Promozione

Presentazioni (30): Il Monteviale ringiovanisce i ranghi per affrontare la Promozione

Scritto da Antonio Martinello

Presso il campo sportivo di Monteviale si è svolta la presentazione della squadra del Monteviale che si accinge a disputare per la prima volta nella sua storia calcistica il campionato di “PROMOZIONE”.

Il clima che si è respirato ieri sera, a parte i 30 e oltre gradi presenti, è stato di festa e di entusiasmo sia da parte dei vari “senatori”, Cantarello il Capitano in primis, che dalla nutrita schiera di giovani che andranno a comporre la rosa della squadra.

Presidente, Direttore Sportivo e Allenatore, in rapida successione hanno tracciato le linee guida, ognuno per il ruolo che gli compete, soffermandosi tutti e tre soprattutto nella necessità di creare un grande gruppo con i ragazzi nuovi arrivati, che possa essere quel qualcosa in più che permetta di mettere le basi per confermare   quanto di buono fatto lo scorso anno e proseguire nella conferma della categoria.

Il ds Aleardi, il presidente Bedin e mister Lazzaron

Un particolare non di poco conto è la conferma del terreno di gioco di Gambugliano, essendo la formazione giallo/rossa l’unica formazione di “Promozione” a dover giocare le gare interne sul terreno del comune limitrofo essendo il terreno di Monteviale non omologato dalla Federazione.

Sul fronte degli allenamenti la data fissata per l’inizio della preparazione, stando al momento così le cose, è fissata per il 24 Agosto, con la possibilità di aggiornare tale data se dovessero mutare le direttive della FIGC regionale rispetto alle data di partenza del campionato

Sul fronte della rosa dei giocatori  i nuovi arrivi visto il regolamento sui giovani si sono concentrati soprattutto sulla ricerca di ragazzi delle annate 2000 – 01 – 02, ma senza tralasciare  l’innesto di alcuni giocatori esperti quali Enrico Zanchi,  Massimiliano Casolin e Enrico Comparin, oltre al ritorno dopo 3 anni di Roberto Zangara.

I nuovi acquisti:   i difensori Massimiliano Casolin (92) e Samuele Zichele  (2000) entrambi provenienti dalla Calidonense dove hanno giocato rispettivamente  17 partite (realizzando  un gol) e 7  partite.  Dallo Schio arrivano Nadir ed Erik Dalla Valle, il primo portiere del 2000 con trascorsi anche nelle giovanili del Vicenza, il secondo centrocampista del 2002. Dal Longare il centrocampista del 1997  Roberto Zangara, 19 partite ed una rete; l’altro centrocampista Enrico Zanchi del 1989, ex Montebello e Pro Sambo, Per rinforzare la batteria degli under ecco il centrocampista Michele Sebastiani (2001) dal Montecchio) i difensori del 2002, Luca Pizzolato dal Camisano e  Ivan Marchetti dal Montecchio,  il centrocampista  Leonardo  Castagna (2003) dalla Luparense e l’attaccante Mattia Zanovello del 2002.

La Rosa

Portieri: Dalla Valle Nadir (2000 dallo Schio) Erba Filippo (90); Difensori: Cantarello Andrea (85), Casolin Massimiliano (92, dal Caldogno) Fait Federico (93), Marchetti Ivan (2002 dal Montecchio), Perucca Davide (85), Pizzolato Luca (2001 dal Camisano) Porcellato Simone (84), Zichele Samuel (2000 dal Caldogno); Centrocampisti:  Bedin Mattia (99), Castagna Leonardo (2003 dalla Luparense),  Comparin Enrico ( 96, dal Caldogno), Dalla Valle Erik (2002 dallo Schio) Erba Marco (93), Foletto Amedeo (89), Shkemby Ergys (87), Zanchi Enrico (87,dalla Pro Sambo), Zangara Roberto (97, dal Longare); Attaccanti: Arcaro Denis (90), Belloni Giulio (91), Maiova Ignazio (91), Marzari Edoardo (92), Sebastiani Michele (2001 dal Montecchio) Zanovello Mattia (2002 dal Sovizzo)

Lo Staff

Allenatore Lazzaron Denis; vice allenatore: Rossi Gianluca; preparatore portieri Bedin Stefano

Servizio e foto di Antonio Martinello

Sull'Autore

Antonio Martinello