Calciomercato EVIDENZA

Calciomercato del mercoledi: il primo giorno vero con tante notizie!!!!

Scritto da Federico Formisano

Ed eccoci al primo giorno ufficiale di mercato. Intanto ieri vi abbiamo informato con tre edizioni della nostra rubrica più letta e con ben 45 post (e quasi cento giocatori menzionati) !! E voi ci avete ricambiato con un mese di giugno semplicemente magico con numeri altissimi. Grazie !

I movimenti  di ieri: Giulio Montemezzo dal La Rocca Altavilla passa al Mestrino. Filippo Carraro lascia il Treviso per il Bassano.   L’Azzurra Sandrigo annuncia Stefano Bertolin che  rientra dal Dueville, Filippo Carollo Canale, reduce dall’esperienza in casa Lakota e Simone Zuech, dal Cassola. Mattia Basso dallo Zanè va al Berton Bolzano. Giulio Iubatti, passa dallo Schio al Malo. Il  Tombolo si aggiudica le prestazioni di Samir Hannioui,  dal Marola e il Tezze Stefano Fracasso dall’Aurora Cavalponica.  Raphael Odogwu, , lascia la VIrtus Verona e passa al Sud Tirol. Luca Peruzzo va dal Bp 93 al Dueville.  Dragan Kalany dal Valtramigna passa al San Giovanni Ilarione. Michele Visentini ex Belfiorese va al Montorio. Edoardo Bellon, e Nicolò Graziani lasciano  il Bp 93 e si accasano al Montecchio Precalcino che conferma anche il portiere Zattra dal San Lazzaro. Mario Di Cristo lasciato libero dal Montebello si è accasato all’Albaronco. Raffaele Carillo, dal Montecchio Precalcino va al Thiene. Michele Ceola e Luca Sinico dal Ponte dei Nori vanno all’Azzurra Maglio assieme a  Fabio Briccio dal Recoaro.

Riconfermati: Lo Schio conferma Marco Talin, Marco Contini e Leonardo Giacomelli,  Il Grancona Matteo Cristofori, Dario Mainente, Alberto Romio,  e Paolo Sandonà. L’Azzurra Sandrigo Marco Vicentini, Giacomo Vitacchio, Fabio Graziani, Marco Peruzzo, Simone Gusella, Mattia Bigarella, Giacomo Sasso, Matteo Corrà,  Fabio Rigon, Giulio Scanavin, Mirko Pastore e Andrea Maita. La Campodorese da il bentornato a questi giocatori: il portiere Riccardo Simoni, i difensori Pier Paolo Masiero, Michele Lucatello, Stefano Venturato, i centrocampisti GianMaria Pegoraro , Andrea Pilastro, gli attaccanti Marco e Mattia Turetta, Giovanni Vettorello e Davide Zordan. Il Montecchio Precalcino conferma Ivan Tagliapietra, il Berton Bolzano Enrico Maruzzo. Marco Fracaro viene confermato dal Castelgomberto, Filippo Farinon dal Chiampo. Il Mottinello conferma 16 giocatori.

Allenatori e dirigenti:   Alla Bissarese rimane Guglielmo Bagigalupi; Matteo Sanson è il nuovo allenatore degli Juniores del Dueville. Sarà coadiuvato da Giampaolo Migliorini. Alberto Bisacco, entra nella compagine del Thiene assieme a Menaldo e agli altri dirigenti ex Zanè. Fabio Benetti lascia la guida degli Juniores della Calidonense.

A

Amessiamenou: L’attaccante Yao Fortune Amessiamenou che ha giocato alcune partite con il La Rocca e che è stato capocannoniere della Juniores Regionale della società nata dalla fusione fra Sarego e Altavilla, andrà in prova al Levico. E’ l’Academy Sarego del presidente Ferraro a detenere il cartellino del giocatore come di altri giocatori che stanno per essere ceduti (come Montemezzo passato al Mestrino e come Baldisserotto, Bresaola e Crema che verranno ceduti nei prossimi giorni).

Amessiamenou Yoao autore di un gol per il la Rocca

Arzignano: Finisce dunque con questa partita la stagione dei giallocelesti, che non ce l’hanno fatta a centrare la salvezza nel doppio scontro con i rossoblù emiliani, pur giocandosela alla pari dell’avversario, così come fatto durante tutta la stagione contro ogni avversario che si sono trovati di fronte. Ai giocatori, allo staff e a tutti i collaboratori va un abbraccio virtuale da parte di tutti noi. Ma una cosa è certa: l’FC Arzignano Valchiampo ha dimostrato sul campo in questo strano campionato di meritare assolutamente un posto in Lega Pro, e tutti insieme faremo di tutto per tornarCi prima possibile. (Nicola Ciatti Ufficio Stampa)  Qui gli highlights della gara di ieri: https://www.youtube.com/watch?v=L3TJjlX94Ns

B

Bollettino Coronavirus:  Sono 240.578 i casi totali (+142) , 190.248 i guariti, 34.767 i deceduti

Brendola: il difensore Andrea Cunico, del 2000, scuola Cologna, che nell’ultima stagione si è diviso fra Montebello e Sossano, è un nuovo rinforzo del Brendola

E

Este: dopo la nostra esclusiva sull’arrivo come direttore generale dell’Este di Davide Sannazzaro, sembra che ad allenare la formazione padovana possa arrivare Massimiliano De Mozzi, ex allenatore di Sandonà, Clodiense e Thermal.

De mozzi venetogol

G

Galliera: il ds Alberto Toniolo mette a segno altri due colpi importanti con gli arrivi del centrocampista del 1995, Jacopo Vidotto, ex Ponzano e dell’attaccante del 1995, Davide Buranello dal Badoere. Nei prossimi giorni gli ultimi movimenti di un Galliera rinforzato che si candida ad un posto importante in Prima categoria.

L’attaccante Buranello con il mister Lago e il ds Toniolo

Vidotto

Grancona: un’altra conferma definita dal ds del Grancona Moreno Bottoni: il difensore Marco Cazzola del 1991

L

La Rocca: Il Presidente Verlato e il ds Bagno, sono al lavoro per costruire una squadra che possa dare grandi soddisfazioni ai nostri tifosi. Da questa pagina, però, vogliamo anzitutto fare un grande saluto e un in bocca al lupo a chi ha intrapreso altre avventure e che tanto hanno dato ai nostri colori: In primis mister Cortellazzi, condottiero verace, con Leder, collaboratore speciale, Il Capitano di tante battaglie Simone Borriero, che ha deciso di mettere a disposizione tutta la sua esperienza con i giovani dell’academy Sarego ma non chiude definitivamente con il calcio giocato. Polo, Tripoldi, Greghi e Crema, Borotto, Bresaola e Manganotti, Anghel e Salbre: a tutti un grazie sincero e un arrivederci sui campi. La schiera dei giocatori confermati non è di poco conto: Wesley Da Silva, Bertocco, Mucenj, Peruzzi, Basile, Verlato, con Osaboro e Baldisserotto, promossi dalla Juniores Regionale, vincitrice del proprio campionato. Ma vediamo ora le novità: è giusto dare il benvenuto ai nuovi arrivati in casa La Rocca. Partiamo con il primo arrivato in casa La Rocca: mister Beggio, pezzo da novanta nel panorama allenatori del Veneto; Giacomo Fantin, Mattia Vanzo, Simone Romio, Mattia De Cao, Nicola Dorio, Roberto Lombardo e Luca Gomiero. Questa la truppa che ha scelto di condividere il cammino con La Rocca, ma aspettiamoci ancora altre novità, il Presidente e Ds sono sempre al lavoro. (da Facebook La Rocca)

Fantin

Lugo:  Questi i confermati del Lugo per la prossima stagione; portieri: Matteo Anzolin (87) , Giovanni Costa (97), difensori: Matteo Bigolin (86) , Luca Dalle Carbonare (96) Nicola Dal Bianco (88), centrocampisti:  Andrea Duso (rientrato dal prestito al Lakota) , Andrea Manzardo (93), Francesco Miotti (92), Marco Pasin (94), Davide Pierantoni (88), Jody Savegnago (95) attaccanti: Davide Canesso (85) e Marco Zanin (93). Da definire le situazioni di Giovanni Barbieri e Luca Gelli  che sarebbero intenzionati a smettere di giocare.

Luca Dalle Carbonare

Luparense:  Dopo gli arrivi di Pozza e di mister Zanini sembra che ci sia un altro passaggio sulla rotta Este- San Martino di Lupari con il passaggio alla Luparense di Filippo Fracaro, esterno e trequartista ex Arzignano.

R

Real San Zeno: per risolvere il problema del portiere il Ds Antonio Bonati ha chiuso la trattativa per il ritorno del portiere del 1998, Francesco Corato, ex Real Brogliano.

S

 Schio:  Lo Schio ha preso il difensore esterno Luca Ciscato del 1988, che nell’ultima stagione ha giocato 21 partite con lo Zanè e che in precedenza aveva militato nel Sarcedo, nel Cartigliano, nel Marano,  e nello stesso Schio.

T

Transvector:  Il Transvector chiude la campagna acquisti 2020-2021 inserendo nell’organico cinque nuovi giocatori.  Profili di spessore tecnico e soprattutto umano ; per dare continuità a un gruppo formato lo scorso anno e amalgamatosi sia dentro ma soprattutto fuori dal campo. I giocatori scelti attentamente dal direttore sportivo Alessandro Baggio in collaborazione con Denis Sonda spalla destra del direttore sportivo con grandi conoscenze del calcio bassanese; e facendo riferimento alle richieste di mister Canton sono: il portiere del 1992, Mattia Bizzotto e’ un ritorno in società protagonista un paio di anni fa della promozione in 2 Categoria; torna e affiancherà Andrea Ferronato giovane di ottime prospettive; il  difensore centrale del 1994, Filippo Soldo che arriva da Mottinello;  il difensore centrale scelto come uomo di assoluta qualità  ma che già al primo colloquio si è distinto per serietà e molto voglioso di mettersi a disposizione per portare il suo bagaglio di esperienza alla causa; il centrocampista centrale del 1992, Alberto Farina che arriva dalla Virtus Romano  uomo dal grande profilo umano e pronto a mettere a disposizione dei compagni il proprio bagaglio di esperienza e assoluta qualità; l’ esterno d’attacco del 1991, Erik Pesavento  che arriva dall’Azzurra San Anna esterno che esce dalla cantera del Rosa’ uomo dalla grinta e cattiveria agonistica unita ad un ottima tecnica sicuramente darà un contributo importante insieme a Steven Borso e Aurelio Rakipi per rifornire i vari punteros Lando Frattin e  Popoiu ed infine la seconda punta del 1989, Marco Vigo, giocatore dalle grandi doti tecniche oltre a ragazzo serio e semplice porterà alla causa tutta la sua esperienza arriva dalla Vittoria del campionato con il Tezze sul Brenta. Lascia la società dopo tre anni il fisioterapista Nicolò Scarpis per motivi di distanza . La società ha già trovato il sostituto che verrà annunciato nella serata della presentazione ufficiale che  molto probabilmente si terrà il 31 luglio.

Alberto Farina

 

V

Vicenza: Alex Dall’Amico potrebbe riabbracciare i colori biancorossi. Stando ad alcuni rumors, infatti, l’ex giocatore sarebbe pronto a tornare in società, probabilmente rivestendo il ruolo di preparatore dei portieri nel settore giovanile che negli ultimi anni lo ha visto emergere tra le mura del De Rigo di Schio.Se questo fosse vero, per Dall’Amico il nuovo incarico rappresenterebbe non solo un ritorno, ma anche un nuovo inizio. (Dal Giornale di Vicenza)

Dall’Amico domenica a Schio

Recapiti del sito:info@calciovicentino.it
Telefono e Whatsapp 335 7150047
Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano