Edicola EVIDENZA

Edicola del mercoledì: La federazione aveva torto sul format di B e adesso chi paga ?

Scritto da Federico Formisano

Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Prima Ter), Accoglie l’istanza cautelare e, per l’effetto, sospende i provvedimenti impugnati ai fini del riesame degli stessi nei sensi di cui in motivazione; Fissa per la discussione del merito l’udienza pubblica del 26 marzo 2019; Compensa le spese della presente fase. La presente ordinanza sarà eseguita dall’Amministrazione ed è depositata presso la segreteria del tribunale che provvederà a darne comunicazione alle parti. 

In sostanza La Federazione non poteva stravolgere il format del campionato. Adesso Ternana, Novara, Catania e Pro Vercelli potranno chiedere i danni (che secondo noi dovrebbero pagare di tasca Fabbricini e c.) La serie B proseguirà con le 19 squadre almeno che non si decida di riammettere l’Entella che al momento rimane nel limbo. Ma l’anno prossimo passerà la proposta del neo eletto presidente Gravina e ci saranno sette promozioni dalla C. Questo potrebbe voler dire che anche il Vicenza potrebbe avvantaggiarsi da questa decisione.

B

Bp 93: Buon successo dell’iniziativa di formazione che sta portando avanti la società Bp 93.   Lunedì la psicologa Arianna Bigarella ha parlato dell’importanza dello sport a livello giovanile. La presenza è stata molto buona e la serata è stata definita dagli organizzatori  ricca e stimolante!! Ma  il ciclo di serate promosse dalla società prosegue: Lunedì 12 Novembre  sarà il turno della dottoressa Alice Facco che parlerà di sport giovanile e alimentazione.

Molte persone sono intervenute all’incontro di lunedì con la dottoressa Bigarella

C

Calciatori fuori sede:  Citiamo quelli che si sono messi in vetrina in questa settimana:  Il Campodarsego affidato dalla scorsa settimana ad Andreucci ha pareggiato in casa con la capolista Adriese: Carlo Caporali, ha giocato tutti i novanta minuti. Nell’Arcella, che ha battuto il Montecchio con un calcio di rigore ha  giocato dall’inizio il centrocampista Mattia De Cao,  mentre  Alberto Crestani è entrato nella ripresa.  Ancora una buona gara di  Massimiliano Mezzina che gioca con il Caldiero che vince con il Borgoricco e adesso è secondo in classifica ad un solo punto dalla vetta. Dopo aver sfiorato il gol l’esterno offensivo ex Valdagno, serve l’assist per il 3-0 al compagno di reparto Viviani. Nella Godigese sconfitta in casa,  Denis Cuman si è fatto parare il rigore da Aspergh giovane estremo difensore del Camisano.  Nel Locara appena al  di là del confine della nostra provincia giocano Antonio e Francesco Marchese di Lonigo, entrambi transitati nel vivaio del Montecchio. Domenica la loro squadra ha vinto ed entrambi sono stati in campo per 90’   Positiva la prova nella Virtus Plateolese di Savio, Braceschi, Shala e Ghirardello che ha vinto con il Motta e Shala e Braceschi sono andati anche in gol

Marchese A1

Antonio Marchese (Locara)

 

Gli altri

Francesco Pilan Villafranca è rimasto in panchina
Gianmarco Pegoraro, Treviso non ha giocato
Mattia Carlotto Mestrino non è stato utilizzato
Roberto Zangara, Arcella, non impiegato
Luca Dal Dosso,  Mestre, infortunato
Paolo Camparmò e Valerio Dal Lago: La Belfiorese ha rispettato il turno di riposo  
Lovato Alberto, Luparense non impiegato

C

Coppa Veneto:  Si sono svolti a Marghera i sorteggi per i campi dei quarti di Finale della Coppa Dilettanti di Eccellenza e del Trofeo Veneto di Promozione e degli Ottavi di Finale della Coppa di prima categoria, questi gli abbinamenti:

Eccellenza  (7 novembre ore 20.30)

Calcio Caldiero – Sona Calcio
Pozzonovo – Montecchio Maggiore
Treviso – Nervesa
Vittorio Veneto – Mestre

La gara fra Vittorio Veneto e Mestre è stata posticipata al 14 novembre

Promozione (14 novembre ore 20.30)

Robeganese Fulgor Salzano – Opitergina
Yellow & Yellow Campigo – Ambrosiana Trebaseleghe
Mestrino Rubano – Porto Viro
Tezze Arzignano – CastelnuovoSandrà

Prima Categoria (14 novembre ore 20.30)

Alpago – Godega
Gelsi – San Stino
Stroppare – Scardovari
Bassano – Carmenta
Campetra – Union Rsv
Real San Zeno Arzignano – Malo
Quaderni – Arbizzano
Isola 1966 – Aqs Borgo Veneto

Le gare si giocheranno alle 14.30 qualora l’impianto non sia omologato per giocare con luce artificiale

 

I

Il Meteo: si annuncia un week end di piogge battenti. Sia Sabato che domenica sono previste piogge molto consistenti, veri e propri nubrifagi. Nella giornata di domenica la pioggia dovrebbe diminuire d’intensità ma è certo che il tempo sarà comunque inclemente e i campi al limite della praticabilità. Le temperature dovrebbero essere nelle ore più calde fra i 16 e i 18 gradi.

pioggia

L

Legnago:  Dopo l’esonero di Manuel Spinale il  Legnago ha chiamato sulla panchina Andrea Pagan, ex mister di Union Feltre, Alto Vicentino e Clodiense.

Andrea Pagan

N

Nova gens: l’ex presidente della Nova Gens, Nereo Spiandore è deceduto ieri in Ospedale a Noventa per le complicazioni seguite ad una grave malattia. Aveva 71 anni. Personaggio carismatico e  scaltro come pochi aveva creato le basi per portare la Nova Gens fino in serie D, dove rimase per alcune stagioni. Successivamente la squadra era rimasta in Promozione (allora non esisteva l’Eccellenza) per annate importanti scolpite nella memoria dei tifosi e raccontate nei famosi quaderni scritti dal Geometra Galuppo. Con Spiandore presidente era entrato in società anche Giovanni Strazzabosco che aveva lasciato il suo Villaggio del Sole per contribuire alle fortune della squadra di Noventa.

S

San Giovanni Lupatoto: nuovo direttore generale al San Giovanni L., formazione veronese del girone A di Eccellenza: si tratta di Mario Tesini ex ds della Sambonifacese che prende il posto del dimissionario Vito Bullo.

 

V

L.R.Vicenza : Questa la probabile formazione per stasera alle 19.30 (gara di coppa con la Triestina): Albertazzi, Bianchi D, Bonetto, Solerio, Stevanin, Bianchi D, Zonta,  Tronco, Zarpellon, Rover, Arma, Indisponibili Bortot, Mantovani, De Falco, Gashi e Razzitti. In panchina anche i giovani della Bereretti Rossi, Parolin, oltre agli altri titolari. La Triestina risponde con un turn over accentuato e con molti cambi rispetto alla gara di domenica scorsa.  Salteranno la trasferta l’ex biancorosso Malomo, Beccaro e Lambrughi infortunati, mentre El Diablo Grancoche e l’altro ex biancorosso Valentini dovrebbero partire dalla panchina

La Coppa Italia è un impegno ufficiale che va onorato – ha dichiarato mister Colella in conferenza stampa – poi purtroppo è evidente che ci sono alcune situazioni da gestire in ottica di campionato, ma la Coppa Italia per noi è importante. La Triestina è una squadra dinamica e che propone calcio, credo sarà una bella partita, anche loro hanno diversi giovani molto bravi.

Z

Zocca: si è laureato in Giurisprudenza a Verona,  Matteo Zocca ex portiere del Marola e da quest’anno responsabile del settore giovanile della società. A Matteo, circondato da ex  compagni di squadra ed amici le congratulazioni del nostro sito !

Zocca con i compagni di squadra

 

 

Recapiti del sito

info@calciovicentino.it

Telefono (anche Whatsapp) 348 6612523  335 7150047

Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano