Prima Categoria

Prima categoria, girone C: pronostici e analisi delle squadre

Scritto da Federico Formisano

Iniziamo con il girone C di Prima categoria la nostra analisi delle squadre, con i pronostici di allenatori e direttori sportivi di quasi tutte le formazioni

Abbiamo interpellato  e ci hanno dato le loro indicazioni gli allenatori Carretta (Alto Astico Cogollo), Motterle (Berton Bolzano), Mariga (Bp 93), Zordan (Due Monti), Morselli (Dueville), Rosin (Grisignano),  Remonato (Pedemontana), Acciaio (Poleo), Lorenzi (Summania), tra i direttori sportivi e i dirigenti in genere abbiamo acquisito i pareri di Fabio Pozzato (Azzurra Sandrigo), Bertuzzo (Berton Bolzano), Cecchetto e Gottardo (Grantorto),  Battaglion (Le Torri), Dal Ferro (Malo), Coda (Valdagno), Gasparini (Zanè).  A loro abbiamo posto tre quesiti: quali sono le squadre favorite ? il girone si è rinforzato o indebolito rispetto allo scorso anno ? Sei soddisfatto della campagna acquisti della tua squadra?

La Pedemontana (16 segnalazioni) è stata indicata quasi da tutti gli interlocutori, seguita ad una sola incollatura dal Le Torri (15); terzo nel nostro sondaggio è risultato il Grantorto (8), seguito dal Berton Bolzano (7), Azzurra Sandrigo e il Malo (5), Valdagno (3), Arcugnano, Grisignano   (2). Una menzione anche per Poleo e 7 Comuni.

le Favorite:

Pedemontana:

Su un impianto di squadra già forte (Frigo, Stupiggia, Battaglin, Broccardo, Chemello, ecc) sono stati inseriti giocatori di esperienza come Gobbato e Zerbaro dallo Zanè, Vaccari dal Summania, Spanevello dal Sarcedo, Salerno dal San Lazzaro ed inoltre alcuni giovani di valore come Cecchin, Hu, Crestani, Pizzato e Farina.

La rosa: Portieri:Cecchin Nicola (2001 dalla Marosticense), Zanconato Marco (87 ); Difensori: Ballardin Yuri (89),  Dal Zotto Cristiano (98), Gobbato Nicola (82 dal Zanè), Hu Andrea (2002 dal Cartigliano),  Salerno Giacomo (88 dal San Lazzaro),   Sartore Giacomo (92), Zerbaro Massimo (87 dallo Zanè);  Centrocampisti: Apolloni Filippo (97) , Crestani Davide (2000 dalla Marosticense),  Farina Ivan (2000 dallo Schio),  Frigo Alberto (86), Pizzato Davide (2000 dallo Zanè),  Stupiggia Giulio (93) Vaccari Nicola (91 dal Summania);  Attaccanti: Battaglin Andrea (92), Broccardo Christian (92), Chemello Nadir (87), Spanevello Fabio (89 dal Sarcedo);

Vaccari, Gobbato, Zerbaro, Spanevello e Salerno

Remonato Vladimiro: sulla carta (ma poi è sempre il campo che parla) le squadre più attrezzate  sono Le Torri,  Berton Bolzano, Grantorto, Malo e Azzurra Sandrigo infine anche il Valdagno ha una buona squadra. Anche quest’anno è un bel girone, oltretutto con  4 partite in più;  però penso che quello dell’anno scorso era una mezza promozione. Sono soddisfatto della  rosa della mia squadra anche se devo ancora valutare i fuori quota

Remonato parla alla squadra

Le Torri:

gli arrivi del portiere Zordan, di Milanello, Visentin, Gemo in difesa,  di Ghiotto, Spoladore a centrocampo,  di Niang in attacco, compensano le partenze di Zebele, Masiero, Pertile, Alberto Baggio, Volpara, ecc,  Inoltre sono rimasti giocatori di valore come Carrassi, Salvato, Turetta, Pegoraro, Dal Lago e c.. Qualcosa si è perso nell’incertezza sulla categoria ma rimane una squadra dai valori importanti. E’ arrivato anche un nuovo allenatore (Taccardi)

La rosa: portieri Miolato Nicoló (2001), Zordan Alessandro (2001 dalla Calidonense); difensori Carrassi Marco (1990), Gemo Giacomo (1990 dal Valdagno),  Milanello Riccardo (2000 dal Longare), Salvato Gianluca (1987), Pegoraro Gianmarco (1998), Ruaro Pietro (2002 dal Longare),  Visentin Alessandro (1984 dal Berton Bolzano), Zaimi Klausio (1999); centrocampisti  Bondi (2002, dal Marola), Cavaggion Alessandro (2000), Ghiotto Giacomo (99 dal Camisano), Lotto Enrico (1991, 16 presenze, 1 rete), Mariotto Andrea (1998), Rosa Tommaso (2000), Spoladore Andrea (97 dal Rivereel), Turetta Mattia (1984); attaccanti: Bressan Cesare (1998),  Dal Lago Alessandro (1992), Fasolo Gianluca (1995), Monye Ogor (1999, 16 presenze, 4 reti), Niang Malik (97 dallo Cherbourg Francia)

Zordan, il portiere ex Calidonense

Battaglion  Maurizio (direttore sportivo): Senza ombra di dubbio la favorita numero una è la Pedemontana perché su un telaio collaudato hanno inserito dei giocatori di buon livello colmando magari qualche lacuna precedente  Poi non sottovaluterei il Grisignano che mantenendo lo stesso organico della passata stagione e con un paio di inserimenti può essere un ostico avversario  Metterei anche il Berton tra le outsider assieme all’Azzurra Sandrigo ed anche Arcugnano avendo aumentato in termini di esperienza  Vedo un girone abbastanza equilibrato anche in funzione del maggior numero di squadre rispetto allo scorso anno e penso che avere una rosa abbastanza lunga e competitiva alla lunga potrà dare i suoi frutti ( teniamo presente che quasi sicuramente ci saranno dei turni infrasettimanali). Ogni anno, poi,  c’è sempre la squadra rivelazione/sorpresa quindi mi sa che anche quest’anno ci sarà la squadra magari sottovalutata all’inizio che poi smentisce tutti
Per quanto riguarda la nostra squadra ci eravamo prefissi sin dall’inizio di ringiovanire la squadra pensando ad un eventuale ripescaggio in promozione cosa che purtroppo non si è materializzata, pertanto al momento non vorrei espormi più di tanto se non prima di aver visto all’opera i nuovi sperando in un loro veloce inserimento
Colgo l’occasione per fare un grosso in bocca al lupo a tutte le società ai loro dirigenti e a tutti gli atleti
Battaglion Maurizio ds

Grantorto:

Due promozioni negli ultimi due anni e l’arrivo di giocatori di valore come i portieri Mariga e Vendramin, i difensori Pertile e Miotti, i centrocampisti  Menegon e Placido, e gli attaccanti Cornale rendono la squadra qualcosa più di una mina vagante. Inoltre sono rimasti personaggi di valore come Renaldini, Mascarello, Cherubin e bomber Baggio.

La rosa: portieri: Federico Mariga (91 dalla Fontanivese), Davide Vendramin (90 dal Plateola); difensori: Raffaele Di Lieto (93), David Gajic (96), Federico Mezzalira (96), Riccardo Miazzo (96), Alessandro Miotti (85 dal Berton Bolzano), Marco Pertile (94 dal Le Torri),  Lorenzo Renaldini (80), centrocampisti Abdel Ait Amoun (92), Stefano Cepraga (2000),   Matteo Griggio (85),  Davide Mascarello (95), Luca Menegon (85 dal Monteviale), Daniele Pedretti (87), Simone Pezzoli (90), Michele Placido (99 dal Berton Bolzano), Pablo Ruffato (81); attaccanti Andrea Baggio (93), Pius Boadum, Federico Cherubin (92),  Andrea Cornale (87 dal Berton Bolzano), Giacomo Faggion (91), Essien

Gottardo Simone (dirigente): Le squadre più attrezzate del Girone sono Pedemontana, Le Torri, il Grisignano ed il Malo; L’Azzura Sandrigo, anche se giovane, è sempre un problema affrontarla. Vedo il campionatoo meno competitivo di quello dello scorso anno.  La Rosa del Grantorto la vedo competitiva e numericamente apposto

Gottardo Simone 2

Le outsider :

Berton Bolzano:

Tante partenze compensate da tanti arrivi. E tra gli arrivi anche quelli di giocatori di esperienza come il portiere Barci, i difensori Jotic e Pomposo, i centrocampisti Facchinello, Finetti e Penzo, gli attaccanti Basso, Pastore e Manes. Onore al merito della dirigenza che ha saputo superare una fase difficile e ricompattare ambiente e squadra.

La rosa: Portieri: Andrea Barci (86 dal Bp 93), Federico Secco (2001); difensori:   Cristian De Munari (2001 dagli Juniores), Iljia Jotic (92 dall’Azzurra Sandrigo), Enrico Maruzzo (85), Tiziano Pomposo (89 dal Cassola),  Ivan Radojkovic (97 dal San Lazzaro), Andrea Scapinello (85) centrocampisti: Simone Facchinello (93 dal Carmenta), Marco Finetti (96 dal Valdagno), Paolo Lovato (92), Denis Mamoci (97), Pietro Pasqualin (2001 dal Montecchio),  Gabriele Penzo (91 dal Monteviale), Adam Piazza (96 dal Marola), Loris Prando (2002 dagli Juniores),   attaccanti: Mattia Basso (95 dallo Zanè),  Matteo Fabris (90), Marco Manes (99 dallo Zanè),  Mirko Hermes Pastore (89 dall’Azzurra Sandrigo), Lorenzo Zanella (2001 dalla Calidonense).

Facchinello Simone

Nicola Motterle (allenatore): Credo il Le Torri e la Pedemontana in primis siano le più attrezzate ma vista l’esperienza dello scorso anno non ci sarà una partita facile e credo che nonostante il Covid le squadre abbiano mantenuto un buon livello: anche quest’anno sarà, dunque, un bel girone non credo indebolito. Per quanto riguarda la mia squadra sono sodisfatto poi come sempre il campo dirà la sua. Sempre positivi.

Pastore con Motterle e il ds Zanella

Azzurra Sandrigo: 

L’allenatore è cambiato non c’è più Nicole ma Bassan. Si riparte da Andrea Maita che quest’anno parte dall’inizio con la squadra con cui ha sempre segnato a grappoli.  I ritonri di Novello, Bertolin, Carollo Canale e l’arrivo di Zuech dovrebbero compensare le partenze di Giacomoni, Jotic, Pastore e C.

La rosa: Portieri:  Francesco Mondin (2002 ), Marco Vicentini (1988) difensori: Marco Fortunato (2002 dagli Juniores), Filippo Graziani (94),   Daniele Novello  (97), Matteo Speggiorin (2001), Giacomo Vitacchio (94), centrocampisti: Nicholas Bassan (2002 dagli Juniores), Mattia Bigarella  (89), Alberto Burti (96), Matteo Corrà (2000), Paolo Cortese (2001), Nicola Ghirardello (2001), Simone Gusella (2001), Marco Peruzzo (95), Nicola Radin (2002 dagli Juniores),  Fabio Rigon (86),   Giacomo Sasso (93), Simone Zuech (94 dal Cassola), attaccanti: Stefano Bertolin (88 dal Dueville), Filippo Carollo Canale (98), Nicolò Ghirardello (2001), Andrea Maita (94), Tommaso Pinton (2001), Giulio Scanavin (2000)

Bertolin

Fabio Pozzato (direttore sportivo): Pedemontana,Berton, Le Torri e Grantorto sono le squadre favorite. Secondo me il girone è come quello dell’anno scorso. Sono soddisfatto della rosa: sono rimasti i giocatori più importanti e abbiamo promosso  in prima squadra molti ragazzi del settore giovanile che hanno fatto sempre molto bene; con loro mister Bassan che ha allenato tre quarti della rosa attuale.

Domani le altre squadre…

Sull'Autore

Federico Formisano