Prima Categoria

Presentazioni (22): un Real San Zeno giovane, giovane…

Scritto da Federico Formisano

Ieri sera si è svolta nella piazza di San Zeno  di Arzignano, la presentazione della prima squadra per la nuova stagione. Una “ripartenza dal punto di partenza” per la squadra di Arzignano, che ha scelto come location la terrazza che domina la città, giusto al di sopra di quel campo parrocchiale che ha visto i natali della compagine biancorossa.
Non a caso si vede in lontananza il nuovo campo sintetico che verrà messo a disposizione dal comune per gli allenamenti delle squadre arzignanesi  in questa stagione.
Il presidente Mauro Bergozza ha introdotto la serata, ringraziando l’amministrazione comunale, presente nella figura del sindaco Alessia Bevilacqua e dell’assessore Giovanni Lovato.
Il sindaco da parte sua ha rinnovato il suo impegno per il sociale e lo sport, con la prevista realizzazione degli spogliatoi (2021) e l’idea di una riconversione di un campo esistente in un nuovo sintetico.

L’intervento del Sindaco Bevilacqua

Si è passati poi alla presentazione della nuova rosa, con lo staff tecnico guidato da mister Massimo Cappellini, assistito da Nicola Dal Maso vice allenatore, Mattia Crosara allenatore dei portieri, e Moreno Bertoldi assistente insieme a Marco Santagiuliana. Il fisioterapista Riccardo Biolo si prenderà cura dei muscoli dei giocatori del Real San Zeno

lo Staff con mister Cappellini e Dal Maso

Il direttore sportivo Antonio Bonati ha presentato i nuovi arrivi: i portieri Francesco Corato (98)  e Federico Peruffo (97) dal San Giovanni Ilarione, i difensori  Sebastiano Corato (99) e Raffaele Vanzo (2001) entrambi dal Chiampo, e Marco Andretti (98), arrivato dal Montecchio dopo la stagione disputata a Chiampo e l’esterno Gomis Bissenty (2001) anche lui dal Chiampo,  e ha dichiarato “La politica della società è da sempre mirata a portare in prima squadra i ragazzi che fanno la trafila del settore giovanile, e anche quest’anno proponiamo tre giovani, uno per ruolo, a completare l’organico: Alessandrini, Rigodanzo e Frighetto sono il prototipo della nostra filosofia. Quest’anno, senza fare follie dal punto di vista economico, siamo riusciti ad allestire una rosa competitiva. Il mio ringraziamento va a tutti i presenti, che hanno deciso di sposare il progetto Real San Zeno. Un ringraziamento speciale a Mattia Santolini, uomo Real a 360 gradi, senza il cui aiuto non sarei riuscito a condurre questo mercato.

Francesco Corato

La Rosa: Portieri:  Corato Francesco(98 dal Brogliano), Peruffo Federico (97 dal San Giovanni Ilarione); Difensori: Alessandrini Andrea (2002), Andretti Marco (98 dal Montecchio), Castegnaro Matteo (85), Corato Sebastiano (99 dal Chiampo), Magnabosco Brandon (2001), Mantovani Filippo (97), Simionato Francesco (2000 )  Centrocampisti: Belluzzi Gianmarco (96), Bissenty Gomis (2001 dal Chiampo),  Donadello Luca (99), Groppo Alessandro (99 ), Rigodanzo Nicola (2001),  Zoccante Gabriele (83); attaccanti: Bergozza Nicola (89), Faccin Luca (97 ),  Mattia Frighetto (2001), Romellini Andrea (98), Vallarsa Matteo (97).

Allenatore:  Cappellini Massimo; vice Allenatore Dal Maso Nicola; Preparatore portieri. Crosara Mattia, Collaboratore Bertoldi Moreno; Dirigente Santagiuliana Marco, Massaggiatore Biolo Riccardo.

Sull'Autore

Federico Formisano