Juniores

Juniores Provinciali: Prima della sospensione, l’ultimo aggiornamento

Scritto da Federico Formisano

I campionati Juniores Provinciali sono stati fermati in base alle norme contenute nel DPCM fino al 13 novembre

JUNIORES Provinciali

a cura di Lamberto Marchesini

 

Girone A

BP. 93 – Telemar San Paolo Ariston 0 – 8 A. Friselli(2), G. Marseglia(2), L. Bardin, C. Bonfiglioli(2), Uddin Rumman (Telemar San Paolo Ariston)
Berton Bolzano Vicentino – Robur Thiene   3 – 4    G. Assenza, M. Gerardi (Berton Bolzano Vicentino), N. Maistrello(2), M. Marcante, M. Markovic (Robur Thiene)
Fides S. Pietro In Gu – Dueville Calcio   1 – 0    F. Pinton (Fides S. Pietro In Gu)

Vittoria di misura per gli Juniores, che riescono a passare in vantaggio con una zampata di capitan Pinton, in una partita equilibrata. Dueville che concede poco ai nostri, e che impegna seriamente il nostro portiere Zaupa solo una volta.. Complimenti ragazzi.  (da facebook Fides)

(Foto Dueville) (da facebook Dueville)

Junior Monticello – Carmenta   3 – 0    M. Barban, J. Molinaroli(2) (Junior Monticello)

Josè Molinaroli della Junior M.

Quinto Vicentino – FC Vicenza Sq. B   14 – 1   E. Barban(3), Pigato(3), N. Caldieraro(2), M. Sparelli, E. Rigoni, G. Casotto, A. Cremasco, A. Zamparini, M. Giaretta (Quinto Vicentino)

Gli under 19 dopo 2 settimane di assenza dai campi di gioco (una partita rinviata e turno di riposo), giocano in casa contro l’F.C.Vicenza. Gli ospiti putroppo per problemi legati a questioni organizzative interne, si presentano a Quinto con una squadra assemblata alla bene e meglio e con qualche giocatore che milita in categoria inferiore. Ne esce una partita che per il Quinto diventa facile da gestire e alla fine sono 14 i palloni che entrano nella rete avversaria. Non c’è molto da dire per una gara a senso unico, a parte la sbavatura dell’unico gol subito dai biancorossi. (da facebook Quinto Vic.)

Riposano: S. LAZZARO SERENISSIMA e CRESOLE 80

Il Punto: Due squadre davanti a tutte e poi il deserto: la Junior Monticello è a punteggio pieno con 12 punti, mentre  Il Telemar è staccato di tre punti, ma con una gara da recuperare.  Più indietro il Bp 93 che ha 5 punti in quattro gare e il Carmenta 4 punti in tre partite. Ci sono squadre come il San Lazzaro e il Vicenza B che hanno giocato una sola partita e sono ancora a zero punti (il Vicenza B ha subito 14 gol nell’unica gara giocata).

Girone B

Alte Ceccato – Castelgomberto Lux   2 – 5    L. Marchetto (Alte Ceccato)

Primi tre punti in trasferta per la Juniores, vittoriosa in rimonta 5-2 contro l’Alte Ceccato. (dal sito del Castelgomberto)

Arcugnano – Real San Zeno Arzignano   1 – 2    T. Donà (Arcugnano), Vezzaro, autorete (Real San Zeno Arzignano)

Non si riesce a sfatare il tabù delle partite casalinghe la Juniores, sconfitta 2-1 dal San Zeno. Anche questa volta il risultato in casa è negativo, dopo essere passati in vantaggio con un rigore di Stasik, la squadra si fa sorprendere due volte da una squadra con un unico schema, palla lunga e contropiede. Belle alcune trame di gioco dell’Arcugnano che hanno portato anche una stupenda azione manovrata conclusa con la traversa ancora di Stasuk che avrebbe sancito un giusto pareggio. (da facebook Arcugnano)

Seconda vittoria consecutiva per la juniores sul campo di Arcugnano per 2 a 1 Complimenti ai ragazzi e staff gran bel regalo a mister Critelli. (da facebook Real San Zeno)

Calcio Tezze – Altavilla Calcio   1 – 0    M. Rivato (Calcio Tezze)

Montecchio S. Pietro – Montebello   3 – 0

Dopo il turno di riposo della scorsa giornata, il Montebello non trova la vittoria sul campo del Montecchio San Pietro, perdendo per tre reti a zero. Purtroppo i biancorossi di mister Carpitella ne escono sconfitti ma adesso è necessario incassare il colpo e pensare subito alla prossima gara che sarà il prossimo Sabato, sempre alle ore 15:00 in casa contro l’Olmo Creazzo, attualmente settimo in classifica. Intanto però la classifica vede il Montebello terz’ultimo, a pari punti con il Castelgomberto Lux, penultimo. (dal sito del Montebello)

Ponte Dei Nori – Real Vicenza   0 – 7    T. Brugnolo(3), A. Lumiera(2), K. Jeridi, I. Corato (Real Vicenza)

Union Olmo Creazzo – MM Sarego Academy Sq. B   2 – 5   D. Comberlato (Union Olmo Creazzo)

Prima sconfitta stagionale per la juniores che perde male in casa con il Sarego. 5-2 il punteggio finale. (dal sito dell’Union OlmoCreazzo)

Riposa: ALTAVALLE DEL CHIAMPO

Il punto: Il Real Vicenza è al comando con 10 punti in 4 gare;  seguono Altavilla, Montecchio San Pietro e Sarego Academy B a quota 7  ma Sarego ha una gara in meno. A 6 punti ci sono Real San Zeno con una gara in meno e Tezze. Segue poi l’Union Olmo Creazzo.

Girone C

Montecchio Precalcino – Lakota   2 – 0    G. Modica(2) (Montecchio Precalcino)

Modica decisivo con una doppietta

Pedemontana – Molina   2 – 1   M. Babuin, M. Lucchini (Pedemontana)

San Vito Ca Trenta – Monteviale   1 – 0    N. Dal Molin (San Vito Ca Trenta)

Ed eccoci finalmente qua! Pronti a parlare di una grande squadra, di un grande gruppo di ragazzi, che macina punti e arriva da due vittorie utili consecutive, nonostante un piccolo inciampo a inizio campionato. Stiamo parlando dei nostri Juniores provinciali che, anche oggi, dopo la partita disputata la scorsa settimana contro il Lakota nel campo di Lugo e vinta per 1 a 2, aumentano il gruzzoletto e incassano altri tre importanti punti contro un ben piazzato Monteviale.

Partita equilibrata in quel di “Ca’30” dove le due squadre si affrontano a testa alta e nei primi 20″ creano qualche occasione, ma mai concretizzate. E da qui a poco che la tensione inizia a farsi sentire e la squadra avversaria coglie questa occasione per “stuzzicare” la compagine bianco-rosso-viola. Subito un fallo da trattenuta molto evidente da parte del loro mediano n°6 (il più fisico), l’arbitro assegna la punizione, ma l’animo di Moresco che ha subito il penalty è infuocato.. Egli si lascia sfuggire qualche esclamazione di troppo e riceve un doppio cartellino giallo con conseguente espulsione. La partita per i nostri continua in 10, sempre a testa alta e senza concedere spazi all’avversario, tranne in una sola occasione al 30″ del 1° dove una loro azione scavalca la difesa e una punta riesce a intravedere la porta. In quel frangente, Nikolic che marca l’uomo e per evitare l’ipotetico goal, commette fallo da dietro.. È doppio cartellino rosso per i nostri  che si trovano a continuare il match in 9! Fortunatamente la compagine non si arrende, non molla e chiude il primo tempo in parità sullo 0 a 0. Tutti negli spogliatoi.. Si riparte: secondo tempo dove gli ospiti non approfittano della maggioranza in campo, bensì subiscono la reazione di forza e di carattere dei nostri che collezionano una serie di falli a favore e che pongono il direttore di gara ad estrarre ben 2 cartellini rossi!

La partita si riapre, 9 vs.9. È propio in questa occasione che il San Vito Ca’30 crea l’occasione da gol che ne decreta anche la vittoria per 1 a 0, grazie all’imbucata del centravanti Dal Molin che insacca a rete sull’angolo basso a destra della porta! Quando mancano 15 ” alla fine, un’ulteriore beffa per il Monteviale che riceve un ulteriore espulsione con il precedente n°6 per pesante imprecazione.. Finisce quindi con la conquista dei giovani bianco-rosso-viola, tante ammonizioni (forse eccessive e discutibili alcune) e ben 5 espulsioni in totale! Bravi comunque tutti i ragazzi a tener alto il ritmo partita per i 90 e passa minuti di gioco e, nonostante le difficoltà, a crederci fino alla fine! Complimenti Non ci resta che invitare il nostro pubblico a tifare per il prossimo match in casa al “Ca’30 stadium” contro l’Union LC che si disputerà lunedì 26/10 FORZA SANVITOCATRENTA ( da facebook San Vito Ca Trenta)

Telemar San Paolo Ariston Sq. B – Union Lc   0 – 2    Y. Rachid, L. Frello (Union Lc)

Thiene – Poleo Aste   2 – 0

Zanè 1931 – P. G. S. Concordia   3 – 0 

Riposa: VALDAGNO

Il punto: in testa c’è il Montecchio Precalcino con 10 punti in 4 gare Seguono Thiene e Poleo a quota 7 ma il Thiene ha una gara in meno.  Infine arrivano San Vito, Monteviale, Telemar B e Pedemontana a quota 6. Solo il Telemar B con 4 partite.

Sull'Autore

Federico Formisano