Prima Categoria

L’Azzurra Sandrigo con Maita passa sul campo del Grantorto

Scritto da Federico Formisano

Grantorto- Azzurra Sandrigo 0-1

Si è giocata oggi pomeriggio la gara del campionato di prima categoria fra Grantorto e Azzurra Sandrigo. L’Azzurra reduce dal successo netto sul Valli tenta di consolidare la sua classifica mentre il Grantorto vuole riscattare la sconfitta subita in casa del 7 Comuni.

Grantorto: Vendramin, Bevilacqua, Pertile, Miotti (Pedretti  dal 85′), Renaldini, Gaijc (Ait Hamoun dal 82′) , Menegon (Placido dal 62′), Boadum (Cherobin dal 77′), Cornale, Baggio (Mascarello dal 62′), Faggion; a disposizione Zanfardin, Torresan, Pezzoli, Ruffato  Allenatore Della Valentina
Azzurra Sandrigo: Vicentini, Vitacchio (Fortunato dal 82′), Peruzzo, Radin (Cortese dal 90′), Graziani, Sasso,  Burti, Zuech (Pinton dal 65′), Bertolin (Bassan dal 71′), Maita, Scanavin (Bigarella dal 85′); A disposizione: Morbin, Gusella,  Ghirardello, Corrà. Allenatore  Bassan

Arbitro Simon Mazzarolo Bassano Del Grappa

Ammoniti: Bevilacqua, Gajic, Boardu, Cornale, Baggio (G), Vicentini, Radin, Graziani, Bassan, Scanavin (AS)

Foto di Jonathan Bianchin

Alla Stadio di Grantorto è presente un discreto pubblico (almeno 150 persone), con molti tecnici e dirigenti che vengono ad osservare due formazioni che possono svolgere un ruolo da protagonisti nel campionato.  Mister Della Valentina recupera  Cornale assente da tempo e lo manda a far coppia con Baggio che in queste giornate ha retto alla grande il peso dell’attacco dei padovani. Menegon copre la corsia di destra con Faggion sulla corsia opposta e Miotti regista arretrato.  Nell’Azzurra Sandrigo la coppia di punta è formata da Bertolin e  Maita con il giovane Radin e Scanavin sugli esterni e Zuech in regia.

Nel primo tempo occasioni da ambo le parti con Maita per l’Azzurra Sandrigo e con Menegon che si libera bene ma conclude debolmente e agevola la parata di Vicentini. 

Al 25 del secondo tempo la rete decisiva ad opera di Maita. Su calcio di punizione da fuori area il bomber dell’Azzurra calcia in porta ma  la palla, che  sembra destinata ad uscire,   colpisce un giocatore del Grantorto in barriera, picchia sul palo interno ed entra in porta

La reazione del Grantorto è veemente ma l’Azzurra Sandrigo è riuscita a contenere e a portare a casa tre punti importanti. L’Azzurra vincendo  due gare consecutive, risale in classifica, e raggiunge il Grantorto a quota 6

Sull'Autore

Federico Formisano