Serie D

Cartigliano in giornata no: perde e finisce in 9 ad Este.

Scritto da Federico Formisano

AC Este 1920 – SSD Cartigliano 2-0 (pt 1-0)

AC Este 1920: Daffre’, Presello, Scandilori, Ruano, Hoxha, Santeramo, Beniamin (st 1 ‘ Bressan),Caccin (st 40 ‘ Zanetti),Cardellino (st 33’ Pasha),Greco ( st 15 ‘ Stefani),Farinazzo (st 37 ‘ Olonisakin). All. De Mozzi. A disposizione: Fontana,Santonocito,Giglio, Feuillassier. Allenatore De Mozzi
SSD Cartigliano: Bogdanic, Pregnolato, Bagnara, Boudraa (st 35 ‘ Minuzzo),Murataj, Buson, Romagna (st 1 ‘ Barzon), Appiah, Giusti, Mattioli, Ronzani. All. Ferronato. A disposizione: Pellanda, Gobbetti, Mariuz, Marchesan, Pellizzer, Barzon, Nichele, Di Gennaro.  Allenatore Ferronato
Arbitro: Enrico Eremitaggio di Ancona.Assistenti: Mattia Piccinini di Ancona e Aleksander Ferhati di Latina.
Reti per l’Este : Pt 16 ‘ Farinazzo. St 27 ‘ Caccin.
Espulsi;  Pt 36 ‘ Ronzani (C) St 12 ‘ Ruano. (E)  St 30 ‘ Giusti (C)
Ammoniti per l’Este: Beniamin, Cardellino e mister De Mozzi  Angoli 4-2 per l’Este.

Dal nostro inviato ad Este

Mister Ferronato aveva espresso in presentazione di gara le sue riserve sulla gara sostenendo di non poter disporre della miglior formazione ed in effetti le assenze di Parolin e Michelon sono state accompagnate dal mancato utilizzo di Gobbetti, Marchesan, Di Gennaro  con Barzon entrato solo nel secondo tempo.  Il mister del Cartigliano ha schierato la sua squadra con l’abituale 3-4- 3  con Pregnolato Buson e Boudra in difesa, Bagnara e Romagna sugli esterni, Murataj e Appiah a centrocampo e Giusti, Mattioli  di punta con il sostegno di Ronzani.
Mister De Mozzi ha schierato la sua squadra con il modulo  4-3-1-2 con Cardellino e Farinazzo di punta.

Primo Tempo:

Attacca il Cartigliano sulla fascia sinistra con Mattioli al 7 ‘ e 10 ‘ ma in entrambe le occasioni passa rasoterra al centro dell’area senza però raggiungere i compagni.  Al 16′ l’incursione dentro l’area di Farinazzo si concretizza con una diagonale rasoterra che porta in vantaggio l’Este. Al 25 ‘ tiro al volo di Greco sopra la traversa. Al 34 ‘ punizione di Appiah che crossa dal lato sinistro dell’area fino al lato destro dell’area piccola ma Boudraa non inquadra la porta. Al 36′ il Cartigliano resta in dieci per l’espulsione di Ronzani e la situazione si complica: sotto di un gol, in inferiorità numerica e molto rimaneggiata la squadra di Ferronato non sembra in grado di cambiare l’esito della gara.

Ripresa:

Al 5 ‘ punizione calciata dal limite dell’area da Mattioli verso l’incrocio dei pali ma Daffre’ devia in angolo. Dal successivo angolo Buson colpisce di testa alzando troppo la traiettoria. Al 12′ il Cartigliano torna in parità numerica per l’espulsione di Ruano dell’Este, ma dopo pochi minuti i padovani vanno sul doppio vantaggio:  dopo una prima occasione al  20′ quando una punizione dal limite dell’area calciata da Santeramo sfiora il palo destro, al 26′ su cross teso di Presello sul dischetto del rigore Caccin in corsa impatta la palla al volo e segna. La gara segnata del Cartigliano ha un ulteriore episodio negativo quando Max Giusti viene espulso ad un quarto d’ora dalla fine.  Evidentemente il giocatore ha sofferto il peso psicologico di essere l’ex di turno. Con l’Este l’attaccante del Cartigliano ha disputato una delle sue migliori stagioni realizzando 13 reti in 34 partite.

Al 38 ‘ Olonisakin appena entrato in campo si avvicina al limite dell’area tirando leggermente sopra la traversa. Al 43 ‘ tira Pasha sul lato destro della porta. Si chiude così con una sconfitta la gara del Cartigliano che cercherà ora di rifarsi nel prossimo turno casalingo contro l’Union Feltre.  L’Este che con questo successo non è lontano dalla zona play-off dovrà affrontare la complicata trasferta di Carlino contro il Muzane.

 

Sull'Autore

Federico Formisano