Prima Categoria

Presentazione (32): Tezze sul Brenta, nel segno del turn over

Scritto da Federico Formisano

E’ ripartito il Tezze sul Brenta. E’ ripartito da un successo acquisito, ma anche da un fenomeno difficile da comprendere con una rosa praticamente da ricostruire da zero. Eppure dopo la promozione sono arrivate in rapide successione le notizie degli abbandoni degli uomini chiave di quella squadra: da Michele Campagnolo, il leader incontrastato da anni di questa squadra, deciso ad attaccare le scarpe al chiodo ma comunque ancora fedele alla maglia rossoblu, al gruppo Cogo- Santini- Savegnago, deciso a provare un’altra impresa da un’altra parte. E poi via via ai vari Cecchin, Sandri, Battocchio, Toniolo, Vigo, Anziliero, Bertoncello, Signoretti, ecc.  Il Presidente Francesco Basso e il direttore sportivo Simone Sonda non si sono però  minimamente impressionati. Forti della tradizione di una società ricca di storia e dotata di impianti di prim’ordine, sono ripartiti dalla conferma di pochi giocatori (Andrea e Davide Bressan, Cecchin, e gli attaccanti Leonardi e  Zanin) e grazie all’impegnativa opera del direttore sportivo Sonda hanno consegnato a mister Moreno Campagnaro, una rosa ben articolata, senza apparenti punti deboli, sicuramente ringiovanita rispetto a quella dell’anno scorso che presentava 4 over quarantenni, e ben 13 giocatori ultratrentenni.

In sede di presentazione il direttore sportivo ha svelato  i nomi dei numerosi acquisti (Lorenzato, Sancolodi, Torresan, Parolin, Steven e Alessandro Baggio, Tellatin, Toma, Mason, Bizzotto, Smania, Trevisan, Pellanda, Loro, Baldissera) e come ultimi arrivi ha comunicato l’inserimento in rosa del difensore  Francesco Bonaldo del 2001, dall’Eurocalcio dlel’attaccante Tommaso Demo dalla Godigese, oltre all’inserimento nella rosa del giovane Tommaso Nichele che viene dagli juniores del Tezze.

Il presidente Basso con Smania

La squadra inizierà la preparazione il 17 agosto e certo il lavoro che attende lo staff tecnico sarà notevole  visto il rinnovamento che c’è stato nella squadra e la necessità di amalgamare un gruppo composito.

All’incontro sono intervenuti il Sindaco Luigi Pellanda  e l’assessore allo Sport Gianpietro Visentin che hanno portato i saluti dell’Amministrazione Comunale.

Il dirigente Giuliano Martinello, il presidente, Romano Ferraro, il Sindaco Pellanda e l’Assessore Visentin

La rosa

Portieri: Daniele Bizzotto (2000 dalla Fontanivese), Massimiliano Mason (95 dal Rosà), difensori: Davide Baldissera  (96 dall’Eurocalcio) Francesco Bonaldo (2001 dall’Eurocalcio),  Andrea Bressan (98), Luigi Cecchin (99), Alberto Lorenzato (89 dall’Union Rsv ), Nicolò Sancolodi (96 dall’Union Rsv ), Marco Tona (95 dal Cassola) Federico Trevisan  (96 dal Bessica); centrocampisti: Davide Bressan (98), Marco Campagnaro  (2001 dal Cartigliano), Nicola Giaretta  (93 ), Marco Parolin (93 dall’Union Rsv), Massimiliano Smania (98 dalla Fontanivese), Andrea Tellatin (97, dall Ezzelina), attaccanti: Alessandro Baggio (94 dal Bessica), Steven Baggio (95 dalla Stella Azzurra), Tommaso Demo (2001 dalla Godigese), Giordano Leonardi (90), Tommaso Nichele (2002), Nathan Pellanda (95 dal Real Stroppari),   Michele Zanin (77).

Lo Staff

Allenatore Moreno Campagnaro; aiuto allenatore:  Michele Campagnolo; preparatore atletico Matteo Pasquale; preparatore dei portieri Mauro Basso.

Confermato il massaggiato Romano Ferraro che ha un’esperienza in società di 58 anni !!!

 

Sull'Autore

Federico Formisano