Prima Categoria

Prima categoria, girone C: pronostici e analisi delle squadre (2)

Scritto da Federico Formisano

Ed eccoci alla seconda parte della nostra inchiesta sul campionato che sarà

Abbiamo interpellato  e ci hanno dato le loro indicazioni gli allenatori Carretta (Alto Astico Cogollo), Motterle (Berton Bolzano), Mariga (Bp 93), Zordan (Due Monti), Morselli (Dueville), Rosin (Grisignano),  Taccardi (Le Torri), Remonato (Pedemontana), Acciaio (Poleo), Lorenzi (Summania), Maimone (Valli),  tra i direttori sportivi e i dirigenti in genere abbiamo acquisito i pareri di Fabio Pozzato (Azzurra Sandrigo), Bertuzzo (Berton Bolzano), Cecchetto e Gottardo (Grantorto),  Battaglion (Le Torri), Dal Ferro (Malo), Coda (Valdagno), Brandellero (Valli),  Gasparini (Zanè).  A loro abbiamo posto tre quesiti: quali sono le squadre favorite ? il girone si è rinforzato o indebolito rispetto allo scorso anno ? Sei soddisfatto della campagna acquisti della tua squadra?

La Pedemontana (18 segnalazioni) è stata indicata quasi da tutti gli interlocutori, seguita ad una sola incollatura dal Le Torri (16); a seguire nel nostro sondaggio sono risultati il Grantorto e il Berton Bolzano (9), Azzurra Sandrigo e il Malo (5), Valdagno (3), Arcugnano, Grisignano   (2). Una menzione anche per Poleo e 7 Comuni.

Ieri abbiamo presentato le favorite (Le Torri, Grantorto e Pedemontana) e le outsider (Berton Bolzano e Azzurra Sandrigo)

Oggi riprendiamo con le outsider

Le outsider :

Malo

Sicuramente incidono le partenze di Nicoli, Scolaro e Polga e il ritiro di Rondon. Sul versante degli arrivi ecco il portiere Dagli Orti, il difensore Carlassara, e il centrocampista Iubatti. Dalla sede nerostellata esprimono fiducia perchè i giovani che vengono dal vivaio garantiscono continuità e qualità.  La continuità tecnica è garantita dalla conferma di Gianluca Covolo in panchina e di Dal Ferro come ds.

La rosa: Portieri:  Giosuè Dagli Orti (92 dalla Pedemontana), Davide Pozzan (94);  difensori Nicholas Balzarin (99) Thomas Brandi (99), Marco Carlassara (88 dal Poleo), Alex Clementi (2000), Nicholas Cornolò  (2001 dal vivaio), Andrea Cosaro (2001 dal vivaio), Ivan Migliorini (2001), Simone Stella (97 ), centrocampisti: Leonardo Cazzola (2000 ), Alberto Comparin (2001 dal vivaio), Federico Dalle Molle (2000 ), Giovanni Deganello (98), Andrea De Zaiacomo (96), Mattia Fabris (99), Giulio Iubatti (99 dallo Schio), Andrea Rovrena (90), Nicola Zanella (2001);  attaccanti: Martino Scolaro, 1998 (28 e 16), Michele Fontana (2000), Francesco Rovetti (91 ), Marco Savio (96), Nicolò Vanzo (2000 dal Santomio).

Giancarlo Dal Ferro (direttore sportivo): Sulla carta le favorite sono Le torri e Pedemontana. Prevedo invece molto equilibrio dalla quarta,  quinta posiziona fino alla zona play out

ma come ogni anno ci sara una formazione che primeggerà  e una squadra destinata a fare  da Cenerentola Il Malo ha perso pedine importanti come Nicoli,  Rondon e Scolaro Ma i giovani (oltretutto con un anno di esperienza in più) possono colmare queste assenze. Io ci credo: abbiamo i giovani più forti dell alto Vicentino e tutti di proprietà della società.

Valdagno:

Ritorni eccellenti al Valdagno: In porta c’è Boaretto reduce dalla vittoria in campionato con il Chiampo e in difesa Pertile reduce dalla stagione in Promozione con il Longare. La difesa punta ancora su Praticò e Favaretto e sul nuovo arrivo De Buono. C’è anche il giovane Gaspari ex La Rocca. A centrocampo persi Finetti e Farinello si punta su Di Maggio e Bernar oltre che sulle riconferme di Palumbo, Forte e Prenzan. in avanti la coppia Harrison e Piazza con Nerboldi. Potrebbero arrivare altre sorprese con nomi importanti come quelli di Tresso e Corà che alzerebbe  ulteriormente il livello tecnico. Il mister è Mantovani.

La rosa: portieri: Alessandro Boaretto (97 dal Chiampo) , Liam Nitulas  (97 dalla Riviera Berica) , Difensori: Gianluca De Buono (96 dal A. Plateola), Filippo Favaretto (98) , Gabriel Gaspari (2000 dal La Rocca), Elia Pertile (98 dal Longare), Alfredo Praticò (97), Alessandro  Tresso (89 non ancora confermato); centrocampisti:  Gianluca Bernar (99 dal Cornedo), Federico Corà (85, reduce da infortunio non confermato), Dario Di Maggio (94 dal San Lazzaro),   Marco Forte (98), Emanuele Palumbo  ( 2000),  Filippo Prenzan (2001);  attaccanti:  Emanuele Koci (2000), Enrico Nerboldi (90), Harrison Nwanyanwu (87 dal Chiampo), Marco Piazza (91 dal San Lazzaro), Luca Sartori (82 ) Jefferson Tchoupou (97 dal San Lazzaro).

Coda con Harrison

E con Piazza

Roberto Coda (presidente):  Punta su 4 squadre (Pedemontana, Le Torri, Grantorto e Azzurra Sandrigo).  E’ moderatamente soddisfatto della squadra perchè ritiene che tutti i ruoli siano ben coperti, anche se spera ancora di poter integrare la rosa con altri due elementi (Tresso e Corà?) Conta sul ritorno a Valdagno e sull’entusiasmo della piazza per rilanciare le ambizioni del suo club.

Grisignano:

Si è puntato sulla conferma del mister  (Rosin) e del gruppo con i vari Gavasso, Giacomazzi, Scanferla, Baccarin, Pescante, ecc.  Pochi ritocchi ma di qualità (Essenhaj, Caron, Lovison).

la Rosa: Portieri: Lorenzo Furegon (87 ), Mattia Gavasso (87); i difensori: Riccardo Bagnara (96), Dario Giacomazzi (85),  Leonardo Lovison (2001 dalla Janus), Marco Sartorato (2000),  Tommaso Semolini (92),  Riccardo Sinico (99), Davide Zanon (97); centrocampisti: Federico Baccarin (97), Mirco Barbieri (2001),   Gian Luca Bortoletto (96), Nicola Carli (94), Andrea Caron (2000 dal Longare) , Luca Ceron (85), Alberto Trabujo (2000);  attaccanti: Luca Deni (97), Abdel Essenhaj (96 dal Due Monti), Tommaso Gasparotti (99), Filippo Pescante (95), Marco Scanferla (92).

Essenhaj

Marco Rosin  (allenatore): Quest’ anno vedo bene Le Torri Bertesina, Pedemontana, Azzurra Sandrigo e Valdagno: secondo me sono le squadre che possono ambire a vincere il girone. Rispetto all’anno scorso non c’è il Monteviale, ma ci sono diverse new entry che sicuramente vorranno fare bene e dimostrare di poter stare in categoria, quindi credo che il valore generale delle squadre non sia cambiato più di tanto, rimane sempre un girone molto tosto, sia dal punto di vista tecnico che agonistico.
Per quanto riguarda il Grisignano,  il gruppo sostanzialmente è rimasto quello della passata stagione, abbiamo fatto alcuni innesti che sicuramente ci daranno una mano per fare un campionato speriamo tranquillo!

Rosin Marco Rivereel

Inizio preparazione lunedì 24 agosto.

Le altre:

Alto Astico Cogollo

Mister Carretta ha avuto poco modo di guidare la sua squadra perchè è arrivato il Covid, ma vuole evitare i rischi della scorsa stagione; la società lo ha accontentato rinforzando la squadra secondo le sue indicazioni: in porta c’è il figlio d’arte Zironelli che viene dallo Schio, in difesa ecco Campese e Passuello ex Pedemontana. A centrocampo ritorna Balzarin dal Dueville, arrivano Busato dal Montecchio Precalcino e i giovani Dal Prà dal Malo e Longhi dallo Schio; inoltre si cerca il recupero di Sberze e Pegoraro. In avanti le novità sono Paolo Cattelan (dal Molina) e Andrea Guadagnin dalla Marosticense.

Filippo Campese

La rosa: Portieri: Cornolò Nicola (86), Zironelli Gianmarco(98); Difensori: Campese Filippo (98 dalla Pedemontana), De Rizzo, Gianluca (97) Faccin Paolo (95), Martini Jodi (98), Passuello Elia (99 dalla Pedemontana), Pettinà Oscar (89), Renon Alessandro (94), Centrocampisti: Balzarin Mattia (94 dal Dueville), Bertoldo Enrico (99), Busato Andrea (94 dal Montecchio Precalcino), Dal Pozzo Nicola (92), Dal Prà Andrea (99 dal Malo),  Longhi Tommaso (2001 dallo Schio), Pegoraro Gabriele (97), Sberze Lorenzo (96), Zanarotti Giovanni (2000), Zavagnin Leonardo (94); Attaccanti: Cattelan Paolo (95 dal Molina), Guadagnini Andrea (2000 dalla Marosticense), Melegatti Tommaso (97).

Ivan Carretta (allenatore): Le mie favorite sono Le Torri,  Pedemontana, Malo, Grantorto,  Arcugnano,  Berton Bolzano .  Abbiamo cambiato molto ma inserendo sopratutto ottimi giovani: spero che la mia squadra sia una grande sorpresa. Comunque sono molto soddisfatto e sono certo che venderemo cara la pelle

Arcugnano:

Il gruppo è stato sostanzialmente confermato con i vari Maran, Pegoraro, Marin, Rampazzo e c.   Ma il ds Marchioretto ha anche inserito alcuni elementi di esperienza come Ghirardelli in difesa, Pavan a centrocampo e Gisaldi in attacco. E’ arrivato anche il portiere Berno.

La rosa: Portieri: Mattia Berno (96 dal Monteviale), Tommaso Panato (1999); Difensori  Roberto Bajo (1997), Daniele Bellotto (1995), Alessandro De Tomasi (2001, dal Longare),Davide Marin (1990) Alessandro Miolato (2000); Centrocampisti:  Enrico Carolo (2000), Davide Cisco (2001), Tommaso Ferrarin (2001 promosso dal settore giovanile), Alex Pavan (1989, dai Colli Euganei), Nicolas Pegoraro (1998), Samuel Polato (2000), Luca Prendin (1989) Andreas Stasik (1996), Alex Valente (1997, dal Telemar); Attaccanti: Lorenzom Ferreira (2001), Cristian Gisaldi (1988, dal Due Monti).Elia Maran (1986), Ashley Olarte (2000) Luca Rampazzo (1998).

Elia Maran

Bp 93

E’ una delle neopromosse ed ha cambiato praticamente volto. il ds Barci ha definito gli arrivi dei portieri Robu e Rosario, dei difensori Rainaldi e Radosalievic, dei centrocampisti Canilli, Marchesini, Ebeye, e Bevilacqua e dell’attaccante Amal Anass. Si fa ancora molto affidamento sulla classe di Rigoni, oltre che su G. Bressan, Benetti, Chemello, Benacchio e c.

La Rosa: Portieri: Fortunato Marco(2000 dal Settore Giovanile),  Robu   Alexandru (1994 dal Grantorto) Rosario Daniele (1987  dal San Lazzaro) difensori: Benetti Luca  (1995), Bressan Andrea (1994), Dalla Via Andrea (2003 dal settore giovanile) Nogara Alberto (1995),  Pigato Davide (1991),  Pozzato Marco (2000 dal Settore Giovanile) Radosavljevic Aleksander (1999 dal Monteviale)  Rainaldi Andrea (1999 dal Monteviale); centrocampisti: Bagnara Lorenzo(2000 dal Settore Giovanile),  Barbieri   Davide (1994), Belleri Federico(2003 dal Settore Giovanile), Bevilacqua Giacomo (2000 dal Carmenta) Bressan Giosuè (1993) Canilli  Paolo (1985 dal Grisignano), Ebeye Timothy (1989 dal Marola), Marchesini Nicola  (1995 dal Summania) Nico Paolo (1994); attaccanti:  Amal Anass (2000 dalla Calidonense), Benacchio Daniele (1994), Chemello Michele (1985) Mauricio Raffaellino Leonar(2002 dal Settore Giovanile), Mennoia Nicola(2003 dal Settore Giovanile) Rigoni Davide( 1991)

Rigoni

Lo Staff: Allenatore Mariga Lorenzo – Vice Frasson Stefano – Preparatore Portieri  Rossi Giuseppe; Dirigenti : Baù Lanfranco, Carraro Claudio, Nico Franco, Peri Roberto, Rigoni Antonio

Mariga

Lorenzo Mariga (allenatore): Secondo il mio parere le squadre più attrezzate sono Le torri, Pedemontana, Grantorto, Berton Bolzano, non posso rispondere alla seconda domanda non avendo visto le squadre dello scorso campionato. Sono soddisfatto al massimo per la rosa: il Ds  Barci ha fatto un buon lavoro, ci batteremo fino all’ultimo sangue con il coltello fra i denti ogni domenica!!

Due Monti:

Qualche ritiro e qualche partenza eccellente (Gisaldi, Essenhaj, Turetta, ecc.) compensati dagli arrivi di giovani di prospettiva come il portiere Perin, il centrocampista Pastravanu, l’attaccante Ichim. In avanti anche Kerkeku e Bonato. In panchina rimane Zordan.

La rosa: portieri: Marcolin Mauro (93), Perin Mattia (2001, dal Veggiano),  difensori: Bagarello Alberto (98), Boni Andrea (84),   Dal Maso Matteo (89), Guengane Abdul (99), Martini Alessandro (98), Michielli Luca (98), Obibba Yassin (93), Pasianotto Leonardo (96); centrocampisti: Bortolato Alberto (98) Pastravanu Denis Andrei (2001 dal Camisano), Rampazzo Tommaso (96), Trevisan Andrea(2000), Zilio Alex (98), Zoppello Nicolo’ (96); attaccanti: Bonato Manuel. (89 dal Marola), Carraro Gabriele (99 , dal Campodoro ma di proprietà del Lissaro), Kercuku Skledi (97 dal Valbrenta), Ichim Lucian, (del 2001 dal Mestrino),  Zarantonello Andrea (94)

Zordan Federico Le Torri

Federico Zordan (allenatore): 1) Secondo me ci sono 5/6 compagini ben attrezzate ma metto davanti a tutti , le squadre che nello scorso campionato ‘’non concluso’’ avrebbero potuto ancora dire la loro: Le Torri e Pedemontana 2) il girone non è nè più forte nè più debole, secondo me tante società hanno tenuto conto dei propri bilanci e, quindi, lo giudico più equilibrato 3) si, sono soddisfatto abbiamo lavorato per ringiovanire e per provare a divertirsi.

Dueville

Pochi ma mirati i nuovi arrivi con Orsato in difesa e Lissa Dal Prà e Peruzzo a centrocampo. Poche anche le partenze. La squadra si affida ad un tecnico giovane come Morselli.

Peruzzo

La rosa: Portieri: Marco Pavan (90), Francesco Spiller (95) Difensori:  Omar Bortoli (2001), Cristiano Boscato (92), Nicola Caretta (94), Michael Maccà (94), Alberto Meneguzzo (92), Matteo Orsato (88), Andrea Pesavento (2002),Enrico Pianezzola (88),  Tobia Zorzo (2001) Centrocampisti:  Thomas Girotto (93), Nadir Lissa Dal Prà (91), Alessandro Nuvoli (89), Luca Peruzzo (95), Marco Zorzo (2000) . Attaccanti: Enrico Bertoncello (95), Andrea Bigarella (98), Alex Boschiero (2000), Mattia Piga (99).

Davide Morselli (allenatore): essendo io un novizio della prima categoria mi attengo da ciò che sento dire dall’ambiente; girone più tosto rispetto all’anno scorso. le squadre che hanno investito di più sono Pedemontana, Grantorto, Bolzano e Le Torri poi non so se hanno investito bene. La rosa del Dueville la sto conoscendo sul campo in questi giorni, resteremo alla finestra fino all’ultimo giorno possibile per valutare se va inserito qualcuno nella squadra

Poleo:

Ci si affida a mister Acciaio e ad una squadra rinnovata in difesa (Casa, Petrera, Amankwaak) a centrocampo (Ture, Fabris e il giovane Rocchietti) e in attacco (Bizzotto) Anche tante partenze ma lo zoccolo duro (Refosco, Trentin, Rossi D. e A. Marcolin, Lotto, ecc.) è rimasto ed è coinvolto in pieno.

Ture

La rosa: Portieri:  Bernardi Manuel (99), Refosco Alessandro (95)     Difensori: Amankwaak Leslie (91 dal Lugo), Casa Alessandro (97 dal Valli), Gaspari Luca (2000), Grotto Samuele (96),  Petrera Mattia (2000, rientro dal Summania), Pierantoni Angelo (2002 dal vivaio),  Trentin Nicolò (94, 23 presenze),Centrocampisti, Bonesso Filippo (2002 dal vivaio), Fabris Tommaso (2002 dal Sarcedo), Lotto Davide (96)  Marcolin Stefano (90), Martini Nicolò (94),Rocchietti Giovanni (2002 dallo Schio),  Rossi Daniel (93), Sonogo Ibrahim  (97) Ture Asan (99 dallo Zanè);  Attaccanti: Bizzotto Daniele (2000 dal Sarcedo), Elmi Maxwell (93), Rossi Alesssandro (96).

Gianfranco Acciaio

Gianfranco Acciaio (allenatore) : le squadre che sulla carta partono favorite sono Le torri Bertesina e la Pedemontana per il resto mi sento dire che il campionato è abbastanza livellato con tanti giovani che quest’anno avranno una grande possibilità di mettersi in mostra. Da non sottovalutare squadre come il Malo e il Valdagno che come blasone ed esperienza possono essere le sorprese del campionato. Per quanto ci riguarda la società ha cercato di mantenere e migliorare la rosa dell’anno scorso, abbiamo inserito giovani di buona prospettive e diversamente giovani che possono dare quel tocco di esperienza che serve in questo campionato impegnativo, che oserei chiamare Anno zero. Mi ritengo soddisfatto del lavoro fatto dal ds Fochesato e dal presidente. Il girone non si è indebolito anzi. Quest’anno si vedranno a mio modesto parere delle belle partite, perché il tasso tecnico degli allenatori si è alzato. Spero di contribuire anch’io a migliorare il nostro sistema calcio.

Summania:

Il mister è Giacomo Lorenzi ex Valli che sostituisce Fontana. Le partenze sono importanti perchè Vaccari a centrocampo e Calgaro in attacco sono giocatori non facili da sostituire. I ritocchi sono minimi ma il vivaio è garanzia di un ricambio continuo.

La rosa: Portieri: Gregorio Lovato (99), Nicola Toniollo (2000), Difensori: Giovanni Brunello (95),   Igor Cocco (2000),  Denis Dal Prà (99), Tommaso Manea (99), Thomas Palmadessa (99 dalla Pedemontana), Davide Viero (2001), Luca Zuliani (92), centrocampisti: Alex Benetti (95), Mirko Radenovic (2001), Nicola Saccardo (96),  Giovanni Stefani (98), Marco Talli (2001), Sekou Traore ( 94), Enrico Zordan (90); attaccanti:  Alberto Casarotto (2001 dallo Schio), Kevin Clementi (97) Nicolò Gheller (94 dallo Zanè), Brendon Rizvani (2000 dal Poleo);

Mister Lorenzi

Giacomo Lorenzi (allenatore):Avendo vissuto le ultime due stagioni in seconda categoria faccio fatica a giudicare questo girone e le squadre favorite anche se mi sembra evidente che  Le Torri e Pedemontana sono state costruite sulla carta per vincere. Sono soddisfatto della rosa della mia squadra, abbiamo un gruppo giovane ambizioso con ampi margini di miglioramento sotto tutti i punti di vista soprattutto quello caratteriale e sono molto stimolato ad iniziare questa stagione insieme a loro.

 

Valli

Mister Maimone avrà il suo daffare con il gruppo di giovanotti con i quali affronterà la nuova stagione. Pochissime le conferme della squadra che ha vinto il campionato e poi tanti giovani nei quali il mister ripone molta fiducia. A Valli dunque sono arrivati: Matteo Rossi, attaccante del 2001,  dal Summania, Martino Battistella, centrocampista del 2000, ex Schio e Sarcedo, Nicoló Andreetto,centrocampista del 1999 dallo Schio (ultima stagione al Summania), Mirco Sbabo attaccante del 2000, dallo Schio, Andrea Canale, attaccante del 1998 dallo Schio e Matteo Canale, attaccante del 2001,  dallo Schio, Markos Romare, centrocampista del 2001, anche lui dallo Schio

La rosa: portieri: Nicola Guglielmi (96), Petar Vulicevic (2000); difensori: Michele Berlato (98), Martino De Rizzo (88), Mattia Sberze (2000)  Centrocampisti: Nicolò Andreetto (99 dal Summania), Martino Battistella (2000 dal Sarcedo), Yaw Boateng (90), Saad El Hajiaj (2000 dal Thiene), Nabil El Merzouki (99 ex Schio),  Andrea Piva (96), Markos Romare, ( 2001, dallo Schio), Francesco Tonielo (2001 dal Sarcedo);   attaccanti: Matteo Angelina (99), Andrea Canale ( 98 dallo Schio),  Matteo Canale (2001 dallo Schio), Matteo Fantinato (2000), Nicolò Luna (97), Nikolic Nikola (2000),  Matteo Rossi (2001 dal Summania), Mirco Sbabo (2000 dallo Schio), Daniel Tisato (2000).

El Hajaii

Fabio Maimone (allenatore): Ammetto di non conoscere benissimo il campionato di prima categoria avendo allenato le ultime 2 stagioni in promozione, ma leggendo i nominativi di alcuni giocatori è evidente che alcune società partano con il favore dei pronostici. Sicuramente la Pedemontana, Le Torri, il Berton e il Grantorto sono compagini di assoluto rispetto. Credo che ci sarà comunque da “battagliare” ogni domenica e contro ogni squadra soprattutto per la mia, al debutto assoluto nella categoria e con tanti giovani talenti da valorizzare. Resto convinto che in queste categorie il calcio debba essere svolto con giovani volenterosi e ambiziosi piuttosto che con uomini più alla ricerca di un secondo reddito che di giocare a calcio.

Zanè

Il rinnovamento è totale. Dopo le note vicende societarie con l’uscita di scena del gruppo ex Rozzampia, non un solo giocatore è rimasto in organico, a parte i giovani che sono stati promossi dalla squadra Juniores. Il ds Gasparini in accordo con mister Giaraffa ha portato a casa giovani provenienti dal Malo (Grubetich, N’Dyaye, Dotto, Stella, Dalle Molle) dal Summnia (Froncolati e Cortese) e dalla Calidonense (Galizian). La squadra e il mister sono un incongnita.

La rosa: portieri: Nicola Cavedon (95 dal Silva) , Kevin Ballotta (2001 dagli Juniores), difensori: Gianluca Stella (2003 dal Malo), Alexander Grubetic (2000 dal Malo), Filippo Galizian (2000 dalla Calidonense) ,Ndyale Ismaila (20o2 dal Malo), Manuel Rigotto (2001 dagli Juniores), centrocampisti: Matteo Froncolati (98 dal Summania , Alex Roman (98 dal Valdastico), Matteo Boscoscuro,  Stefano Rossi (99 dall’Alto Astico Cogollo),  Manuel Dotto (2001 dal Malo),Riccardo Panizzon (2000 dagli Juniores), Filippo Pozza (2001 dagli Juniores); attaccanti:  Aloize Kingsley (2001 dalla Bissarese), Francesco Cortese (99 dal Summania), Federico Dalle Molle (2000 dal Malo), Nicola Gasparella (2000 dall’Alto Astico Cogollo).

Cavedon

Cavedon

Damiano Gasparini (ds e responsabile del settore giovanile): Secondo me ci sono 7/8 Squadre che hanno fatto ottimi acquisti. Berton Bolzano, Pedemontana, Le Torri,  Azzurra Sandrigo,  Poleo Poi ci saranno le sorprese come ogni anno ( e in questo caso pensoil 7 Comuni Asiago)
Girone tosto forse più equilibrato.  La rosa dello Zanè fatta su misura con principi , filosofia e obbiettivi che la Societa e Mister vuole promuovere adesso e in futuro

7 Comuni:

Preso atto della promozione in seconda categoria il 7 Comuni ha mirato sopratutto alla conferma del gruppo e della parte tecnica.

Ecco la Rosa  de 7 Comuni PORTIERI: Stella Alessandro (1995) Sostizzo Davide (1999). DIFENSORI: Baù Omar (1981) Cappellari Nicola (1990) Cunico Nicola (2000) Martello Massimo (1999) Marziliano Michele (1999) Rigoni Marco (1999) Stella Matteo (1992) Longhini Gianluca (1999) CENTROCAMPISTI : Alberti Christian (1993) Basso Marco (2001) Baù Mattia (1989) Dalla Bona Marco (1994) Pace Andrea (1989) Finco Kevin (1994) Fracaro Alessandro (1998) Rigoni Elia (1997) Sambugaro Cristian (2001) Lunardi Stefano (1992) ATTACCANTI: Rossato Michele (1998) Baù Massimo (2001) Baù Matteo (1992) Ceschi Samuele (1999) Cortese Stefano (1992) Longhini Nicola (2001)

Lo staff: Allenatore Baù Domenico Vice Arjan Pupa Preparatore Atletico Longhini Mirco Preparatori Portieri Tessari Andrea

Presidente, Pupa, Baù e Longhini

Sull'Autore

Federico Formisano