese.   

Nicolò Vanzo (Santomio)  una doppietta che lo porta in doppia cifra: l’ex maladense classe 2000 sta trovando a Santomio il suo habitat naturale.

Le Cronache

Lugo – 7 Comuni 0-1  vittoria 1a0 a Lugo con goal vittoria di Pace Andrea detto “Il Paul Newman dell’ Altopiano”!!! Vittoria meritata ! Un pensiero per Mirko Pellizzer ….tieni duro !(Da Facebook 7 comuni)

Santomio – Giavenale 5-0  Convincente vittoria dei ragazzi di mr Gramola che tornano al successo casalingo dopo le sconfitte con Thiene e 7 Comuni. Il match del Gastone vede il Giavenale partire meglio e confezionare la 1°azione pericolosa con un diagonale che esce di poco sul fondo. Dopo 5′ molto contratti il San Tomio esce dal torpore iniziale e mette sui binari giusti la partita con Vanzo lesto ad anticipare il portiere in uscita sul filtrante deviato di Josic per l’1-0. Il Giavenale comincia a mostrare le prime crepe e i locali raddoppiano con una bella occasione rifinita da Lappo con la sponda per capitano, il quale premia il taglio di Francesco Pretto con un cross ben calibrato che l’esterno biancoazzurro incorna per il 2-0. Rondinelle ancora in controllo e prima dell’intervallo c’è tempo anche per il tris con Vanzo che ribadisce in rete una ribattuta del portiere per il 3-0. Doppietta e 10°goal stagionale per l’esterno in prestito dal Malo alla prima stagione tra i grandi. La ripresa si apre su ritmi decisamente più bassi, gli ospiti cercano la reazione, ma a metà tempo si ritrovano in 10 per fallo su Francesco Pretto del portiere in uscita. Rosso per l’estremo difensore ospite e rigore per i locali con lo stesso Pretto che incrocia, ma trova la risposta del portiere subentrato. Poco dopo arriva comunque il poker : percussione sulla destra e palla in mezzo, conclude Mencato con Kevin Pretto che, in traiettoria, devia il pallone per il 4-0. Nel finale Francesco Pretto trova comunque la doppietta involandosi a tu per tu con il portiere e battendolo con un bel tocco sotto. Doppietta anche per lui e 6° marcatura in campionato. Si chiude così un match il cui risultato non è mai stato in discussione, con il Giavenale che non è stato capace di dare seguito ad un promettente avvio.

Santomio

Domenica prossima a Ss Trinità importante sfida al Concordia per cercare di dare continuità alla bella prestazione di oggi. (Da Facebook Santomio)

Montecchio Precalcino – San Vito Cà Trenta 3-0 In una giornata semi-primaverile Bortoloso schiera un 4-4-2 con Tagliapietra in porta, Franzina e l’ ottimo Marchese centrali, Gandrabur e Amoako terzini, a centrocampo Vicentini-Zancan centrali, Busato e Marsetti cursori ad accompagnare la solita coppia Prepelita- Lievore. Pronti via uno a zero, Zancan lancia Prepelita in profondità e serve Lievore che insacca di prepotenza. Amministriamo bene il pallone, creando più di qualche occasione ma come spesso accade non siamo cinici. Andiamo negli spogliatoi per il te. Nella ripresa soffriamo di più, Tagliapietra si supera in più occasioni e davanti non troviamo lo spunto vincente nonostante i numerosi contropiedi. Sul finale Bortoloso si copre di più inserendo Bassan per Capitan Lievore, la fascia va sul braccio di Marco Zancan, il nostro centrocampista classe duemilauno, bravo a lanciare i contropiedi per i gol di Marsetti e Busato.
3 punti importanti per il morale e la classifica. Vi aspettiamo Domenica 9 febbraio fuori casa contro il Giavenale. (da Facebook Montecchio Precalcino)

Sconfitta direi immeritata con un risultato molto bugiardo da parte dei nostri ragazzi della prima squadra che cadono in quel di Montecchio con un risultato di 3 a 0.
Primo tempo dove i locali si portano in vantaggio al primo minuto su una dormita collettiva. Partita quindi in salita ma con determinazione i nostri ragazzi rialzano la testa e con qualche buona occasione cercano di raddrizzare un primo tempo tutto sommato equilibrato. Secondo tempo dove mister D’Agostino Christian cambia modulo e i risultati si vedono subito.. Da qui fuoriesce il migliore in campo”il portiere avversario”che con tre miracoli riesce a tenere in vita i suoi.  Come si suol dire in gergo calcistico “portiere da 3 punti” Altre due/tre buone occasioni per pareggiare ma oggi la porta sembrava stregata.
Ultimi 5 minuti di arrembaggio x i nostri ragazzi che su un contropiede subiscono il 2a0 a mio avviso in netto fuorigioco e il 3a0 finale.
Peccato peccato peccato perché la squadra oggi meritava minimo un pareggio ma si sa come a volte il calcio non premia.
Testa ora a Domenica prossima di nuovo in trasferta questa volta a Marano con il solito fischio d inizio fissato per le ore 14e30.
Da segnalare l ottima ospitalità e cordialità del Montecchio Precalcino con dirigenti e mister Bortoloso che guida una squadra che esprime un buon calcio e sopratutto corretta e onesta dentro e fuori dal campo. (Da Facebook  San Vito Cà Trenta)

Valdastico – Valli 1-2 Per questa partita abbiamo pubblicato un redazionale con foto e video da Facebook Valli

 

Classifica cannonieri 

16 reti: Dalla Riva V.  (Thiene);
13 reti: Prepelita  (Montecchio Precalcino);
11 reti: Barbieri (Lugo),  Ferrante (Valli),
10 reti: Vanzo (Santomio), Amoh (San Vito Ca Trenta),  Baù Eder (Union Lc), De  Souza (Valdastico) Dalla Riva  N.  (Valli);
9 reti: Rossato (7 Comuni), Libris (Orsiana),  Poli (Union Lc) Vasic  (Valli);
8 reti: Jaibi (Isola Castelnovo), Plebani,  (Orsiana),
7 reti: Panis  (Molina), Busato, Lievore (Montecchio Precalcino), Comacchio (Pianezze), Pretto F. (Santomio) Miotto (Thiene);
6 reti: Gonzo (Molina),  Ristic (San Vito Ca Trenta), Scapellato (Valli); 
5 reti:
Baù Matteo (7 Comuni), Gavasso (Lugo) Ballardin,  Irie (Valdastico);
4 reti: Cortese (7 Comuni),  Marku (Concordia) Marcante (Lugo) Amoako, (Montecchio Precalcino), Diallo (Orsiana),   Menegazzo (Pianezze), Sottoriva (Santomio), Policastro (Silva Marano),  Bellotto, Broccardo (Thiene);
3 reti: Finco, Pace,   (7 Comuni), Zanovello (Giavenale), Canesso,  (Lugo),  Dalla Vecchia (Molina), Cogo (Pianezze), Bonato A. , Dalla Cà V., Lappo, Soppelsa (Santomio), Bicego, Dalla Fina (Thiene),  Legnante (Valdastico);
2 reti: Longhini  (7 Comuni), Amofa (Giavenale), Marangoni, Minopoli (Isola C.), Amankwaak, Zordan (Lugo)  Sartori, Zoppello (Molina), Alexei (Pianezze), Albanelli, Bonato, Mencato (Santomio), Fontanarosa (San Vito Ca Trenta),  Carretta, Dalla Fina, Farina, Ruaro (Silva Marano),   Boschiero (Thiene), Mauretto( Union lc) Cimenti (Valli);

 

Sull'Autore

Federico Formisano