“banner



Calciomercato EVIDENZA

Calciomercato del giovedì: ancora colpi in canna !!

Scritto da Federico Formisano

Ieri i consueti appuntamenti con il calciomercato:

http://www.calciovicentino.it/2020/07/29/calciomercato-del-mercoledi-brendola-camisano-grumolo-schio-7-mulini-ecc/  ancora notizie di mercato, le presentazioni, gli svincoli, ecc.

http://www.calciovicentino.it/2020/07/30/le-ultime-della-notte-niente-coppa-in-promozione-1-e-2-categoria-le-altre-news/ Le bombe della notte arrivano da Silva, Sovizzo, Tombolo, Valdagno e Zanè. La novità è rappresentata da una decisione che appare scontata: niente Coppa per la promozione, la prima e la seconda categoria; il calendario è intasato 

A

Allenatori: Mister Alberto Fontana ha trovato squadra: andrà ad allenare gli Allievi Regionali del Nove.

B        

Berton Bolzano: Ancora colpi in canna per il Ds del Berton Bolzano Vicentino, in giorno di presentazione conclude con il 2001 di proprietà del Montecchio Maggiore, Pietro Pasqualin l’anno scorso 13 goal al Camisano Vicentino (in prestito) nella cat. Juniores Elite, e con il forte centrocampista Penzo Gabriele classe 1991 fresco vincitore del campionato con il Monteviale pronto a ripetersi.

Pasqualin

Bollettino Coronavirus:  Attualmente positivi: 12.616, Deceduti: 35.129 (+6),  Dimessi/Guariti: 199.031. Totale casi: 246.776(+289)

C

Camisano: Arriva a  Camisano l’esterno del 1997, Giovanni Ventulini  che lo scorso anno con il Torre ha realizzato 10 reti in prima categoria e che in passato ha giocato anche in Promozione con la squadra padovana. Di fatto con gli arrivi di Aspergh e Ventulini, il ds Nardi chiude la campagna acquisti per la squadra di mister Molinari

 

Campodarsego: : “Più di un ragazzo del nostro gruppo ha pianto quando l’ha saputo- ha dichiarato Andreucci al Mattino di Padova –  Non è facile restare tranquilli, cercate di capirci, c’era un progetto in piedi, preciso e molto accattivante, che è naufragato. E pensare che avevo chiesto ad alcuni ragazzi di non accettare offerte dalla Serie D per restare con noi… Il mio futuro? Devo parlare con Pagin”.  E oggi rincarano la dose alcuni giocatori come Tonelli, Gabbianelli e Pasquato che si sentono delusi dal comportamento della società.  Gabbianelli sulle colonne del Mattino è stato abbastanza duro. Questa decisione è una mancanza di rispetto verso noi ragazzi e tutta la dirigenza. Non esiste che ci vengano dette queste cose dopo due mesi e dopo tutto il percorso compiuto. Speriamo sempre che il presidente cambi idea, ho come l’impressione che sia stato malconsigliato.

il saluto pre gara fra i mister Andreucci e Di Donato

L

Legnago: Con grande e reciproca soddisfazione il Legnago comunica la prosecuzione del rapporto con Andrea Bondioli per la stagione 2020/2021, uno dei pilastri della difesa biancazzurra nella scorsa stagione, nonchè capitano della squadra. Secondo la stampa veronese il Legnago dovrebbe approdare al campionato di serie C. Ma la decisione verrà assunta in ambito di Consiglio Federale la prossima settimana.

P

Presentazioni: Finora abbiamo pubblicato i servizi sulle presentazioni del  Valdalpone (1),  dell’Euganea Rovolon (2), della Bss (Boca San Stefano, 3), della Pedezzi (4) del Bassan Team (5) dell’Altair (6) del Novoledo (7), del Thiene (8) e del San Vito Cà Trenta (9), dell’Alta Valle del Chiampo (10), del Telemar (11), del Trissino (12) del New Team (13) del San Vitale (15) dell Dueville(14) del Santa Croce (16),  della Junior Monticello (17), del Galliera (18) del Chiampo (19) , dell’Azzurra Maglio (20), del Santomio (21), Real San Zeno (22), delle Alte (23), del Montecchio Precalcino (24) .Stamattina abbiamo pubblicato il Lonigo (25), in giornata arriva il Malo (26) Poi sarà il turno del Marchesane, del Lugo, del Real Stroppari, del Castelgomberto, del Lonigo, del Sovizzo, del Toniolo, del Malo e del Longa (già effettuate),  del Berton Bolzano, del Maddalene e del Molina (questa sera) dell’Alto Astico Cogollo, del Giavenale, del Lakota e del Transvector (il 31/7), del 7 mulini (il 4/8), del Concordia (il 5/8)

Promozione: dopo le anticipazioni riferite ieri sera a Malo dal vicepresidente Pitton, pubblichiamo un parziale sunto del resoconto pubblicato su www.Venetogol.it Secondo quanto è trapelato da alcuni dirigenti presenti, anche in Promozione la maggioranza delle società (indicativamente il 70%) ha votato per i gironi da 18 squadre. Una percentuale inferiore rispetto a quella di ieri in Eccellenza (dove pare fosse dell’87%), ma comunque una maggioranza. Con i gironi da 18 squadre in Promozione, ci sarebbero 4 retrocessioni per girone, di cui due dirette e due tramite i playout. La vincitrice di ogni girone verrebbe promossa, e ci sarebbe il tempo per disputare i playoff: a differenza dell’Eccellenza, infatti, la Promozione non ha l’obbligo di comunicare entro un certo termine alla LND i club qualificati alla fase nazionale. Molte società hanno però chiesto l’annullamento del Trofeo Veneto e, se possibile, anticipare l’inizio del campionato dal 27 al 20 settembre. Ipoteticamente il campionato si giocherebbe dal 27 settembre al 16 maggio, con l’unico turno infrasettimanale il 21 ottobre. L’ipotesi dei gironi da 12 squadre non è piaciuta.

S

Schio: La stagione 2020-2021 del Calcio Schio vedrà ancora in difesa il calciatore Marco Contini. Con oltre vent’anni d’esperienza, il difensore ha vestito nella scorsa stagione il giallorosso con la voglia di affrontare una stagione competitiva, dopo un passato nel campionato lombardo e una parentesi veneta tra Valdagno e Longare. Come nasce la Tua passione per il calcio? «Originario di Milano, mi sono trasferito tre anni fa a Vicenza. La mia avventura calcistica è nata nel campetto dietro casa dove giocavo con gli amici del quartiere e ho iniziato poi nella squadra della mia città. Da quel momento non ho più lasciato il calcio. Sono nato come esterno. Poi sono diventato terzino e infine difensore centrale. In difesa, però, sono un giocatore duttile: posso fare sia centrale che terzino e coprire entrambi i ruoli. Mi trovo bene, ho imparato e imparo ancora: si impara sempre anche a 35 anni. Quest’anno, per esempio, il tecnico dello Schio, Davide Zenorini, mi ha insegnato cose nuove. È importante trovare sempre persone che ti stimolano a migliorare». Che stagione Ti aspetti in maglia giallorossa?  “Desidero contribuire e aiutare i compagni a fare un bel campionato, restando nel gruppo che abbiamo creato. Le aspettative sono alte. Anche se è solo un anno che sono qui, sono molto legato alla società e alle persone presenti intorno allo Schio. Faccio molti sacrifici, arrivando da Milano e con una futura moglie e una figlia che vedo poco. La mia famiglia mi appoggia in tutto e per quest’anno voglio fare questo percorso in giallorosso, anche perché probabilmente è una delle ultime stagioni che giocherò a questi livelli».

 

T

Tombolo Vigontina: Due importanti arrivi al Tombolo comunicati dal direttore sportivo, Silvio Tombolato: l’attaccante Gianluca Cacciotti del 1989, che nell’ultimo campionato si è diviso tra il Cartigliano (con cui ha disputato 4 gare in serie D ) e il Bassano e   il centrocampista Nicola Zini, classe 2000, le ultime due stagioni con il Camisano e cartellino della Junior Monticello.  Smentite così le voci che volevano il giovane giocatore vicino ad altre società di Promozione. (dalle ultime della notte)

V

Valdagno: il presidente Coda comunica l’arrivo del difensore Elia Pertile del 1998, dal Longare (19 partite disputate). Per lui si tratta di un ritorno al Valdagno dove ha giocato due stagioni in Eccellenza e in Promozione. (dalle ultime della notte)

Pertile Elia

Vicenza:  Andrea Zilio, difensore centrale del 2006, ex Vicenza e da tre anni nel Cittadella, è stato ceduto al Bologna. “A Bologna  – scrive il Giornale di Vicenza- Zilio verrà utilizzato nella formazione Under 15, magari sulle orme di altri bassanesi che hanno furoreggiato da quelle parti, come Carlo Nervo, ancora oggi figura iconica dei petroniani.

Vicenza Fc: Con una stretta di mano tra il Presidente Coda e Alec Bolla da ieri FC Vicenza è diventata Udinese Academy. L’accordo, raggiunto in tarda serata, ha di fatto sancito una stretta collaborazione con questa importante Società professionistica ed è indirizzato a una crescita dei nostri ragazzi sotto il profilo tecnico e umano ma nel contempo anche dei nostri mister che saranno parte attiva di un progetto che coinvolge le due Società a 360°. Visione costante dei ragazzi e dei loro progressi, da parte dei tecnici dell’Udinese ospiti della nostra struttura, stage per i nostri mister in casa Udinese, tornei nazionali tra le affiliate e tante altre proposte tecniche ed organizzative sembrano essere presupposti stimolanti soprattutto per i nostri piccoli campioni che forse ungiorno potranno vestire la maglia bianconera. E chissà che i sogni diventino realtà.La strada è difficile e impegnativa… certo, può essere. Farla semplice sono capaci tutti.

Z

Zanè: confermato il passaggio di alcuni giovani della Juniores del Malo allo Zanè: il difensore Alex Grubetich, del 2000, che lo scorso anno ha giocato 20 partite in prima categoria con i nero stellati, il pari ruolo del 2002, Ismaila N’Daye,  e il centrocampista del 2001,  Manuel Dotto. Ancora non definito, invece, il passaggio del portiere del 2001, Alesssandro Dani. (dalle ultime della notte)

 

Recapiti del sito:info@calciovicentino.it
Telefono e Whatsapp 335 7150047
Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano