Prima Categoria

Grisignano: come affronta l’emergenza.. Statistiche, presenze, Almanacco !!!

Scritto da Federico Formisano

Dopo  aver interpellato i mister delle squadre del girone F di seconda categoria ( Valli, Thiene, Lugo,  7 Comuni, Molina, Orsiana ) e quelli delle squadre del girone E (Bp 93, Grumolo,  Junior Monticello,  Union Campo San Martino, Telemar, Grumolo,  Maddalene e Union Olmo Creazzo ) siamo passati alla prima categoria sentendo i mister di  Monteviale , Le Torri, Pedemontana e Azzurra Sandrigo. Oggi abbiamo interpellato l’allenatore del Grisignano, Marco Rosin

 

Mister Marco Rosin  del Grisignano

Rosin Marco Rivereel

Come sta vivendo nella quotidianità e nel privato, questo  periodo di allarme Corona Virus?  

Da lunedì  sarò in ferie: faccio il consulente in ambito sicurezza e quindi finora ho lavorato da casa, ma adesso proprio per la specificità del mio lavoro, non è possibile recarsi nelle aziende e quindi mi sono preso le ferie. Ho la possibilità di godermi le mie bambine, ho la fortuna di avere un giardino dove vivo e quindi abbiamo modo di trascorrere con loro del tempo giocando e facendo un po’ di giardinaggio

 

Come sta organizzando, in collaborazione con la propria Societa’, queste settimane di riposo “forzato”? Come vede la squadra? 

Alla squadra ho dato un programma di tre settimane.. Certo che con le ultime restrizioni (non si può andare a correre per strada NDT) non so come faranno a fare attività. Con i ragazzi e con la società ci sentiamo via chat. La squadra è ancora carica, convinta che si possa riprendere l’attività, però è dura e non so come troverò i ragazzi dopo una pausa così lunga. Penso che sarà necessario ripartire da zero.

Avrebbe agito diversamente, rispetto alle Direttive emanate?

Il Governo e la Regione stanno facendo quello che dovevano fare,  forse dovevano farlo prima. Secondo me sarebbe opportuno chiudere le aziende con un’azione drastica per uscire da questa situazione.

Secondo te quale sarebbe la soluzione giusta per superare la emergenza ?

Per quanto riguarda il nostro campionato penso che dovremmo concludere la stagione giocando le partite che mancano. Il campionato va finito anche perché le squadre che devono salvarsi e che possono giocare le loro chanches fino alla fine.

Pescante in una foto inedita

 I dati

Il Grisignano sesto in classifica  ha finora raccolto 36 punti ( 22 in casa, e 12 in trasferta),  deve recuperare  11 punti al Monteviale, 7 punti al Le Torri e allo Zanè.  Soprattutto deve recuperare 2 punti all’Azzurra Sandrigo che è quinto in classifica e avrebbe diritto a disputare i play-off (fatta salva la regola dei 7 punti) La squadra ha vinto 8 partite, pareggiandone 10  e perdendo  4  volte; E’ la squadra del girone C che ha pareggiato più partite. Ha realizzato 31 reti e ne ha subite 26.

le presenze e le reti del Grisignano dopo 22 giornate: Giacomazzi 22,  Balboni 22 (9), Trabuio 22 (2), Bortoletto 21 (1), Baccarin 21 (2),   Gavasso 20, Sinico 20, Pescante 20 (11), Bagnara 19,  Canilli 18, Zanon 18 (1), Pengo 16 (1) Barbieri 13, Gasparotti 11 (2), Scanferla 8 Fasolo 6 (1), Ceron 5, Checchin 4, Carli 4, Pasianotto 3, Brazzale 2,  Furegon 2, Deni 2.

La rosa Portieri: Lorenzo Furegon (87 dal Saonara), Mattia Gavasso (87); difensori: Riccardo Bagnara (96 dal Marola), Riccardo Brazzale (98 dal Marola), Luca Ceron (85)   Dario Giacomazzi (85), Marco Sartorato (2000 dal Mestrino),  Riccardo Sinico (99), Davide Zanon (97); centrocampisti: Federico Baccarin (97 dal Rivereel), Tommaso Balboni (99 dal Cervarese) , Mirco Barbieri (2001),  Gian Luca Bortoletto (96), Nicola Carli (94), Marco Checchin (92), Alessandro Furlan (2000 dalla Janus),  Luca Pasianotto (94 dal Cervarese),  Edoardo Pengo (98 dal Marola), Alberto Trabujo (2000 dal Mestrino);  attaccanti: Luca Deni (97 dal Le Torri, svincolato),  Marco Fasolo (96 dal Rivereel), Tommaso Gasparotti (99 ), Filippo Pescante (95),  Marco Scanferla (92 dal Le Torri), Brian Zanettin (2000 dal Le Torri).

L’Almanacco 2019/20

Sull'Autore

Federico Formisano