Seconda Categoria

Il punto di Occhio di lince sul girone F di seconda categoria: commenti, cronache e marcatori

Scritto da Federico Formisano

Il punto di occhio di lince:

Le favorite della vigilia erano il Lugo, il Thiene, il San Vito, l’Orsiana. Di queste domenica  tre hanno vinto e una sola il Thiene ha pareggiato ma sull’ostico campo del Giavenale. Per i rossoneri segna Dalla Riva che andremo a premiare nelle prossime giornate per il titolo di capocannoniere dello scorso campionato.   Per il Giavenale va in gol Bonato.

Dalla RIva nella foto di Joe Bonato

Vincono le altre: il Lugo con il neopromosso New Team con la doppietta del solito Fochesato e i gol di Barbieri e Pierantoni.  Il San Vito Cà Trenta di mister D’Agostino maramaldeggia sul campo del Molina che pure è considerata come una  possibile outsider del girone con le reti di Fiori, Vasic e Zaltron e la doppietta di Prince Amoh, mentre per la squadra di casa segna un altro dei giocatori premiati nella scorsa stagione, Gonzo. 

L’Orsiana infine vince in rimonta sul campo del Valdastico passato sul 2-0 grazie alle reti di Lorenzato e Broccardo e superato dalle segnature di Ferrante (doppietta) e dal gol di Libris.  Un bel successo ha ottenuto l’Azzurra Maglio grazie ad una doppietta di Frighetto sul campo del Colceresa, formazione che lo scorso anno nel girone Bassanese aveva ottenuto una buona posizione in classifica.

E’ presto per dire se il trasloco dal girone G a quello F abbia nociuto al Colceresa e al Lakota che ha perso secco 3-0 con il Concordia che l’anno scorso era ultimo in classifica. Un autorete e una doppietta del giovane Rigon hanno deciso la gara.   Il Santomio ottiene un buon punto sul campo del Silva Marano e un altro pareggio per 2-2 tra Union Lc e Treschè Conca, chiude il tabellone. Nella gara fra le due formazioni altopianesi,  vanno a segno Baù Eder e Bonamigo  per i giovanotti di Lusiana e Panozzo Dimitri e Bernardi per il Treschè Conca.

Nel prossimo turno il match clou potrebbe essere Thiene – Orsiana con i rossoneri chiamati alla prima vittoria e la squadra di Santorso pronti  a ripetere l’impresa in Valdastico.  Il Lugo sale in altopiano con il Treschè Conca, mentre il San Vito Cà Trenta giocherà in casa con il Silva. Da riscatto le gare fra Lakota e Molina e  fra Valdastico e Colceresa.

I tabellini e le Cronache

 

Autogioielli Lugo – Newteam Ss. Trinita’ 4-0 Fochesato (2) Pierantoni, Barbieri
Colceresa – Azzurra Maglio 0-2 Doppietta di Frighetto

Colceresa: 1-Bertolin, 2-Stevanin, 3-Passuello(14-Toniazzo 73′), 4-Moro(17-Nicoli 53′), 5-Signoretti, 6-Viero(13-Menarbin 59′), 7-Carraro, 8-Campagnolo, 9-Bertazzo, 10-Caron, 11-Pigatto(19-Mabilia 80′). ALL: Munaretto. (15-Farina, 16-Micheletto, 18-Telve).

Azzurra Maglio: 1-Sandri, 2-Olivieri, 3-Occhiali, 4-Sbabo(14-Albanello 46′), 5-Antoniazzi, 6-Ceola(13-Povolo M. 21′), 7-Miletic N.(15-Urbani 75′), 8-Acclini(C), 9-Sinico(18-Bajramaj 73′), 10-Povolo S., 11-Frighetto(17-Briccio 84′). ALL: Meneghini. (12-Sbalchiero, 16-Luna, 17-Briccio).

Vittoria per 2 a 0 sul campo del Colceresa, con doppietta di Frighetto (Da Facebook Azzurra Maglio)

Concordia – Lakota 3-0 autogol , Mattia Rigon (2)
Giavenale – Thiene 1-1 Dalla Riva per il Thiene Bonato per il Giavenale

Ricominciamo da due. Dopo mille indecisioni è cominciato il campionato dalla seconda di campionato con il Thiene che scende sul campo di Giavenale spartendosi a metà la posta in palio: 1 a 1. Un risultato finale che non delude nessun contendente, anche perché si trattava della prima gara dopo una preparazione anomala dovuta all’emergenza Covid 19. Il leitmotiv della gara era scontato come testimoniato dal fatto che abbiamo notato tra il pubblico ad osservare la gara l’ex mister del Thiene, Colombo, che lo scorso campionato ha portato la squadra al terzo posto in classifica. Il motivo della sua presenza era chiaro visto che una mezza dozzina di giocatori del Giavenale nello scorso torneo erano tra le fila rossonere: Frusti , Vanzo, Boschiero, Visalli e Cazzola li abbiamo visti sul terreno di gioco, con Collareda ancora in preparazione. D’altra parte, nelle fila attuali del Thiene, i riconfermati Bellotto, Dalla Riva, Cornale con Miotto, Casarotto ecc.in panchina, integrati nella nuova rosa rossonera di mister Bozzetto, si sono trovati davanti una formazione in casacca gialloblu ben determinata. Ed è stata proprio la formazione scledense ad andare per prima in vantaggio, dimostrando la propria caparbietà e voglia di far bene. Il Thiene però non ci stava a partire col piede sbagliato e raggiungeva il pareggio con una bella azione a due minuti dalla fine del primo tempo finalizzata da un bel gol del suo “over”, Vittorio Dalla Riva. Equilibrato il secondo tempo dove i locali pur premendo maggiormente hanno rischiato più volte nel gioco di contropiede degli attaccanti rossoneri Prepelita e Dalla Riva. Negli ultimi minuti di gara regolamentare e nei 5 minuti di recupero la formazione Thienese ha tentato inutilmente chiudere la partita a proprio favore soprattutto ottenendo numerosi calci d’angolo, ma la “difesa Thienese” del Giavenale non si è fatta sorprendere. Note e foto di Giuseppe(Joe)Bonato

Molina – Sanvitocatrenta 1-5 Prince (2) Fiori, Vasic, Zaltron (SVC) Gonzo (M)

I ragazzi della prima squadra si impongono sul campo difficile di Molina con un risultato rotondo di 1 a 5!!! Dopo ben sette mesi causa pandemia Covid 19 si ritorna finalmente a giocare una partita ufficiale e i ragazzi con un ottima determinazione affrontano un primo tempo ottimo e dopo varie occasioni si portano meritatamente in doppio vantaggio prima con Amoh Prince e poi sullo scadere con Fiori Alberto.. Secondo tempo sempre in padronanza del gioco il risultato passa sul 3a0 grazie alla rete sempre di Amoh Prince a mio avviso uno dei migliori in campo!! Su mischia in aria da un calcio di punizione il Molina accorcia il risultato ma subito dopo, la compagine biancorossoviola mette un punto definitivo al match prima con Vasic e poi con Zaltron mettendo fine ad una partita dominata in tutto… Godiamoci la vittoria ma piedi per terra e testa subito alla prossima partita dove il Sanvitoca’30 ritorna a giocare nelle mure amiche contro il Silva Marano reduce da un buon punto contro il Santomio. Appuntamento quindi a Domenica ore 15 e 30 sul campo comunale di San Vito di Leguzzano.  (Da Facebook  San Vito Cà Trenta)

Silva Marano – S. Tomio 0-0  Comincia con un pareggio a reti bianche il campionato delle Rondinelle. Biancoazzurri che rischiano di andare sotto nel primo tempo quando è Galamic a salvare lo 0-0 con una deviazione di piede su un tiro a botta sicura, mentre nella ripresa non riescono a capitalizzare due occasioni importanti capitate sui piedi di Doria e Bankole. Risultato tutto sommato giusto, con il terreno di gioco del Berto di Marano Vicentino che non ha certamente agevolato le trame delle due formazioni in campo. Domenica vi aspettiamo per l’esordio casalingo, seguiranno nei prossimi giorni informazioni sulle modalità di accesso alla gara. (Da Facebook Santomio)

S.Tomio: Galamic, Trevisan, Albanelli, Jimenez, Dalla Vecchia, Mencato ©️ (82′ Cocco), Berlato D., Bankole (76′ Zaltron), Soppelsa, Dalla Ca’ V. (86′ Lappo), Meda (65′ Doria). A disposizione: Berlato A, Grotto, De Vicari, Josic, Lievore.

Union Lc – Tresche’ Conca 2-2 Baù Eder e Bonamigo (U)  Panozzo Dimitri e Bernardi (TC)
Union LC Bianchi, Baggio, Baù J. , Ciscato, Dal Zotto, Parise, Ruzzante, Mauretto, Poli, Bonamigo, Baù E. A disposizione Boscardin, Alberti, Baù N. Pison, Pilati, Pozza.

Treschè Conca: Cortiana, Zenari, Basso D. , Basso M., Rivetta, Panozzo D., Comparin, Valente, Bernardi, Gheller E. Gobbo; A disposizione Costenaro Canale, Zuccolo A. Zuccolo G. Berto, Ciolacu, Trevisan, Pettinà. Allenatore Frigo Claudio.

Esordio convincente quello di ieri per i nostri ragazzi nella prima gara ufficiale in seconda categoria! Nel derby contro l’Union LC il risultato finale è stato di 2 a 2 con le reti per i gialloblù del neo acquisto Bernardi e del solito Dimitri Panozzo che, con una punizione delle sue insacca la rete per il pareggio finale. Un grande in bocca al lupo al nostro Bryan Comparin uscito dopo 15 minuti dall’inizio del match per infortunio Prossima sfida domenica 27 settembre alle 15.30 contro il Lugo presso la Bombonera

Valdastico Costa Barausse – Orsiana 2-3 Lorenzato, Broccardo (V), Ferrante (2), Libris per l’ Orsiana;

 

 I top della domenica

Prince Amoh (San Vito) : Altro doppiettista di giornata

Ivan Fochesato (Lugo): Gli anni passano ma Foche è come il vino, migliora invecchiando e l’esordio è subito con due gol !

Enrico Ferrante (Orsiana)    Undici gol lo scorso anno quando le sue reti servirono al Valli per vincere il campionato, una doppietta con la nuova maglia tanto per non perdere le abitudini.

Mattia Rigon (Concordia): il giovane scledense del Concordia, classe 2001, fa l’esordio con il botto realizzando due reti.


 

Classifica cannonieri 

2 reti: Frighetto (Azzurra Maglio), Rigon (Concordia),  Fochesato (Lugo), Amoh (San Vito Ca Trenta),  Ferrante (Valli),
1 rete Bonato (Giavenale), Barbieri, Pierantoni (Lugo), Gonzo (Molina),  Libris (Orsiana),  Fiori, Vasic, Zaltron  (San Vito Ct), Dalla Riva V.  (Thiene), Bernardi, Panozzo D. (Treschè Conca),  Baù Eder, Bonamigo (Union Lc),  Broccardo, Lorenzato (Valdastico);

Sull'Autore

Federico Formisano